venerdì 30 novembre 2007

GLI ITALIANI: CHE BELLE CARATTERISTICHE!


Di Marco Calì, consulente finanziario indipendente.


Il 12% della popolazione italiana é analfabeta e senza alcun titolo di studio: si tratta di circa 6.000.000 (sei milioni) di cittadini!

I dati esposti derivano, non tanto da una mia considerazione, ma da una ricerca coordinata da un comitato scientifico dell'UNLA (Unione Nazionale per la Lotta contro l'analfabetismo) composto dal Prof. Saverio Avveduto e da altre personalità quali il Prof. Tullio De Marco (docente della "Sapienza" di Roma), dall'On.le Raffaele Manca (Responsabile dei Centri per gli adulti della Sardegna), dal Prof. Luigi Tarsitano (Vice Presidente Unla).

Il 33% della popolazione é in grado di affrontare le sfide della società contemporanea in quanto ha la formazione di base necessaria; il 66% dispone di una formazione insufficiente per partecipare informata allo sviluppo della società della conoscenza. Si tratta di 36.000.000 (trentaseimilioni) di italiani da considerare analfabeti totali, semi-analfabeti o analfabeti di ritorno, comunque non in grado di affacciarsi sul mondo del lavoro e di difendersi dai continui cambiamenti che lo hanno investito.

Questi risultati collocano il BELPAESE al terzultimo posto fra i paesi più sviluppati per alfabetizzazione e ugualmente agli ultimi posti per investimenti sulla cultura.

Ma l'Italia é ai primi posti in altre classifiche! Sempre secondo dati non miei ma da quanto emerge dal Rapporto dell'Osservatorio delle drohe di Lisbona, emerge che il BELPAESE si trova ai primi posti per il consumo di cocaina. E l'Italia, ha registrato in questi ultimi 2 anni dei risultati di crescita sorprendenti in termini di incrementi nel consumo. Sono già più di un milione di persone le persone che fanno uso di cocaina!!!!

I media hanno altri argomenti da affrontare: i vari dibattiti politici, i reality e ..... altra feccia, tanto basta riempire gli spazi.

Ma le rapine sono all'ordine del giorno e la gente ha paura di muoversi, di andare a fare un giro con la famiglia: QUESTA E' LA REALTA'! A Monselice (Padova), dove abito, l'altro giorno, alle ore 17,00 circa si sono presentati con dei mitra presso degli uffici per prelevare poche migliaia di euro! Alle cinque del pomeriggio!!!!

Le richieste di porto d'armi sono aumentate vertiginosamente.

E per un popolo con le caratteristiche descritte sopra le sorprese non mancheranno; come ho scritto nel libro "RETROSCENA BANCARIO - Tutto quello che le banche non dicono" (se vuoi una copia del libro, scrivimi all'email marcocali@sapienza-finanziaria.com), fai attenzione ai tuoi soldi, anche a quelli presenti sul c/c! E Bot, Ctz, Cct, Btp sono a rischio congelamento!

Mi sembra di rivedere la favola di Pinocchio (l'italiano) nell'episodio con il Gatto e la Volpe (le banche).

Ah, dimenticavo che fra poco iniziano i provini del Grande Fratello.

Visita il mio blog su http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/ ............ é più facile trovare un ago in un pagliaio che sentire un politico parlare male di una banca!

8 commenti:

Carlo ha detto...

Beh, Marco, se l'Italia primeggia per il consumo di cocaina, non mi meraviglia più di tanto il dato sull'alfabetizzazione, perché solo in questo modo si giustifica il fatto. Consumare cocaina (questo tipo di droga in particolare)è veramente da SOMARI!

Anonimo ha detto...

E' vero, purtroppo. Praticamente in ogni nucleo familiare c'è una persona che fa uso di cocaina.
E per quanto riguarda l'alfabetizzazione non é che guardare L'isola dei famosi o Uomini e donne sia sinonimo di cultura: ma chi li guarda pensa di conoscere la realtà.
Sara Fabbri.

Stefania ha detto...

Dati sconfortanti!!!
Necessitano di riflessioni importanti ..

Ma dove si può reperire il rapporto dell'Unla? Vorrei capire come è stata svolta questa ricerca sconsolante!!! La popolazione di riferimento?

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com ha detto...

Buongiorno Stefania, grazie per il commento.
Per quanto riguarda i dati riportati Le consiglio di visitare il sito www.unla.it o di mettere in un motore di ricerca la parola analfabetismo.
Marco Calì, consulente finanziario indipendente.

Anonimo ha detto...

Ho inserito la copertina del tuo libro sul mio blog
http://eliatr.blog.tiscali.it

Anonimo ha detto...

Ho inserito un commento su:
http://www.nienteansia.it/articoli-di-psicologia/?p=125,
uno dei maggiori portali italiani,in termini di visite giornaliere.
Ovviamente, per divulgare notizie inedite da te proposte.
Un cordiale saluto da http://eliatr.blog.tiscali.it

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com ha detto...

Ciao Elia, grazie per il tuo aiuto.
Sei molto gentile.
Come faccio a contattarti?

Anonimo ha detto...

Ciao Marco,
complimenti per il libro.
Anche io scrivo, ma tratto argomenti scientifici.

Tre anni fa, pubblicizzai il mio libro sul Corriere del mezzogiorno, inserto del Corriere delle sera. Apparii in prima pagina, spendendo solo 30 euro. Sugli altri quotidiani i costi erano proebitivi.
Attualmente, ho inserito una video recensione su youtube:
http://it.youtube.com/watch?v=elkRGSfrpXE
Spero che le informazioni potranno esserti utili.
Per il momento è tutto, la mia mail:
elia.tropeano@email.it

Elia