mercoledì 21 novembre 2007

TITOLARI DI CONTI CORRENTE COME IL GREGGE!


Di Marco Calì, consulente finanziario indipendente.


A tutte le persone che hanno un c/c.

Come scritto nel libro RETROSCENA BANCARIO (se vuoi una copia del libro, scrivimi all'email marcocali@sapienza-finanziaria.com), Ti rammento che"Il Fondo Interbancario di Garanzia", del quale fanno, praticamente, parte tutte le banche presenti nel territorio italiano, prevede che il limite massimo di rimborso, per depositante, sia pari a 103.291,38 euro, i vecchi 200.000.000 di lire. Potete controllare se ciò è vero o dal Vostro contratto di conto corrente o dal sito http://www.fitd.it/, dove potete riscontrare anche i nomi delle varie banche consorziate, che ripeto, sono sostanzialmente tutte quelle presenti nel BELPAESE. Se una persona versa 1.000.000 di euro in c/c, è garantita per 103.291,38. Sto parlando di un normale c/c e non di investimenti particolari, tipo quelli in strumenti derivati. Nel caso di bancarotta della banca, quindi, questo cliente perderebbe 900.000 euro circa ( e se le banche prevedono questa possibilità di fallimento e si cautelano così, io qualche dubbio c’è l’ho). Ma perchè può succedere questo? Io non riesco a darmi una risposta, se tu sei in grado di farlo, ti faccio i miei complimenti.
A Londra (e non nel Burundi, con tutto il rispetto per gli abitanti di quel Paese) la gente, 2 mesi fa (e la cosa é stata subito insabbiata dai media, che non ne hanno più scritto o parlato) é andata in massa presso le filiali di un primario istituto bancario inglese, a prelevare i soldi. Consiglio di farlo anche in Italia, non si sa mai. Se i clienti andassero in banca e chiedessero il ritiro del 50% dei soldi dei c/c, le banche potrebbero rispondere "picche". Teneteli sotto il materasso o meglio sotto qualche mattonella, finché siete in tempo.
I media hanno altro di più importante da trattare, ovviamente.
Vespa e Mentana (che avete il potere di condizionare le scelte della gente e non ditemi che non è vero) perchè non la smettete di condurre trasmissioni con argomenti insensati? Cosa vi viene in "tasca" se fate conoscere alla gente se l'omicidio della ragazza in questione (o di chissachì, magari di un povero bambino) è avvenuto all'una di notte o alle tre del pomeriggio? Se per l'omicidio è stato usato un coltello o un martello? Se l’assassino aveva un pigiama o una tuta? Lasciate in pace quelle persone che non ci sono più e rispettate le loro famiglie.
Abbiate il coraggio di ribellarVi e mettete a conoscenza le persone di come è la realtà, parlando di argomenti sensati.

Lo ripeto ancora: Bot, Btp, Cct, Ctz sono a rischio congelamento!

Visita il mio blog su http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/ ....... é più facile trovare un ago in un pagliaio che sentire un politico parlare male di una banca!








2 commenti:

CONTATTA ha detto...

grande, siamo sulla stessa linea.
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/
Ti segnalo l'iniziativa 1000percambiare.
farei volentieri due chiacchere con te.

Anonimo ha detto...

Tutto vero purtroppo se mi permette preciserei solo che la garanzia vale per ogni correntista (200.000.000 del vecchio conio per ogni intestatario del c/c).
cordialità