lunedì 4 febbraio 2008

LA TRASPARENZA DEL MERCATO FINANZIARIO: UNA VERA BUFALA!




Di Marco Calì, consulente finanziario indipendente, nato a Zurigo il 22 settembre 1970.




Gentile lettrice e gentile lettore, la scorsa settimana si é assistito ad una operazione di alta finanza che ha consentito di guadagnare, IN MANIERA SPAVENTOSA, a pochi eletti. Fra questi privilegiati non mi sembrano esserci gli investitori privati, se non in minima parte.


Di cosa sto parlando?


Dell'offerta pubblica di acquisto (OPA) lanciata da Microsoft su Yahoo!


I controlli su questi tipi di operazioni sono totalmente assenti e te lo dimostro. Il prezzo dell'azione Yahoo! valeva, la scorsa settimana, circa 19 dollari circa ed una mattina Microsoft ha deciso di comprare Yahoo! a 31 dollari!!!! Penso che qualche dirigente fosse a conoscenza di questa operazione, ma é solo una mia considerazione, per carità. Se, quindi, una persona é a conoscenza di questa offerta cosa fa? Compra le azioni della società che verra acquisita (in questo caso Yahoo!) e semplicemente guadagna. E SE USA LA LEVA FINANZIARIA GUADAGNA IN MODO INCREDIBILE! Ed é quello che é successo nei giorni scorsi negli USA, il continente più collassato finanziariamente del mondo, dove i controlli sono ridicoli e dove poche istituzioni fanno soldi a palate, a danno della maggior parte delle persone, che ancora credono all'onestà del sistema finanziario! E queste operazioni vengono effettuate con dei "prestanomi", ovviamente: ciò consente, a chi guadagna, di restare nascosto e a far credere alla collettività che tutto il sistema finanziario sia regolare! Ma, purtroppo, non é così.


Pensa che in UN GIORNO il valore dell'azione Yahoo! é salito del 48%, sì del 48%, sì del 48%, sì del 48%! E secondo te questo sistema é onesto?


Ti ricordo, come ho scritto in RETROSCENA BANCARIO, Tutto quello che le banche non dicono, che l'economia mondiale sta andando avanti con la carta: I SOLDI NON HANNO NESSUN CONTROVALORE. Una volta per emettere i soldi bisognava che ci fossero delle riserve di oro: oggi ci sono delle riserve di ARIA FRITTA!




SUL DOLLARO C'E' SCRITTO: IN GOD WE TRUST, OVVERO CONFIDIAMO IN DIO.


Ah, dimenticavo che stasera c'é la seconda puntata del Grande Fratello, che, per i Media, é molto più importante della realtà economica attuale!
Visita il mio blog su http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/ ....... é più facile trovare un ago in un pagliaio che sentire un politico parlare male di una banca!






6 commenti:

Ex investitore Parmalat ha detto...

I controlli sulle operazioni finanziarie sono nulli. Chi dice di controllare non dice la verità: deve dire che tutto é regolare!
Anche quando la Parmalat era messa male c'é chi ha fatto soldi a palate!
Un ex investore Parmalat.

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com ha detto...

Per tutti quelli che ritengono i controlli sulle banche onesti.
Ecco una bella notizia, presa da Yahoo!Finanza
Subprime: McCreevy, non si conosce ancora l'effettiva estensione dei problemi

"Non si conosce ancora l'effettiva estensione dei problemi". E' questa la diagnosi del commissario Ue al mercato interno, Charlie McCreevy, in merito alla crisi del credito scaturita dal disastro subprime. "Ci vorrà del tempo - ha proseguito - prima che tutti gli effetti e che tutte le informazioni sulle esposizioni e sulle perdite realizzate in questi mesi possano concretizzarsi, così che il sistema finanziario possa ritrovare la sua stabilità".

Marco Calì, consulente finanziario indipendente.

Anonimo ha detto...

Ciao marco ho sentito al Telegiornale che le ''Azioni'' del grano stanno salendo.è possibbile acquistare queste azioni.quanto costano?.Sarei anche interessato a mettere una piccola cifra in un conto iforex.se apro un conto di 50 quanto posso guadagnare?

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com ha detto...

Per anonimo: per comprare il grano ti consiglio di andare direttamente nel mercato delle commodities (materie prime). Per prendere informazioni un buon sito é www.clubcommodity.com

Per il conto con iforex servono, come minimo 100 dollari, che sono circa 70 euro. Per quanto riguarda il guadagno che puoi realizzare é ipoteticamente infinito. Operando con la leva finanziaria questo é possibile. Stai attento che più leva usi più rischi, ovviamente questo vale sia per i guadagni che per le perdite. Ma la perdita possibile é pari al tuo versamento, quindi 70 euro, mentre il guadagno, ripeto, non ha limiti.
Marco Calì, consulente finanziario indipendente.

Anonimo ha detto...

Grazie Marco per il tuo consiglio credo che aprirò subito un conto iforex.cosa mi consigli di acquistare
forse cambio euro/dollaro oppure ??

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com ha detto...

Per anonimo: io uso un mio modo per il forex e mi é difficile spiegartelo in 2 parole.
se vuoi scrivermi all'e-mail edoardinchiarin@yahoo.it ti posso spiegare meglio. Altrimenti con skype: il mio nome é marco.cali19
Fammi sapere se hai bisogno.
Buona giornata.
Marco Calì, consulente finanziario indipendente.