giovedì 4 dicembre 2008

Marco Calì, lunedì 8 dicembre 2008, ospite in diretta tv a Canale Italia, alle ore 6.00 del mattino! NOTIZIE OGGI é visibile in tutta Italia!


Di Marco Calì, consulente finanziario indipendente, nato a Zurigo il 22 settembre 1970.


Gentile lettrice e gentile lettore, ti comunico che lunedì 8 dicembre 2008 sarò ospite, in diretta TV della trasmissione "Notizie Oggi" in onda su Canale Italia, alle ore 6.00 del mattino!


Canale Italia é visibile nelle seguenti regioni: CALABRIA, EMILIA ROMAGNA, LAZIO, LOMBARDIA, PUGLIA, TOSCANA, VALLE D'AOSTA, UMBRIA, MARCHE, MOLISE, CAMPANIA, FRIULI VENEZIA GIULIA, LIGURIA, PIEMONTE, SICILIA, TRENTINO ALTO ADIGE, VENETO, SARDEGNA, ABRUZZO e BASILICATA!

PUOI CONTROLLARE LE FREQUENZE CLICCANDO QUI.


Nei giorni successivi inserirò i filmati dei miei interventi.


Fra gli ospiti ci sarà anche Eugenio Benetazzo!


Visita il mio blog su http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/ .... é più facile trovare un ago in un pagliaio che sentire un politico parlare male di una banca!


47 commenti:

Anonimo ha detto...

(ANSA) - ROMA, 4 DIC - Il differenziale fra i rendimenti offerti dai Btp decennale e il Bund tedesco ha raggiunto i 136,6 punti toccando un nuovo record.

COSA NE PENSATE VARI CONTESTATORI DI QUESTO BLOG?

Anonimo ha detto...

Rispondo ad anonimo.
Sono uno dei contestatori di questo blog.

Beh alla luce di queste ultime notizie ( vedasi anche dichiarazioni di Tremonti e Sacconi ) e sulla base di quello che Calì va dicendo da un pezzo, mi sono convinto che il default dell' Italia arriverà nella prossima primavera.
Mi sto attrezzando per il peggio.

Anonimo ha detto...

I contestatori, caro Marco Calì, rappresentano la cultura del popolo italiano che si farcisce di informazioni provenienti dai media. E che soprattutto vanno a votare. Quando contestate e non dite chi siete, abbiate almeno il coraggio di dire per chi avete votato.

Graziano ha detto...

Per l'Anonimo che si sta preparando al peggio...
Chiedo un consiglio. Anche io credo che il rischio bancarotta esista. Non per pessimismo, ma semplicemente scorrendo i numeri (enormi) del suo ammontare, del suo incrementare costante, e constatando l'immobilismo della classe politica che en ha dimenticato il problema da almeno 15 anni.

In due parole, cosa faresti per "prepararti"?

Risparmi su un estero? Su un c/c in Svizzera tipo Postfinance? (non credo l'Europa rimarrebbe immune al fallimento di uno stato che ne rappresenta il 10% dell'economia)Acquisto di titoli di stato esteri?
Germania, Austria? Ma acquisti fatti e gesti ad banche italiane?

Ecco, un consiglio...

Grazie anticipatamente

Anonimo ha detto...

Ad Anonimo che ha detto...
" I contestatori, caro Marco Calì, rappresentano la cultura del popolo italiano che si farcisce di informazioni provenienti dai media. ecc.ecc. "

TU INVECE TI FARCISCI DI NOTIZIE PROVENIENTI DA DOVE ? DAI BLOG ?
AH OTTIMO !
CON TUTTE LE ALTRE AFFERMAZIONI POI CHE FAI SEI IL CLASSICO TIPO CHE SE LA CANTA E SE LA SUONA DA SOLO !
INUTILE CONTINUARE OLTRE CON SOGGETTI DEL GENERE !

ANCHE SE RIMANI NELL'ANONIMATO SI CAPISCE COMUNQUE CHI SEI.

Anonimo ha detto...

Per Graziano
Sono quello che si sta preparando al peggio.

Difficile dare consigli aventi validità generale per tutti.

Gli accorgimenti da porre in atto dipendono dall'età, dall'essere o meno coniugato, con o senza prole.
Poi dipende dal tipo di lavoro che svolgi, dall'entità e dalla regolarità delle entrate, se hai proprietà immobiliari o meno, se hai già risparmio investito e come, se sei indebitato con le banche e che tipo di indebitamento hai, ecc. ecc.

Perciò che dirti ? Fatti il segno della croce, fai i debiti scongiuri, sii ottimista, sii pronto a qualche sacrificio e a rimboccarti le maniche più del previsto nell'attività che svolgi, sii attento minuto per minuto ai segnali che vengono dal mercato e dall'economia reale per cercare di capire quale onda seguire ( negli investimenti, disinvestimenti, o nelle altre decisioni da prendere ), sperando di imboccare la corrente giusta.
Poi non credere che arriverà la fine del modo.
I nostri genitori o nonni sono usciti da crisi e da guerre ed hanno saputo ricostruire.

Anonimo ha detto...

TU INVECE TI FARCISCI DI NOTIZIE Per il brillante anonimo che ha detto:
PROVENIENTI DA DOVE ? DAI BLOG ?
AH OTTIMO !
CON TUTTE LE ALTRE AFFERMAZIONI POI CHE FAI SEI IL CLASSICO TIPO CHE SE LA CANTA E SE LA SUONA DA SOLO !
INUTILE CONTINUARE OLTRE CON SOGGETTI DEL GENERE !

ANCHE SE RIMANI NELL'ANONIMATO SI CAPISCE COMUNQUE CHI SEI.

Esatto: non continuare e vai a guardart Porta a Porta o Matrix visto che La talpa é finita.

Anonimo ha detto...

Per anonimo che scrive : " ....Esatto: non continuare e vai a guardart Porta a Porta o Matrix visto che La talpa é finita. "

SEI AGGIORNATISSIMO, COMPLIMENTI !

SAI DIRE SOLO E SEMPRE LE STESSE PAROLE.
PER FORZA CHE SI CAPISCE CHI SEI.

Anonimo ha detto...

Scusate se mi intrometto, ma non potete dare dei suggerimenti seri? Avete proposte serie? O sapete solo criticare l'operato altrui?

Anonimo ha detto...

HA RAGIONE ALESSIO QUANDO SCRIVE :
" ....... penso per l'ultima volta, perchè vedo che si guadagna anche pubblicando le risposte del blog e a me non va di far guadagnare anche solo un centesimo...".

NEANCHE A ME VA DI FAR GUADAGNARE ALTRI SU QUELLO CHE SCRIVO ANCH'IO SU QUESTO BLOG.

ALLORA CHE IL BLOG SI RIEMPIA DI POST COME QUELLI DELL'ANONIMO FAMOSO CHE SCRIVE :
" I contestatori, caro Marco Calì, rappresentano la cultura del popolo italiano che si farcisce di informazioni provenienti dai media. E che soprattutto vanno a votare. Quando contestate e non dite chi siete, abbiate almeno il coraggio di dire per chi avete votato. "

QUESTO ANONIMO SA DIRE SOLO QUESTE POCHE PAROLE.
CHE IL SIG. CALI' PUBBLICHI LIBRI CON LE FRASI FAMOSE DI COSTUI !

Anonimo ha detto...

Per l'anonimo che da ragione ad Alessio: certo frustrato, ha ragione!

Anonimo ha detto...

Di seguito riporto un buon post da pubblicare nel prossimo libro del blog.

" Per l'anonimo che da ragione ad Alessio: certo frustrato, ha ragione! "

OTTIMO POST FARA' SCHIZZARE LE VENDITE.

Anonimo ha detto...

Ormai sei alla frutta, ultimo anonimo.

Anonimo ha detto...

L'ANONIMO che fa le battutine e che é ormai alla frutta é come il politico, destra o sinistra che sia, che deve ripetere sempre la stessa storia. Morale: frustrato.

Anonimo ha detto...

Ormai sei alla frutta, ultimo anonimo.

Anonimo ha detto...

L'ANONIMO che fa le battutine e che é ormai alla frutta é come il politico, destra o sinistra che sia, che deve ripetere sempre la stessa storia. Morale: frustrato.

Anonimo ha detto...

Ormai sei alla frutta, ultimo anonimo.

Anonimo ha detto...

Ormai sei alla frutta, ultimo anonimo.

Anonimo ha detto...

L'ANONIMO che fa le battutine e che é ormai alla frutta é come il politico, destra o sinistra che sia, che deve ripetere sempre la stessa storia. Morale: frustrato.

Anonimo ha detto...

L'ANONIMO che fa le battutine e che é ormai alla frutta é come il politico, destra o sinistra che sia, che deve ripetere sempre la stessa storia. Morale: frustrato.

Anonimo ha detto...

Ormai sei alla frutta, ultimo anonimo.

Anonimo ha detto...

Ormai sei alla frutta, ultimo anonimo.

Anonimo ha detto...

come mai Tremonti ha detto di comprare BOT?

Giovanni ha detto...

Signor Calì, complimenti per l'informazione che offre. Spero che anche altre persone che apprezzano i suoi articoli facciano altrettanto. Giovanni.

Anonimo ha detto...

mi unisco anch'io ai complimenti. Roberto

Katy ha detto...

Leggo questo blog ormai da 6 mesi: mi spiegate, anonimi contestatori, una cosa? Se ritenete l'informazione data dal Calì priva di senso cosa dite delle parole dell'Onorevole Tremonti o di Sacconi?
Spero in una risposta sensata, senza offese e doppisensi.
Esiste un pericolo default dell'Italia? Sì o no e perché? Grazie e buone feste a tutti.
Caterina.

Anonimo ha detto...

Per Caterina: certo che esiste il pericolo default per l'Italia. I motivi sono tanti: a mio avviso il principale é l'elevato debito pubblico, se non sbaglio essere il terzo al mondo.
Luca (Milano).

bluestar49 ha detto...

ma quali sono i Paesi che Tremonti dice faranno la fine dell'Argentina?
bluestar49

Anonimo ha detto...

Mi piacerebbe sapere quanti e quali al momento sono i Paesi a rischio default.
Qualcuno mi sa rispondere ?
O è a rischio solo l'Italia ?

Prescindo da quello che dicono Tremonti e Sacconi che non ritengo attendili.
Non da ora ma sin da quando Tremonti non si preoccupava del debito pubblico italiano e lanciava la finanza creativa.

Anonimo ha detto...

Non solo L'italia.
Argentina, Ecuador, Ugheria, Slovenia, Islanda è già saltata...

Anonimo ha detto...

Ma il GRANDE CONIGLIO dove é finito? Dove é finito l'altro contestatore Alessio? Oppure dove sono finiti gli altri anonimi che non sanno più cosa dire? Stanno cercando notizie di Tremonti?

Anonimo ha detto...

Chissa se a natale.....

Anonimo ha detto...

Anonimo Anonimo ha detto...

Chissa se a natale.....

5 dicembre 2008 18.17

chiissa se a natale babbo natale ti porta un reglaino...hahahahahahahahaha

Anonimo ha detto...

Certo che babbo natale ti porta il regalino !
Ti porta il default dell' Italia e delle banche italiane.

Il crack italiano ci sarà e come.

Tremonti e Sacconi non hanno parlato a vuoto.

Anonimo ha detto...

Certo Caterina che esiste il pericolo del congelamento dei titoli di stato. Prova ne é che i vari contestatori di questo blog si stanno sempre più defilando. I contestatori non hanno il coraggio di ammettere l'evidenza. E rimanendo zitti non fanno altro che confermare il possibile default dell'Italia. Ora qualche anonimo (che non ha il coraggio di dire chi é) dirà che la situazione l'aveva già prevista il tal dei tali o che l'aveva letto su qualche quotidiano o che lo aveva sentito alla tv. Ridicoli. Complimenti a lei dott. Marco Calì. Di nuovo complimenti a lei, dott. Marco Calì.
Giuseppe Rossi.

Giuly69 ha detto...

La prossima settimana vado in libreria e compro il libro e lo regalo ad un amico che quando raccontavo quello che scriveva lei, Calì, mi diceva che ero una invasata.
Giulia.

Anonimo ha detto...

A Giuseppe Rossi e a Caterina.

Mi associo ai vostri commenti.
Mario Rossi

Anonimo ha detto...

Anch'io mi associo ai commenti di Mario Rossi, Giuseppe Rossi e Caterina. Grazie signor Calì.
Alessandro

Anonimo ha detto...

C'é la possibilità che l'Italia pagi i bot e i cct, ma anche che non li paghi. Siamo messi davvero male.

Anonimo ha detto...

Anch'io mi associo ai commenti di Mario Rossi, Giuseppe Rossi, Caterina e Alessandro. Grazie signor Calì.

Francesco

Anonimo ha detto...

Gli anonimi sono tutti CONIGLI FRUSTRATI E CODARDI!

Firmato:
Anonimo

Anonimo ha detto...

Mi associo all'anonimo
Firmato : Anonimo

Anonimo ha detto...

Ha senz'altro ragione il penultimo anonimo, mentre sull'ultimo anonimo ho delle riserve.
anonimo.

Anonimo ha detto...

....Gentile lettrice , ti comunico che lunedì 8 dicembre 2008 sarò ospite, in diretta TV della trasmissione "Notizie Oggi" .....

....Fra gli ospiti ci sarà anche Eugenio Benetazzo!.....

W LA DEMAGOGIA.....

Anonimo ha detto...

Io, da uno che si chiama Cali', la cui massima ispirazione e' scrivere fesserie su un blog e l'unica credenziale essere nato a Zurigo (come se nascere a Maranello mi facesse un pilota di F1!) non ci comprerei neanche le arance al mercato...
La gente che prende i suoi scritti sul serio conferma solo un suo punto giusto: l'Italia e' paese pieno di coglioni ignoranti!

Anonimo ha detto...

E' arrivato l'ennesimo coniglio: come mai non si firma?

Anonimo ha detto...

Anchio confermo:
é' arrivato l'ennesimo coniglio: come mai non si firma?