martedì 2 dicembre 2008

Tutto il blog in un libro! Sono pronti i libri di Marco Calì: li puoi trovare presso tutte le librerie d'Italia! E naturalmente online!


Di Marco Calì, consulente finanziario indipendente, nato a Zurigo il 22 settembre 1970.


Gentile lettrice e gentile lettore, ti comunico la pubblicazione dei libri




Come puoi dedurre é una raccolta di tutti gli articoli che ho scritto nel blog nell'ultimo anno.


E puoi leggerli anche in formato cartaceo. Può essere una buona idea per un regalo di Natale?



Nella versione più economica (11,99 euro) ho riportato tali e quali tutti i miei articoli (post).

Nella versione più costosa (16 euro) ho riportato una gran parte dei commenti ricevuti ai miei articoli (post): per motivi di spazio non li ho potuti mettere tutti. Ci sono commenti sia favorevoli che sfavorevoli, eh.


I libri sono acquistabili presso tutte le librerie d'Italia e naturalmente online.


Il codice ISBN 978-88-6223-447-4 é relativo al libro SAPIENZA FINANZIARIA : Tutti gli articoli di un anno di blog.

Il codice ISBN 978-88-6223-449-8 é relativo al libro SAPIENZA FINANZIARIA : Versione con commenti - Tutti gli articoli di un anno di blog-



Ringrazio tutte le lettrici, tutti i lettori e chi ha commentato i miei articoli: GRAZIE!


Puoi visualizzare la biografia cliccando qui.


9 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao MArco, se vuoi qualche spunto , ti consiglio di ascoltare la trasmissione di Radio popolare "il giorno delle Locuste" è disponibile in podcast sul sito della radio. LA trasmissione del 2 dicembre. Da panico
Daniele V.

andrea ha detto...

AVETE LETTO I GIONALI DI OGGI??alla faccia di quanti gettano discredito in questo blog!!!
TREMONTI,ALLARME DEBITO
SACCONI:"RISCHIO SUI CONTI"
il ministro dell' economia avverte:"i nostri titoli di stato devono competere sul mercato".Il suo collega al lavoro:"C'E qualcosa di peggiore della recessione ed e' LA BANCAROTTA DELLO STATO,una ipotesi improbabile ma possibile".
Ora commentate queste parole dette da questi autorevoli personaggi.

andrea ha detto...

ROMA-Tremonti preoccupato per il mercato finanziario e per i bot.E il ministro Sacconi alza il livello dell' allarme."Non possiamo permetterci neanche lontanamente che vada deserta un'asta pubblica di titoli di stato".
PERCHE' NON DEVE ANDARE DESERTA UN'ASTA PUBBLICA?CHI COMPRA BOT SA COSA SUCCEDEREBBE SE VA DESERTA O PARZIALMETE SOTTOSCRITTA??IPOTIZZIAMO CHE SOLO IL 60% DELL' ASTA VA VENDUTA,CHE CONSEGUENZE PER COLORO CHE DETENGONO TITOLI DI STATO E MAGARI DEVONO USCIRE???

Anonimo ha detto...

NON COMMENTANO ANDREA PERCHE' SONO SEMPLICI CONIGLI! CHE TRA L'ALTRO HANNO PAURA A DIRE CHI SONO. MA CHE SONO CONIGLI, SU QUESTO NON C'E' DUBBIO.

vivi daniele ha detto...

Voi sapete com'è andata l'operazione di CONCAMBIO avvenuta il 1 dicembre?
In pratica lo stato ha scambiato dei titoli in scadenza giugno e luglio 2009 (oltre uno indicizzato), con un BTP a più del 5%. Il concambio è un'operazione per evitare l'insolvibilità a scadenza.... ma gli investitori istituzionali hanno accettato?

Anonimo ha detto...

Ad Andrea che ha detto :
" .....AVETE LETTO I GIONALI DI OGGI??alla faccia di quanti gettano discredito in questo blog!!!
TREMONTI,ALLARME DEBITO
ecc. ecc. "

VERAMENTE PRODI E PADOA SCHIOPPA ANCOR PRIMA DI TREMONTI DICEVANO QUESTE COSE !
RICORDATE IL TREMONTI DELLA FINANZA CREATIVA ?
ALLORA NON SI PREOCCUPAVA DEL DEBITO PUBBLICO.

Anonimo ha detto...

Certo che uno che continua a dire che gli anonimi sono conigli e LO FA DA ANONIMO (!!!), fa capire quanto sia difficile spiegare alcuni concetti a persone con questa coerenza...

Cmq riprovo, penso per l'ultima volta, perchè vedo che si guadagna anche pubblicando le risposte del blog e a me non va di far guadagnare anche solo un centesimo...

Facciamo delle FAQ.

D: L'italia può fallire (ad esempio, se nessuno si presenta alle aste dei nuovi bot/btp)?
R: SI

D: La germania può fallire, ad esempio, se nessuno si presenta alle aste dei nuovi bund/bobl?
R: SI

D: L'italia può fallire perchè ha il rating più basso dell'europa a 27?
R: NO, perchè non è vero!

D: La germania può fallire perchè ha il rating più basso dell'europa a 27?
R: NO, perchè non è vero!

D: L'italia può fallire perchè solo gli italiani dementi e ignoranti comprano i titoli di stato?
R: NO, perchè non è vero.

D: Ho venduto i titoli di stato italiani perchè mi sono basato su queste informazioni false. Ho fatto bene?
R: NO! Anche se sarai "fortunato" e l'Italia fallirà hai basato la tua decisione su un DATO FALSO, quindi è cmq una zzzata... andata a finire "bene", ma sempre una zzzaata è...

D: E' più probabile che fallisca l'Italia o la Germania?
R: Il mercato dice (da parecchi anni) che è più facile che fallisca l'Italia.


Leggendo questo blog, dove si nota che molti italiani non sanno distinguere opinioni da dati, dove ci sono molti italiani anonimi che offendono gli altri perchè sono anonimi, mi sto convincendo anch'io che l'italia è messa molto molto peggio di quello che immaginavo.

Per questo vi ringrazio...
Alessio

Anonimo ha detto...

Certo Alessio, ha ragione lei. GRAZIE per l'informazione che riesce a trasmettere. Lei é un vero genio! Le posso dire che Luxuria ha vinto l'isola. Magari lei lo aveva anche votato e sarà doppiamente contento.

Anonimo ha detto...

PER ANONIMO CHE SCRIVE : " ....Le posso dire che Luxuria ha vinto l'isola. ecc. ecc. "

SAI DIRE SOLO E SEMPRE LE STESSE PAROLE !
SEI INFORMATISSIMO SU QUELLO CHE FANNO IN TV, BRAVO !
SI CAPISCE SUBITO CHI SEI !

SEI QUELLO DEL VILLAGGIO !