venerdì 27 febbraio 2009

Rating: l'Italia é migliore di Romania, Bulgaria, Lettonia, Lituania,etc. ma peggiore di Finlandia, Slovenia, Svezia, Belgio, etc.!


Di Marco Calì, consulente finanziario indipendente, nato a Zurigo (Svizzera) il 22 settembre 1970 e residente in provincia di Padova (Veneto, Italia).


Gentile lettrice e gentile lettore, nei commenti ai miei articoli si fa spesso riferimento al rating dei vari Paesi.

Ti elenco la classificazione di Standard & Poor's per quanto riguarda la Valuta locale (Local currency) dei 27 Paesi dell'UE.

Lussemburgo AAA;

Irlanda AAA;

Danimarca AAA;

Austria AAA

Finlandia AAA;

Paesi Bassi AAA;

Germania AAA;

Regno Unito AAA;

Svezia AAA;

Francia AAA;

Spagna AA+;

Belgio AA+;

Slovenia AA;

Portogallo A+;

Cipro A+;

Repubblica Ceca A+;

Italia A+;

Slovacchia A+;

Malta A;

Estonia A;

Polonia A;

Grecia A-;

Lituania BBB+;

Ungheria BBB;

Bulgaria BBB;

Romania BBB-;

Lettonia BB+.


A titolo informativo ti metto al corrente che i primi 15 Stati a far parte dell'UE sono stati: Lussemburgo, Irlanda, Danimarca, Austria, Finlandia, Paesi Bassi, Germania, Regno Unito, Svezia, Francia, Belgio, Spagna, Portogallo, Italia e Grecia; dal 1 maggio 2004 sono entrati a far parte dell'UE: Slovenia, Cipro, Malta, Repubblica Ceca, Ungheria, Estonia, Slovacchia, Lituania, Polonia e Lettonia; infine l'1 gennaio 2007 sono entrati a far parte dell'UE: Bulgaria e Romania.


Sempre a titolo informativo ti metto al corrente che la Norvegia e la Svizzera hanno un rating AAA.


L'Italia non ha, quindi il peggior rating dell'UE.

Ho sbagliato a dichiarare che l'Italia aveva il rating peggiore dell'UE.

Mi capita tutti i giorni di sbagliare qualcosa, eh.


Grazie a chi mi segnala gli errori. Se ne trovate altri fatemelo sapere: GRAZIE ANCORA!

Magari se scoprite che qualche illustre economista o ministro o politico ha sbagliato, a dire e/o a fare qualcosa, potete segnalare anche a loro questi errori e farmelo sapere: vi posso mettere a disposizione il mio blog per queste segnalazioni!


In ogni caso, dei primi 15 Paesi che hanno dato vita all'Ue, l'Italia é al penultimo posto come rating: poco tempo fa era appaiata con la Grecia all'ultimo posto.


E mi sa tanto, gentile lettrice e gentile lettore, che fra poco tempo sentirai parlare di PERPETUAL BOND .........


Visita il mio blog su http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/ ...... é più facile trovare un ago in un pagliaio che sentire un politico parlare male di una banca!





72 commenti:

Anonimo ha detto...

Sbagliare qualcosa si sarebbe lecito, lo vado ripetendo da mesi.

MA SONO MESI, MESI E RIPETO MESI che si vedono errori e non le AMMISSIONI degli errori.

Ripeto NON HO LETTO SCUSE PER MESI E MESI!
E se non ci fossi stato io che PER MESI MESI E MESI avessi insistito?

Se uno sbaglia in buona fede ammette subito l'errore.
Se non ammette subito l'errore viene il sospetto che sia in malafede!

Ripeto sbagliare è lecito, non AMMETTERLO per mesi e mesi NO!

Secondo punto.
E perchè TUTTI TUTTI TUTTI gli errori CASUALMENTE sono nel verso di peggiorare il rating dell'italia, di aumentare i rischi dei titoli di stato italiani?

Se uno sbaglia in buona fede, in genere sbaglia in tutte le direzioni, non solo in una!!!!

Sbagliare è LECITO, ma sbagliare IN UN SOLO SENSO è SOSPETTO!!!!


Cmq, andiamo avanti con altre ammissioni di errore...

Rating italia e botswana? Io ho scritto a memoria, che non sono uguali...
Citare fonte o scriverer altra ammissione di errore, grazie.

Solo gli italiani dementi e ignoranti comprano titoli italiani?
A me risulta il contrario, citare la fonte oppure altra ammissione di errore, grazie...


Alessio
P.S.
Lo so già che per voi sono un coniglio/pappagallo etc./etc. non c'è bisogno che lo scriviate, faccio finta di averli già letti...
Scrivete solo commenti appropriati che parlino di finanza, grazie.

Anonimo ha detto...

Scusi Alessio, ha trovato qualche errore di politici o di ministri o di esponenti economici nel settore economico e finanziario in questo ultimo anno?
Sì o no. Risposta: sì o no.
Grazie.
Bruno.

Anonimo ha detto...

Da sito Standard & Poor's

Botswana (Republic of) A+
Italy (Republic of) A+

Bruno.

Anonimo ha detto...

Scusi Alessio, non é che per caso, qualche esponente economico IMPORTANTE ha sbagliato qualcosa negli ultimi tempi? E visto che lei é così attento perché se qualche esponente economico IMPORTANTE ha sbagliato qualcosa non scrive anche a lui?
Lei dovrebbe usare lo stesso modo che usa con Calì anche con la Banca d'Italia, la Consob, eccetera, e scrivergli e denunciare.
Ora risponderà che lei ha fatto degli scioperi.
Ma risponda alla domanda, non ci giri intorno.
Altrimenti vorrebbe dire che nessun esponente economico ha sbagliato qualcosa, giusto?
Se si dovesse accorgere che qualche persona ha sbagliato DEVE FARE SAPERE NOME E COGNOME DI QUESTA PERSONA (POLITICO, MINISTRO, ESPONENTE VARIO), POI INVIARE UN'E-MAIL A QUESTE PERSONE, FARE SAPERE A TUTTI LA DATA DELL'E-MAIL SPEDITA E IL CONTENUTO.



Caterina.

Anonimo ha detto...

In ogni caso, dei primi 15 Paesi che hanno dato vita all'Ue, l'Italia é al penultimo posto come rating: poco tempo fa era appaiata con la Grecia all'ultimo posto.

Anonimo ha detto...

Bruno (e anche l'ultimo anonimo) continua a non capire quello che ho scritto più e più volte... evidentemente la chiarezza non è una mia grande caratteristica...

Esiste solo il rating di S&P?

NO! NO! e di nuovo NO!

Sono tre, ripeto TRE, lo riripeto 3 differenti agenzie di rating.
TRE non solo s&p!!

Sono TRE agenzie e quindi i rating sono TRE (3).

Citare solo quella che fa comodo è un evidente forzatura.

Per di più, ogni agenzia dà differenti giudizi: sul debito a lungo termine, su quello a breve, su quello in valuta nazionale o estera.

L'UNICO, ripeto L'UNICO CASO in cui il giudizio tra italia e botswana è lo stesso (e l'ho già scritto) è il giudizio a breve termine e in VALUTA LOCALE e di S&P!!!!!!!
Solo un caso, e per voi è tutto!!!!!
Per di più in valuta locale!!!!!

Qualcuno di voi è mai andato al supermercato con la valuta locate del botswana?
Immagino che (stranamente) non ci sia nessuno di voi... e non approfondisco ulteriormente...


Alessio
P.S.
E' vero ci sono truffatori molto peggiori di Calì e persone che hanno fatto dei crimini economici molto peggiori di Calì.
E' vero anche che l'italia è tra i peggiori paesi dell'area euro (come rating) e la nazione con il rapporto debito/pil maggiore, quindi rischia molto di più, ad esempio, della germania.

Ma ho forse scritto da qualche parte che queste due cose non siano vere?

Io continuo a ripetere da mesi la stessa cosa:
state attenti a chi vi mente!!
state attenti a chi vi mette paura con affermazioni false!!!!

E' quasi certo che, se vi mentono, non lo fanno per voi, per il vostro bene...

Ma possibile che non vi domandiate perchè tutte queste menzogne e tutte nella stessa direzione?!?!?!!?

Federica ha detto...

Scusi Alessio, non é che per caso, qualche esponente economico IMPORTANTE ha sbagliato qualcosa negli ultimi tempi? E visto che lei é così attento perché se qualche esponente economico IMPORTANTE ha sbagliato qualcosa non scrive anche a lui?
Lei dovrebbe usare lo stesso modo che usa con Calì anche con la Banca d'Italia, la Consob, eccetera, e scrivergli e denunciare.
Ora risponderà che lei ha fatto degli scioperi.
Ma risponda alla domanda, non ci giri intorno.
Altrimenti vorrebbe dire che nessun esponente economico ha sbagliato qualcosa, giusto?
Se si dovesse accorgere che qualche persona ha sbagliato DEVE FARE SAPERE NOME E COGNOME DI QUESTA PERSONA (POLITICO, MINISTRO, ESPONENTE VARIO), POI INVIARE UN'E-MAIL A QUESTE PERSONE, FARE SAPERE A TUTTI LA DATA DELL'E-MAIL SPEDITA E IL CONTENUTO.

Federica.

Anonimo ha detto...

Alessio dice:
E' vero ci sono truffatori molto peggiori di Calì e persone che hanno fatto dei crimini economici molto peggiori di Calì.

CHI SONO? CHI SONO?
Bruno.

Anonimo ha detto...

Alessio dice:
E' vero ci sono truffatori molto peggiori di Calì e persone che hanno fatto dei crimini economici molto peggiori di Calì.

Lei parla di crimini economici commessi da Calì: LEI E' UN GENIO!
LEI E' UN GENIO!

Alessio 2

GC ha detto...

Sootoscrivo e confermo. Alessio é un genio!
Parla di crimini economici commessi dal Calì. Un genio!
GC

Anonimo ha detto...

Budapest é molto più vivibile della maggioranza delle città italiane.
D.P.

Anonimo ha detto...

X Alessio.

Io, che normalmente apprezzo la tua onestà intellettuale, devo farti una tirata di orecchie, anzi devo darti un calcio nel culo, anzi nei coglioni.

Non puoi scrivere " E' vero ci sono truffatori molto peggiori di Calì e persone che hanno fatto dei crimini economici molto peggiori di Calì. ", sottintendendo con una frase del genere che Calì, al quale rivolgo spesso e volentieri una montagna di critiche acide ed aspre, abbia commesso crimini economici o truffe.

Spero che tu voglia spiegare il senso delle tue parole e, se si è trattato di un errato modo di esprimerti, che espliciti meglio il tuo pensiero.

Grazie
BI.R.CO.

Anonimo ha detto...

Alessio dice: E' quasi certo che, se vi mentono, non lo fanno per voi, per il vostro bene...

Lei, invece, Alessio é un po' come l'essere migliore del mondo, non é vero? Lei che si dedica agli altri, lei che fa il bene degli altri. Che buono!
Grazie di esistere!
Lei che non commette crimini ........
Alessandro.

Anonimo ha detto...

NON HO PAROLE!!
Stasera invitato da un mio collega di lavoro,ho partecipato ad una riunione organizzata da BANCA MEDIULANUM.
Titolo della serata LA CRISI FINIRA!
Alla fine volevano piazzare una bella unit linked da 15.000 EURO.
Ci sono andato solo per morire dalle risate e cosi e' stato.
C'e' qualche family banker che legge questo blog?
ANDATE A NASCONDERVI CHE E' MEGLIO!!!

Anonimo ha detto...

BANCA MEDIOLANUM
chiedo scusa per l' errore.

Anonimo ha detto...

voglio ricordare che il ministro dell'Inghilterra aveva dichiarato poco tempo fa,che questa ha rishciato la bancarotta.(ha rating AAA)

Anonimo ha detto...

voglio ricordare che il ministro dell'Inghilterra aveva dichiarato poco tempo fa,che questa ha rishciato la bancarotta.(ha rating AAA)

Anonimo ha detto...

Mi scuso sinceramente con Calì e con tutti i lettori. Evidentemente mi sono espresso male, visto che molti hanno interpretato allo stesso modo. E' chiaro che NON volevo dire che Calì ha commesso "crimini economici".
Al contrario volevo dire che negli ultimi anni ci sono state molte persone che hanno commesso veri e propri crimini economici, che sono molto più gravi delle falsità che Cali' ha sparso in questo blog e che sto rilevando da mesi.

Ho scritto più volte nel passato (potete andare a rileggere i miei messaggi precedenti) che le mie critiche non sono rivolte nè a Calì persona (non lo conosco) nè a Calì consulente (non mi avvalgo della sua consulenza), ma solo a quello che è scritto su questo blog.

Tuttavia ribadisco che Calì ha la responsabilità di aver scritto questa serie notevole di "imprecisioni", tra l'altro tutte tese ad aumentare la percezione del rischio di un tipo di investimento!

E ancora oggi, dopo mesi e mesi, deve rendere conto (più che a me ai suoi clienti) di tutte le altre menzogne scritte...

Come vedete alla fine e faticosamente stanno uscendo fuori che sono menzogne...

Dire che l'italia ha il peggior rating dell'europa a 27, francamente è una stupidaggine talmente grande, che è assurdo che sia stata divulgata per mesi!!!!!
E ancora più assurdo è pensare che molti di voi l'abbiano creduto per mesi!!!!
Siete stati ingannnati per mesi, a mio parere non è poco!!!

A quelle sopra citate, poi, ne posso aggiungere, ad esempio, un'altra... Perchè si cita sempre che il rating dell'italia è A+?
Come ho già detto le agenzie di rating sono 3.
Perchè qui si scrive solo il giudizio A+ che è quello di S&P ed è quello peggiore? Perche si è omette sempre e sistematicamente il rating ("migliore") delle altre due agenzie?

Possibile che a nessuno venga il sospetto che la sistematicità degli "errori" e il fatto che siano negati per mesi, possano essere un po' più grave di un semplice errore per distrazione?

Vi lamentate solo quando la frittata è fatta?
Impariamo a lamentarci prima che avvengano i danni e a pretendere onestà da tutti, bancari o scrittori di blog che siano!

Alessio

Anonimo ha detto...

Scusi Alessio, non é che per caso, qualche esponente economico IMPORTANTE ha sbagliato qualcosa negli ultimi tempi? E visto che lei é così attento perché se qualche esponente economico IMPORTANTE ha sbagliato qualcosa non scrive anche a lui?
Lei dovrebbe usare lo stesso modo che usa con Calì anche con la Banca d'Italia, la Consob, eccetera, e scrivergli e denunciare.
Ora risponderà che lei ha fatto degli scioperi.
Ma risponda alla domanda, non ci giri intorno.
Altrimenti vorrebbe dire che nessun esponente economico ha sbagliato qualcosa, giusto?
Se si dovesse accorgere che qualche persona ha sbagliato DEVE FARE SAPERE NOME E COGNOME DI QUESTA PERSONA (POLITICO, MINISTRO, ESPONENTE VARIO), POI INVIARE UN'E-MAIL A QUESTE PERSONE, FARE SAPERE A TUTTI LA DATA DELL'E-MAIL SPEDITA E IL CONTENUTO.



Caterina.

Anonimo ha detto...

Alessio dice:
E' vero ci sono truffatori molto peggiori di Calì e persone che hanno fatto dei crimini economici molto peggiori di Calì.

CHI SONO? CHI SONO?
Bruno.

Anonimo ha detto...

Alessio: non giri tanto intorno alle domande......
GC

Anonimo ha detto...

Si lamentano del'informazione di questo blog! Anziché ringraziare Calì per quello che sta facendo c'é chi continua ad attaccarlo. Ma vi state accorgendo dell'informazione che viene trasmessa dai media? Vi state accorgendo di quello che sta accadendo realmente nel campo economico?
Io, personalmente, la ringrazio Marco. E' ovvio che lei può sbagliare! Ma sembra che il problema dell'economia, per molte persone, sia quello che viene scritto in questo blog.
Mi rivolgo ai lettori di questo blog: non vi sembra giusto fare qualche commento per sostenere Calì.
Io, ripeto, apprezzo molto il suo lavoro e mi farebbe piacere che anche altre persone lo facessero.
Donatella.

Anonimo ha detto...

X Donatella

Qui si sta facendo una gran confusione.

Premesso che ho fatto rimarcare ad Alessio di aver sbagliato a scrivere frasi che sottintendevano un Calì truffatore o criminale, ribadisco però la mia avversione all'informazione fornita dal Sig. Calì perchè la trovo spesso inesatta, spesso approssimativa, quasi sempre qualunquista, normalmente a scopo terrorizzante, ecc. ecc. ( rileggi tutto quello che ho sempre scritto in proposito, di recente sulla figura dell' IMBONITORE ).

Poi se ci sono persone come te che trovano nel blog del Sig. Calì il massimo ed il meglio dell'informazione e della consulenza vuol dire che esistono persone che, ahimè !, non hanno migliori fonti di informazione cui fare riferimento.

Ad es. che la Sig.a Caterina prenda carta e penna per annotarsi il termine perpetual bond fa capire la situazione.

BI.R.CO.

Anonimo ha detto...

Sig. Cali' Marco, apprezzo molto il suo lavoro, il suo blog e la ringrazio per lo spazio libero che lascia a noi lettori per commentare i vari articoli.

Pinco Pallina.

Anonimo ha detto...

Mi scusi Sig. Cali' Marco le ripeto che apprezzo molto il suo lavoro, il suo blog e la ringrazio per lo spazio libero che lascia a noi lettori per commentare i vari articoli.

Pinco Pallina.

Anonimo ha detto...

Sig. Cali' Marco,insisto e ripeto che apprezzo molto il suo lavoro, il suo blog e la ringrazio per lo spazio libero che lascia a noi lettori per commentare i vari articoli.

Pinco Pallina.

Anonimo ha detto...

Buon pomeriggio Sig. Cali' con molto piacere leggo il suo blog e i suoi articoli e la ringrazio per lo spazio libero che lascia a noi lettori per commentare i vari articoli.

Pinco Pallina.

Anonimo ha detto...

La Sig.a Pinco Pallina ci sta offrendo la fedele immagine del frequentatore tipo di questo blog.

Grazie, il suo intervento vale più di migliaia di parole spese inutilmente.

Anonimo ha detto...

LA MAMMA DEI CONIGLI (E DEGLI IMBECILLI) E' SEMPRE INCINTA.......
LS

Anonimo ha detto...

LA MAMMA DEI CONIGLI (E DEGLI IMBECILLI) E' SEMPRE INCINTA.......
LS

Grazie, il suo intervento vale più di migliaia di parole spese inutilmente.

Anonimo ha detto...

Per i CONIGLI:

L'individuo che è afflitto da un Disturbo dell'Umore solitamente mostra un umore sotto tono o eccessivamente su di giri per un periodo di tempo più o meno lungo, da un paio di settimane ad anni ed anni.



In caso di umore depresso vi è anche una forte tristezza giornaliera e l'incapacità di provare gli stessi positivi piaceri precedentemente invece provati nel fare attività.



Dunque la persona che soffre di depressione si sente continuamente a terra ed i suoi pensieri e sentimenti sono molto spesso fortemente negativi.



In tal modo l'esistenza si trasforma in dolore continuo che porta l'individuo all'incapacità di apprezzare qualsiasi cosa.

Buona giornata.
Caterina.

Anonimo ha detto...

Grazie Caterina,
la tua prosa è più efficace ed eloquente dei fiumi di parole scritte da Alessio, BIRCO, MGF ( mi scuso con qualcun altro che adesso non mi viene in mente ).

Grazie Caterina per il tuo intervento illuminato ed illuminante.

Ti chiedo scusa ma devo andare; è sabato pomeriggio ed ho di meglio da fare.
Ciao

Anonimo ha detto...

Sig. Cali' Marco,insisto e ripeto che apprezzo molto il suo lavoro, il suo blog e la ringrazio per lo spazio libero che lascia a noi lettori per commentare i vari articoli.

Pinco Pallina.

Perche' vi sentite offesi?
Non posso avere la liberta' di esprimere un sincero apprezzamento al lavoro del Sig. Marco Cali'?
Vedete siete degli eterni contestatori!
VERGOGNATEVI!!!!

Pinco Pallina

Anonimo ha detto...

L'Italia ha un rating più vicino a queelo della Lituania (BBB+) che a quella della Finlandia (AAA), giusto?
Roberto.

Anonimo ha detto...

Ottima osservazione Roberto,ma si prepari per le contestazioni.

Pinco Pallina.

Anonimo ha detto...

Buona sera Sig. Cali' con molto piacere leggo il suo blog e i suoi articoli e la ringrazio per lo spazio libero che lascia a noi lettori per commentare i vari articoli.

Pinco Pallina.

Anonimo ha detto...

Per mesi qualcuno ha starnazzato le sue opinioni fino all'esaurimento,io con grande stima e rispetto esprimo in piena liberta' le mie.

Pinco Pallina.

Anonimo ha detto...

Una domanda per Donatella.

Contesti l'informazione dei media.
Mi dici perchè trovi migliore quella su questo blog?

Abbiamo visto che per circa un anno sei stata ingannata da quanto hai letto qui.
Scopriamo oggi, finalmente, che l'italia non ha il peggior rating dell'europa a 27 nè dell'eurozona.

Scoprirai piano piano anche che l'italia non ha il rating del botswana come vorrebbero farti credere...

Se ti informassi davvero, scopriresti che il rating dell'italia non è A+.
E' AA2 per moody's AA- per fitch e A+ per il solo s&p (vado a memoria, se ho sbagliato ditemelo).
Quindi chi ti cita sempre e soltanto il giudizio peggiore forse proprio corretto non è...

Scoprirai che tantissime cose che hai imparato qui non sono vere. E' un anno che le evidenzio e come vedi piano piano cominciano ad uscire fuori...

Se hai creduto a queste cose, sei stata ingannata, non c'è altro da dire... se sei contenta di essere stata ingannata perchè ti piaceva l'idea che l'italia fosse l'ultima in tutto, questo è un'altro conto...
Ma rimane il fatto che sei stata ingannata...

Mi spieghi dov'è che vedi la "sapienza-finanziaria" in questo blog?

L'unica cosa che trovo diversa è che le falsità dell'informazione ufficiale sono ottimistiche, quelle su questo blog sono pessimistiche.

Ma sempre falsità sono!
Sempre inganni sono!
In una direzione o nell'altra sempre menzogne sono!




Rispondo anche a Roberto. Da certi punti di vista hai ragione, anche se il rating non è una distanza, ma solo un giudizio (come a scuola, ci sono giudizi e i voti).
Però ricordo anche a te che NON si può parlare SOLO di s&p, perchè ci sono anche i giudizi di fitch e di moody's (che casualmente non vengono MAI citati, perchè, casualmente, sono migliori).

Alessio

P.S.

Ripeto che il giudizio A+ (il peggiore dato all'italia dalle agenzie) vuol dire più o meno (fonte wikipedia):Rating medio-alto.
Qualità media. Debito di buona qualità ma soggetto a rischio futuro.

A mio parere anche troppo lusinghiero...

Anonimo ha detto...

Scusi Alessio, non é che per caso, qualche esponente economico IMPORTANTE ha sbagliato qualcosa negli ultimi tempi? E visto che lei é così attento perché se qualche esponente economico IMPORTANTE ha sbagliato qualcosa non scrive anche a lui?
Lei dovrebbe usare lo stesso modo che usa con Calì anche con la Banca d'Italia, la Consob, eccetera, e scrivergli e denunciare.
Ora risponderà che lei ha fatto degli scioperi.
Ma risponda alla domanda, non ci giri intorno.
Altrimenti vorrebbe dire che nessun esponente economico ha sbagliato qualcosa, giusto?
Se si dovesse accorgere che qualche persona ha sbagliato DEVE FARE SAPERE NOME E COGNOME DI QUESTA PERSONA (POLITICO, MINISTRO, ESPONENTE VARIO), POI INVIARE UN'E-MAIL A QUESTE PERSONE, FARE SAPERE A TUTTI LA DATA DELL'E-MAIL SPEDITA E IL CONTENUTO.



Caterina.

Anonimo ha detto...

Buona sera Sig. Cali' con molto piacere leggo il suo blog e i suoi articoli e la ringrazio per lo spazio libero che lascia a noi lettori per commentare i vari articoli.

Pinco Pallina.

Anonimo ha detto...

AA2 per moody's AA- per fitch e A+ per s&p.

Per me l' italia e' messa molto male ma e' solo il mio giudizio.
Ricordo che la lehman brothers il giorno prima di fallire aveva come giudizio AAA.
Allora mi chiedo che grado di affidabilta' hanno queste agenzie di rating?
Qualche erroruccio lo fanno pure loro???

Pinco Pallina

Anonimo ha detto...

Parlo da psicologo: Alessio é la tipica persona "devastata" dai media!
Si fissa, MANIACALMENTE, su una cosa e non vede il resto.
Nel nostro settore queste forme le riscontriamo e si manifestano in persone con serie difficoltà di inserimento sociale.
La dimostrazione di come, Alessio, sia "CON IL PARAOCCHI" lo dimostra il fatto che non risponde mai a nessuna domanda che gli viene posta. Per non parlare poi del continuo nascondersi, un'altra forma di mancanza di personalità.

Uno psicologo.
FR

Anonimo ha detto...

X lo psicologo FR

Parlo da matematico.

Io penso che lei sta alla psicologia come Calì sta alla consulenza.


Franci ( matematico )

Anonimo ha detto...

X il matematico: io penso che lei sta alla matematica come un pappagallo sta al padrone.

Ily (medico).

Anonimo ha detto...

Io invece ringrazio il Sig.Cali' per l' ottima informazione libera e gratuita che trovo in questo blog.

Pinco Pallina

Anonimo ha detto...

X il Medico

Con la sua breve frase ( breve ma intensa di significato ) lei dimostra 2 cose :

1. di sapere ripetere solo meccanicamente e pappagallescamente la mia metafora

2. di non conoscere le regole più elementari delle proporzioni, in particolare quella della natura degli antecedenti e dei conseguenti.

Ti conviene parlare il meno possibile, visto che come apri bocca fai guai ( spero che tu non sia veramente medico ).

Franci ( matematico )


PER PINCA PALLINA.
ABBIAMO CAPITO CHE LEI RINGRAZIA CALI' PERCHE' CALI' E' STATA LA PRIMA ED UNICA PERSONA CHE LE HA FORNITO L'OPPORTUNITA' DI LEGGERE QUALCOSA NELLA SUA VITA.
MEGLIO QUALCOSA DI CALI' CHE NIENTE.

Anonimo ha detto...

X Franci ( matematico ): la mamma dei matematici (magari che insegnano teorie economiche e non si erano accorti di nulla) é sempre incinta.........
Giovanni

Anonimo ha detto...

per i vari contestatori, che capiscono tutto, che sanno sempre tutto, che avevano previsto tutto, che sono informatissimi, etc.

Lo avete visto il sondaggio che Calì ha fatto? Quello del c/c (se esso é regolato o meno dalla legge?): i voti sono al 50% circa. Significa che metà delle persone non é a conoscenza delle regole del c/c.
Far conoscere le regole dovrebbe essere compito delle banche, che al posto di dar vita a Patti Chiari e menate varie dovrebbero informare le persone con prospetti semplici e poche parole.

Dunque voi vari contestatori, che capite tutto, che sapete sempre tutto, che avevate previsto tutto, che siete informatissimi, etc. potete pure non leggere questo blog.
Io, invece, continuo a leggerlo e RINGRAZIO MARCO CALI'.

Alessandro.

Anonimo ha detto...

ANCHE PER GIOVANNI E PER ALESSANDRO :

ABBIAMO CAPITO CHE VOI RINGRAZIATE CALI' PERCHE' CALI' E' STATA LA PRIMA ED UNICA PERSONA CHE VI HA FORNITO L'OPPORTUNITA' DI LEGGERE QUALCOSA NELLA VOSTRA VITA.
MEGLIO QUALCOSA DI CALI' CHE NIENTE.
CONTINUATE COSI'

Anonimo ha detto...

X il Medico

Con la sua breve frase ( breve ma intensa di significato ) lei dimostra 2 cose :

1. di sapere ripetere solo meccanicamente e pappagallescamente la mia metafora

2. di non conoscere le regole più elementari delle proporzioni, in particolare quella della natura degli antecedenti e dei conseguenti.

Ti conviene parlare il meno possibile, visto che come apri bocca fai guai ( spero che tu non sia veramente medico ).

Franci ( matematico )


PER PINCA PALLINA.
ABBIAMO CAPITO CHE LEI RINGRAZIA CALI' PERCHE' CALI' E' STATA LA PRIMA ED UNICA PERSONA CHE LE HA FORNITO L'OPPORTUNITA' DI LEGGERE QUALCOSA NELLA SUA VITA.
MEGLIO QUALCOSA DI CALI' CHE NIENTE.

Caro anonimo vedo invece che lei non sa nemmeno leggere,non mi chiamo Pinca Pallina.

Pinco Pallina

Anonimo ha detto...

per i vari contestatori, che capiscono tutto, che sanno sempre tutto, che avevano previsto tutto, che sono informatissimi, etc.

Lo avete visto il sondaggio che Calì ha fatto? Quello del c/c (se esso é regolato o meno dalla legge?): i voti sono al 50% circa. Significa che metà delle persone non é a conoscenza delle regole del c/c.
Far conoscere le regole dovrebbe essere compito delle banche, che al posto di dar vita a Patti Chiari e menate varie dovrebbero informare le persone con prospetti semplici e poche parole.

Dunque voi vari contestatori, che capite tutto, che sapete sempre tutto, che avevate previsto tutto, che siete informatissimi, etc. potete pure non leggere questo blog.
Io, invece, continuo a leggerlo e RINGRAZIO MARCO CALI'.

Alessandro.

Caro Alessandro mi fa piacere di non essere l' unica persona che apprezza il lavoro del Sig. Cali'.
Colgo l' occasione per complimentarmi ancora con l' autore del blog e ringraziarlo per gli articoli sempre molto interessanti che scrive.

Pinco Pallina

Anonimo ha detto...

Chiedo scusa a Pinco Pallina per non aver letto bene il suo nome.

La pensavo una donna, adesso scopro che forse è un uomo.

Probabilmente sarà un pò l'uno e un pò l'altra.

Anonimo ha detto...

martedì 1 luglio 2008
Sei in possesso di fondi azionari o di azioni: STAI ATTENTO!





Di Marco Calì, consulente finanziario indipendente, nato a Zurigo il 22 settembre 1970.




Gentile lettrice e gentile lettore, ho ricevuto alcune e-mail di persone che mi chiedono come comportarsi con gli investimenti azionari.

RIBADISCO ciò che avevo scritto nel post del 22 ottobre 2007 e che avevo ripubblicato nel post dell'8 gennaio 2008: "Dal marzo 2003 al luglio 2007: I MERCATI AZIONARI SONO CRESCIUTI IN MANIERA INCREDIBILE".

Lo so che ci saranno dei brillanti commentatori che avranno da ridire anche su questo articolo, ma mi sembra che nessuna TV e/o nessun GIORNALE "IMPORTANTE" avesse messo all'erta le persone che si trovavano in possesso di investimenti azionari. Proprio i MEDIA, che RICEVONO qualche soldino dalle onestissime BANCHE per far loro la pubblicità .............

E magari pubblicizzare i fondi pensione o i fondi comuni di investimento: ma che fatalità! Ho visto di recente una pubblicità di una grossa banca che se vuoi ti fa il check-up finanziario: ti consiglio di stare attento....................

Dai massimi del 2007 il Dax 30 (Germania) ha perso circa il 20%, il Nasdaq (America) ha perso circa il 15%, il Mibtel (Italia) ha perso circa il 24%. E non siamo che all'inizio, eh.

Come sempre ti ricordo che E' POSSIBILE INVESTIRE AL RIBASSO su tutti gli strumenti finanziari e quindi anche sulle AZIONI. E queste operazioni le banche le fanno, eccome se le fanno. Ma non ti sognare di chiederlo al dipendente bancario e/o al promotore finanziario come investire al ribasso: o ti diranno che é rischioso o ti diranno chissà cosa, MA NELLA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI CASI, il dipendente bancario e/o il promotore finanziario non conoscono nemmeno l'esistenza di questa possibilità!

Al riguardo ti ricordo che quando i MEDIA ti scrivono o ti dicono che in una giornata di borsa in Europa, ad esempio, sono stati bruciati 100 miliardi di euro, NON E' VERO: QUEI SOLDI HANNO SOLAMENTE TRASFERITO LA LORO PROPRIETA'!

Grazie Sig.Cali' per l' ottima informazione che ci da gratuitamente nel suo blog.
Non tutti la contestano,io al contrario la stimo e la ringrazio.
E' sempre un vero piacere leggere i suoi articoli.

Pinco Pallina

Anonimo ha detto...

Rapporto di sudditanza ?
Plagio ?
Povertà intellettuale ?
Limitati orizzonti ?
Vita da microcosmo ?
Nebbia e foschia ?
Identicità della persona ?
Boh !!!!

Per favore si astengano lo psicologo e il medico dal fornirmi analisi o diagnosi.

Anonimo ha detto...

Le da fastidio se una persona esprime liberamente la sua opinione senza offendere nessuno?

Anonimo ha detto...

Per i CONIGLI:

L'individuo che è afflitto da un Disturbo dell'Umore solitamente mostra un umore sotto tono o eccessivamente su di giri per un periodo di tempo più o meno lungo, da un paio di settimane ad anni ed anni.



In caso di umore depresso vi è anche una forte tristezza giornaliera e l'incapacità di provare gli stessi positivi piaceri precedentemente invece provati nel fare attività.



Dunque la persona che soffre di depressione si sente continuamente a terra ed i suoi pensieri e sentimenti sono molto spesso fortemente negativi.



In tal modo l'esistenza si trasforma in dolore continuo che porta l'individuo all'incapacità di apprezzare qualsiasi cosa.

Buona giornata.
Caterina.

Anonimo ha detto...

Tante persone che commentano, signor Calì, sono perseguitate e frustrate. E' ovvio che non essendo in grado DI FARE NULLA si trovano a trovare sempre dei difetti nell'operato di altri.
Certo di fare cosa gradita colgo l'occasione per far leggere una definizione di frustrazione.

La frustrazione è la mancata gratificazione di un desiderio, oppure l'impedimento alla soddisfazione di un bisogno. È uno stato psicologico che si verifica quando un ostacolo blocca il conseguimento di un fine da parte di un organismo che sia motivato a conseguire quel fine.

Uno psicologo.
FR

Anonimo ha detto...

Tante persone che commentano, signor Calì, sono perseguitate e frustrate. E' ovvio che non essendo in grado DI FARE NULLA si trovano a trovare sempre dei difetti nell'operato di altri.
Certo di fare cosa gradita colgo l'occasione per far leggere una definizione di paranoia.

Nell'accezione corrente più comune, in uso soprattutto nella letteratura psichiatrica anglosassone, il termine "paranoia" indica una situazione di disturbo mentale lucido, caratterizzato dall'impressione del paziente di essere perseguitato (o, più specificatamente, dall'impressione che qualcuno o qualcosa abbia intenzione di nuocergli). Questa condizione è spesso caratterizzabile come una degenerazione patologica di alcuni tratti caratteriali come la diffidenza, l'inclinazione al pregiudizio o l'insicurezza.

Uno psicologo.
FR

Anonimo ha detto...

Ottime osservazioni, quelle dello psicologo. Ora cominciano a capirsi più cose sulle situazioni delle varie persone che commentano tanto per fare.
Bruno.

Anonimo ha detto...

DA DIZIONARIO MEDICO

ATLANTE DEL CORPO UMANO



Le voci del dizionario sono elencate in ordine alfabetico, dalla A alla Zeta


paranoia


sindrome psicotica caratterizzata da un delirio lucido, strutturato e sistematizzato, a evoluzione cronica, in assenza di altri aspetti patologici come allucinazioni, dissociazione e deterioramento della personalità. La paranoia insorge dall’evoluzione di particolari tratti della personalità: diffidenza, insicurezza, orgoglio esagerato, fanatismo, pregiudizio ecc. Il delirio sistematizzato paranoico si sviluppa lentamente, persiste con convinzione assoluta del soggetto e influenza ogni sua attività; origina da fattori interni all’individuo, a cui possono sovrapporsi conflitti o eventi esterni. La paranoia si manifesta solitamente in età media e il contenuto delirante è vario: delirio di gelosia, erotomanico, di persecuzione, di querela, di grandezza, di interpretazione. Il decorso della paranoia è cronico, non di rado alternante, con periodi di maggiore intensità e altri di attenuazione; in alcuni casi si possono osservare aspetti di tipo schizofrenico con allucinazioni, dissociazione del pensiero e deterioramento della personalità. Il trattamento prevede l’uso di neurolettici; utili inoltre la psicoterapia e interventi a livello socio-ambientale.

UN ALTRO PSICOLOGO

Anonimo ha detto...

Per gli psicologi: cme si potrebbe far prendere atto a questi frustrati di essere veramente frustrati e dunque in bisogno di essere curati.
Filippo.

Anonimo ha detto...

C'é gente che commenta, come Alessio, che pretende l'onestà! E di lui non si sa nulla! Sono i misteri della vita. Forse la psicologia può aiutare queste persone?
Caterina.

Anonimo ha detto...

Ma da quando in qua gli psicologi si mettono ad insultare i loro pazienti o possibili tali?

Se FR è uno psicologo, deve essere uno psicologo molto frustrato...

Anonimo ha detto...

Non congeleranno mai i titoli di stato italiani.........
ahahahahahahahahahahahahahahah

Anonimo ha detto...

x anonimo

"Grazie Caterina,
la tua prosa è più efficace ed eloquente dei fiumi di parole scritte da Alessio, BIRCO, MGF ( mi scuso con qualcun altro che adesso non mi viene in mente ). "

i miei post sono generalmente lunghi proprio perchè il parlare di situazioni finanziare, spesso complesse, in poche parole è impossibile.

Ridurre ai minimi termini, o addirittura a slogan, un problema, qualsiasi problema, rischia di aumentare la possibilità di imprecisioni o errori.

Cerco di evitare questo, pur essendo fallace come tutti gli uomini.

Per chiunque abbia letto i miei post e si sia annoiato non posso far altro che porgere le mie + umili scuse.

MGF

Anonimo ha detto...

Apprezzo il lavoro di Calì.
Mi piacciono i post di MGF, ora anche quelli di BIRCO, e prima quelli di Alessio. Ultimamente Alessio è un poco scaduto, in effetti si è fissato su una cosa ed è evidente che lo fa per il solo fine di ottenere ragione.
Purtroppo non mi piacciono i commenti dei supporter; sia quelli pro sia quelli contro chicchessia.
Insultano per avere ragione e basta. Il loro contributo è nullo al fine di capire meglio le cose.
Cordiali saluti
Daniele

Anonimo ha detto...

PER MGF

Sono l'anonimo autore di :
" Grazie Caterina,
la tua prosa è più efficace ed eloquente dei fiumi di parole scritte da Alessio, BIRCO, MGF ( mi scuso con qualcun altro che adesso non mi viene in mente ).

Grazie Caterina per il tuo intervento illuminato ed illuminante. ........"

Il mio post voleva essere sarcastico nei confronti di Caterina ( e non offensivo per BIRCO, MGF e Alessio ) la cui prosa è eloquente ed efficace per dimostrare lo scarso spessore di molti degli interventi che qui si fanno.

Anonimo ha detto...

x l'anonimo di prima...

grazie...

troppo buono

MGF

Anonimo ha detto...

Ma che succede ?

Da meno di 48 ore mi sono assentato per week end vacanziero ( precisamente da sabato pomeriggio - l’ultimo mio post è del 28.2 ore 5.42, fuso orario Calì ) che al ritorno trovo una valanga di messaggi e di maltrattamenti.

Pinco Pallina, la più attiva ne ha scritto una ventina circa, anche Caterina si è distinta, poi psicologi, medici, matematici e chi più ne ha più ne metta.

Ma non avete nient’altro da fare i fine settimana ?
Andare a cinema, a teatro, a ballare, a passeggiare, a trovare parenti o amici, a fare l’amore ( con la moglie, il marito, l’amante o chi vi pare ), ecc. ecc.

Non vi sembra un po’ da coatti trascorrere così il week end davanti al p.c. a scambiarvi menate varie ?

BI.R.CO.

100 supporters ha detto...

Hanno ragione sia Alessio che BI.R.CO.: HANNO RAGIONE! Grazie di esistere! Siete troppo intelligenti. Grazie. Avete ragione al 100%. Avete ragione. Grazie di esistere.
Ci siamo accorti di tutte le menzogne scritte in questo blog. GRAZIE!
Avete ragione.
Scrivo a nome di 100 persone: vi ripeto, avete ragione. Siete bravissimi. GRAZIE di esistere.
Senza di voi l'Italia sarebbe in difficoltà! Finalmente ci siete, finalmente abbiamo in Italia qualcuno di ONESTO!
Avete ragione.
Un gruppo di 100 supporters.
Vi inviatiamo a fare un blog.
GRAZIE.
Avete ragione!
Grazie ancora!
100 persone che vi adorano!

P.S. Trovatevi per organizzare un blog: sarebbe il blog più visitato del mondo! Siete troppo intelligenti.

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie