giovedì 21 maggio 2009

Ma quanto guadagna una filiale di banca? Un po' ....... Ma lo fanno per te, eh!


Di Marco Calì, consulente finanziario indipendente, nato a Zurigo (Svizzera) il 22 settembre 1970 e residente in provincia di Padova (Veneto, Italia).


Gentile lettrice e gentile lettore,

quante filiali sono presenti nella tua città o nel tuo paese?

Ci saranno filiali con 5 dipendenti, con 10 dipendenti, con 15 dipendenti e così via, giusto?

Ci saranno, quindi, filiali, piccole e grandi, giusto?


Dove abito io, ad esempio, un paese di 18.000 abitanti, sono presenti 20 filiali di banche.


Ti comunico, qualora non ne fossi a conoscenza, che MEDIAMENTE una filiale per "stare in piedi" DEVE GENERARE UN MILIONE E MEZZO DI EURO, CIRCA, DI UTILI ALL'ANNO. Te lo ripeto: una filiale, PER "STARE IN PIEDI" DEVE CONSEGUIRE UN UTILE DI 1.500.000 DI EURO CIRCA ALL'ANNO.


Dove abito io, come ti ho detto, sono presenti 20 filiali: quindi, 20 x 1.500.000 = 30.000.000 di euro. Si tratta di 30.000.000 di euro che sono, quindi, sottratti alla collettività di questo paese che conta circa 18.000 abitanti, compresi i bambini ovviamente (che rapporti con le banche non ne hanno; tolti i bambini, vuol dire che 20 banche si spartiscono circa 12.000 persone circa).


Gli utili delle banche vengono generati tramite le commissioni bancarie ma anche, ad esempio, con l'applicazione di un tasso creditore: se la banca ti da lo 0,1% sul deposito ed essa guadagna l'1% questo disavanzo, cioé 10 volte tanto, é un guadagno della banca, eh. Poi ci sono tanti altri modi che consentono alle banche di guadagnare, come l'applicazione di un tasso sul fido aziendale pari al 12%, ad esempio (e sempre se non vai fuori fido,eh).


Sono del parere che le banche debbano guadagnare, ci mancherebbe. Ma, ripeto, se lo facessero con meno avidità forse l'economia ne trarrebbe dei vantaggi.

Se i soldi rimanessero alle persone queste persone potrebbero comprare della carne, della frutta, dei vestiti, delle biciclette, dell'affettato, etc.; e chi ha venduto questi beni avrebbe a sua volta un guadagno e potrebbe, quindi, di nuovo spendere verso altre attività commerciali.

I soldi girerebbero con più facilità e si creerebbe un circolo sano.

Per restare all'esempio di un paese di 18.000 abitanti dove sono presenti 20 filiali ti faccio presente che i 30.000.000 di euro (20 x 1.500.000) le banche li guadagnano quest'anno, ma li hanno guadagnati l'anno prima, l'anno prima ancora e li guadagneranno anche nei prossimi anni.

Con 30.000.000 di euro si potrebbero costruire (o ristrutturare) delle scuole e degli asili; si potrebbe costruire una piscina; si potrebbe costruire un centro per disabili; si potrebbe costruire un centro per anziani; si potrebbero risistemare le strade e fare tante cose.

Il vantaggio sarebbe anche quello della creazione di nuovi posti di lavoro, con conseguenze benefiche per l'economia in generale.

Ho parlato di 30.000.000 di euro per un paese dove ci sono 20 banche su un totale di 18.000 persone, compresi i bambini; la proporzione vale MEDIAMENTE anche per tutte le altre città e i paesi d'Italia.


A titolo di cronaca ti ricordo che nell'anno 2008

Unicredit ha generato un utile di circa 4 milardi di euro;

Intesa SanPaolo ha generato un utile di circa 2 miliardi e mezzo di euro;

Mps Antonveneta ha generato un utile di circa 1 miliardo di euro;

Mediolanum ha generato un utile di circa 130 milioni di euro.

Penso sia sufficiente non andare oltre.


Visita il mio blog su http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/ ........... é più facile trovare un ago in un pagliaio che sentire un politico parlare male di una banca!






72 commenti:

Anonimo ha detto...

In che senso i soldi che sono guadagnati dalle banche vengono sottratti alla collettività?

I soldi che guadagnano le banche spariscono?

Non sono utilizzati per comprare della carne, della frutta, dei vestiti, delle biciclette, dell'affettato, etc?

Le banche non fanno parte della collettività? Non sono fatte di persone?

Che poi guadagnino troppo grazie ai gonzi che cadono nelle loro trappole, è verissimo...

Un po' come l'autore di questo blog.

Che guadagna grazie alle sue pubblicità ingannevoli, sempre ai danni dei gonzi...

Anonimo ha detto...

per l'anonimo qui sopra..ma cavati dai maroni e va' a lavorare..skiavo!..6 tu il gonzo,basta leggere il tuo messaggio.
this system will be your funeral march.

Anonimo ha detto...

Per il primo anonimo
Da come parli sembri uno delle banche.
Un po' come il promotore che dice che il consulente indpendente se ne approfitta... Ma va....

Anonimo ha detto...

"per l'anonimo qui sopra..ma cavati dai maroni e va' a lavorare..skiavo!..6 tu il gonzo,basta leggere il tuo messaggio.
this system will be your funeral march."


La gentilezza della risposta e la proprietà delle controaffermazioni fanno capire molte cose sull'incapacità di ragionare e sulla frustrazione dell'autore.

Anonimo ha detto...

Guarda io sono per la passione per il ragionamento,altro che incapacità di ragionare!e ti faccio presente che non sono l'autore del blog(Calì,che neanche ho mai visto in faccia).Sai chi era Von Mises? Conosci Murray Rothbard? Hai letto "lo stato falsario?" e "la grande depressione"?..tu non sai neanche cosa sono e di chi siano i soldi che hai in tasca per questo scrivi delle gran cazzate.Vai a STUDIARE
This song 'll be your funeral march.

Anonimo ha detto...

Quello che fa Calì non è il ragionamento della serva.
Magari lo fosse, sarebbe già tanto.
E' il ragionamento del servo.
Si, del servo di 3monti.
C'è tanta voglia padana di mettere le mani sulle banche !
Che le banche non siano organizzazioni benefiche è noto a tutti.
Ma il ragionamento di Calì è proprio quello del SERVO.
E poi la Fiat, l'Enel, i consulenti indipendenti, i commercianti, gli idraulici, l'IVA people, ecc. fanno beneficenza ?

Anonimo ha detto...

C'è voglia padana di mettere le mani sulle banche..!pensa piuttosto ai soldi che ti fai fregare tutti i giorni e a quanti te ne fregheranno ancora.Ma se pensi che il sig.Calì sia 1 servo,perchè leggi il suo blog? vai a veder la tv che è meglio.

Anonimo ha detto...

Ma quanto guadagna un consulente indipendente?
Poco......ma lo fanno per Te,he!

Anonimo ha detto...

C'è voglia padana di mettere le mani sulle banche..!pensa piuttosto ai soldi che ti fai fregare tutti i giorni e a quanti te ne fregheranno ancora.Ma se pensi che il sig.Calì sia 1 servo,perchè leggi il suo blog? vai a veder la tv che è meglio.


QUESTA E' LA RISPOSTA, INEQUIVOCABILE, DEL SIG. CALI'.
LA DIFESA DI CALI' A CALI'.

Anonimo ha detto...

"Ma quanto guadagna un consulente indipendente?
Poco......ma lo fanno per Te,he!"

Ahahaha

Bellissima!

Quoto in pieno!

-Enrico-

Anonimo ha detto...

Sig. Calì la prego risponda al mio quesito.

Quale è il senso del suo post ?
Cosa ha voluto dire e dimostrare ?

Che le Agenzie bancarie sono molte ?
Che sono in numero giusto ma guadagnano molto ?
Che non ci dovrebbero essere affatto agenzie bancarie ?

Poi mi spieghi come fa a stabilire se il guadagno di un' Agenzia è congruo o meno senza conoscere il capitale investito ?
E' come se io affermassi che il guadagno di 100.000 euro l'anno di un negozio è eccessivo senza conoscere se il negozio è di chincaglieria o di oreficeria : il primo magari con una capitale investito di 10.000 euro e il secondo di 1.000.000 di euro.
E poi la tecnologia, gli arredi la qualità del personale ?
Questi sono tutti elementi dell'investimento necessari per stabilire se la redditività di un punto vendita ( sia esso bancario o di qualsiasi altro prodotto ) è più o meno congrua.
Infine mi dica : dove ha rilevato i dati da lei citati.
Senza conoscerne la fonte non posso ritenerli attendibili, anzi penserei piuttosto che si tratti di pippe mentali.
Grazie per la risposta
Giuseppe

Anonimo ha detto...

Io aggiungerei che se il Sig. Calì non conosce come agiscono sulla redditività la dinamica e la composizione dei costi e dei ricavi di una impresa, il suo discordo non è di pippe mentali ma è di SUPER PIPPE MENTALI.

Anonimo ha detto...

"Guarda io sono per la passione per il ragionamento,altro che incapacità di ragionare!e ti faccio presente che non sono l'autore del blog(Calì,che neanche ho mai visto in faccia).Sai chi era Von Mises? Conosci Murray Rothbard? Hai letto "lo stato falsario?" e "la grande depressione"?..tu non sai neanche cosa sono e di chi siano i soldi che hai in tasca per questo scrivi delle gran cazzate.Vai a STUDIARE
This song 'll be your funeral march."

Io qui non leggo la tua passione per il ragionamento...
Dalle tue risposte si capisce che c'è una bella differenza tra quello che ti credi di essere e quello che (sembri) essere.

Infatti nella tua risposta si legge solo rancore e insulti verso chi non la pensa come te...
E anche un bel po' di supponenza perchè hai studiato...

Bene visto che hai studiato e io dico "cazzate", mi spieghi dove ho scritto cazzate?
Se ami il ragionamento, come scrivi, non ti dovrebbe essere difficile:
1) non insultarmi
2) spiegarmi i miei errori

Anonimo ha detto...

"questa è la risposta inequivocabile del sig.Calì"

ma va' a cagare..torna in gabbia..servo di un servo..non sai manco cosa sono i soldi..NON CONOSCO CALI..
Vi prendono per il culo dalla nascita,magari siete anche dei pezzenti da 1500-2000 euro al mese,non vi incazzate neanche e date del servo a Calì?
A te e quell'altro che si chiama Giuseppe:cosa sapete dell'emissione del denaro?
Cosa è il denaro?
Cosa misura la moneta?...ma andate a guardare uomini e donne!!

Anonimo ha detto...

le banche hanno rapinato i popoli,hanno creato voragini icredibili.
I soldi sono solo dei bit sul compiuter.
i governi usa e i paesi ue stanno finanziando le banche con i soldi che le banche si stampano da sole,facendone pagare però gli interessi ai loro popoli.
Quello che sta accadendo di questi tempi,un giorno sarà nei libri di storia come la più grande rapina mai concepita.
Le banche sono il grande cancro,sono all'origine della povertà e della disperazione.I governi nazionali,fantocci della finanza,sono i puntelli di questo sistema poichè hanno in mano la forza armata e l'informazione.

Anonimo ha detto...

Guardatevi ZEITGEIST ADDENDUM su youtube.

Anonimo ha detto...

Allora,per maggiori chiarimenti su questa discussione,andate su you tube e digitate: quanto guadagnano le banche? Un video semplice e allo stesso tempo illuminante.
Saluti.

Anonimo ha detto...

a

Anonimo ha detto...

SIG. CALI’ RISCRIVO IL SUO POST COMMENTANDOLO IN MAIUSCOLO.
LA PREGO, FACCIA SEGUITO CON LE SUE CONTRODEDUZIONI.
GRAZIE
GIUSEPPE 2

1)
Ci saranno filiali con 5 dipendenti, con 10 dipendenti, con 15 dipendenti e così via, giusto?
Ci saranno, quindi, filiali, piccole e grandi, giusto?

AFFERMAZIONI PLEONASTICHE E BANALI

2)
Dove abito io, ad esempio, un paese di 18.000 abitanti, sono presenti 20 filiali di banche.

POTREBBE ESSERE UN PAESE CON UN’AREA GRAVITAZIONALE MOLTO AMPIA, CON FACILI VIE DI ACCESSO, OVE CONVERGONO POPOLAZIONI ED INTERESSI ECONOMICI MOLTO PIU’ AMPI DELL’ AMBITO COMUNALE.
COME PURE POTREBBE TRATTARSI DI UN’AREA ( QUELLA COMUNALE E L’HINTERLAND ) MOLTO RICCA.
OPPURE OVE SI ANNIDANO ANCHE RICCHEZZA NASCOSTA E, ED E’ SOLO UN’IPOTESI, SACCHE RILEVANTI DI EVASIONE FISCALE ( NEL COMUNE E / O NELL’HINTERLAND ).

3)
Ti comunico, qualora non ne fossi a conoscenza, che MEDIAMENTE una filiale per "stare in piedi" DEVE GENERARE UN MILIONE E MEZZO DI EURO, CIRCA, DI UTILI ALL'ANNO. Te lo ripeto: una filiale, PER "STARE IN PIEDI" DEVE CONSEGUIRE UN UTILE DI 1.500.000 DI EURO CIRCA ALL'ANNO.

QUALE E’ LA FONTE DI QUESTO DATO DAL QUALE DERIVA LA SUA SOLENNE COMUNICAZIONE ?
SI TRATTA DI UTILE LORDO O NETTO ? PRIMA O DOPO LE IMPOSTE ? CHE TIENE CONTO SOLO DEI COSTI DELLA FILIALE O ANCHE DEI COSTI DEL BACK OFFICE DELLA DIREZIONE CENTRALE E DEL CENTRO ELABORAZIONE DATI E DI ALTRI COSTI INDIRETTI ? RIFERITO AD UNA FILIALE PICCOLA, MEDIA O GRANDE ? CON QUALI MASSE INTERMEDIATE ? CON QUALE MASSA TITOLI AMMINISTRATA ? CON QUALI SERVIZI ACCESSORI ( AD ES. CASSETTE DI SICUREZZA, ECC.) ?

4)
Dove abito io, come ti ho detto, sono presenti 20 filiali: quindi, 20 x 1.500.000 = 30.000.000 di euro. Si tratta di 30.000.000 di euro che sono, quindi, sottratti alla collettività di questo paese che conta circa 18.000 abitanti, compresi i bambini ovviamente (che rapporti con le banche non ne hanno; tolti i bambini, vuol dire che 20 banche si spartiscono circa 12.000 persone circa).

CONCETTO CHE DENOTA CONFUSIONE MENTALE, SENZA ALCUN COSTRUTTO

5)
Gli utili delle banche vengono generati tramite le commissioni bancarie ma anche, ad esempio, con l'applicazione di un tasso creditore: se la banca ti da lo 0,1% sul deposito ed essa guadagna l'1% questo disavanzo, cioé 10 volte tanto, é un guadagno della banca, eh. Poi ci sono tanti altri modi che consentono alle banche di guadagnare, come l'applicazione di un tasso sul fido aziendale pari al 12%, ad esempio (e sempre se non vai fuori fido,eh).

QUALE E’ LA FONTE DI QUESTI SUOI DATI SUI TASSI MEDI APPLICATI DALLE BANCHE ?
COME FA A CONCLUDERE CHE IL GUADAGNO DELLA BANCA E’ DI 10 VOLTE SE NON TIENE CONTO DEI COSTI ?
LEI FA UNA GRAN CONFUSIONE CONCETTUALE ( NON SO SE VOLUTAMENTE O PER IGNORANZA ) E SI ARRIMPICA SUGLI SPECCHI, CON DIMOSTRAZIONI RIDICOLE, PER CONCLUDERE CHE LE BANCHE APPLICANO CONDIZIONI ESOSE.
A TALE CONCLUSIONE CI SI PUO’ ARRIVARE IN MANIERA SERIA E CORRETTA, AVVALENDOSI DI ADEGUATE ANALISI SUI COSTI E SUI RICAVI DELLE BANCHE .


segue

Anonimo ha detto...

6)
Sono del parere che le banche debbano guadagnare, ci mancherebbe. Ma, ripeto, se lo facessero con meno avidità forse l'economia ne trarrebbe dei vantaggi.

SU QUESTO SONO D’ACCORDO ANCH’IO.
COME PURE VORREI CHE STUDI MEDICI PRIVATI, AVVOCATI, ARTIGIANI, CONSULENTI FINANZIARI DIPENDENTI E INDIPENDENTI, COMMERCIANTI, ECC. GUADAGNASSERO CON MENO AVIDITA’ E, AGGIUNGO, OFFRENDO SERVIZI / PRODOTTI DI QUALITA’ ( PERCHE’ NON SEMPRE AGLI ALTI PREZZI CORRISPONDE UN’ALTA QUALITA’ ).

7)
Se i soldi rimanessero alle persone queste persone potrebbero comprare della carne, della frutta, dei vestiti, delle biciclette, dell'affettato, etc.; e chi ha venduto questi beni avrebbe a sua volta un guadagno e potrebbe, quindi, di nuovo spendere verso altre attività commerciali.
I soldi girerebbero con più facilità e si creerebbe un circolo sano.
Per restare all'esempio di un paese di 18.000 abitanti dove sono presenti 20 filiali ti faccio presente che i 30.000.000 di euro (20 x 1.500.000) le banche li guadagnano quest'anno, ma li hanno guadagnati l'anno prima, l'anno prima ancora e li guadagneranno anche nei prossimi anni.
Con 30.000.000 di euro si potrebbero costruire (o ristrutturare) delle scuole e degli asili; si potrebbe costruire una piscina; si potrebbe costruire un centro per disabili; si potrebbe costruire un centro per anziani; si potrebbero risistemare le strade e fare tante cose.
Il vantaggio sarebbe anche quello della creazione di nuovi posti di lavoro, con conseguenze benefiche per l'economia in generale.
Ho parlato di 30.000.000 di euro per un paese dove ci sono 20 banche su un totale di 18.000 persone, compresi i bambini; la proporzione vale MEDIAMENTE anche per tutte le altre città e i paesi d'Italia.

CONCETTI CONCLUSIVI SEMPLICEMENTE DELIRANTI.


8)
A titolo di cronaca ti ricordo che nell'anno 2008

Unicredit ha generato un utile di circa 4 milardi di euro;

Intesa SanPaolo ha generato un utile di circa 2 miliardi e mezzo di euro;

Mps Antonveneta ha generato un utile di circa 1 miliardo di euro;

Mediolanum ha generato un utile di circa 130 milioni di euro.

Penso sia sufficiente non andare oltre.

SIG. CALI’ VUOLE PER FAVORE RIPORTARCI ANCHE GLI UTILI ( EFFETTIVI ) DI UN ORAFO DELLE SUE PARTI, O DI UN IDRAULICO, DI UN AVVOCATO AFFERMATO, DI UN COMMERCIANTE DI ABBIGLIAMENTO DI ALTO LIVELLO DEL CENTRO, DI UNA PICCOLA IMPRESA DI RISTRUTTURAZIONI EDILI, DI UN MECCANICO, E COSI’ VIA DICENDO ?
FACENDO MAGARI UN PARAGONE TRA I REDDITI DI QUESTI SIGNORI CON GLI UTILI DELLE BANCHE DA LEI CITATE, TENENDO CONTO DEGLI INVESTIMENTI OPERATI, DELLE PERSONE ALLE QUALI SI DA LAVORO, E DI ALTRI PARAMETRI SOCIO-ECONOMICI CHE RENDANO EQUIPARABILI LE DIVERSE ATTIVITA’ CUI SI FA RIFERIMENTO CON GLI UTILI CONSEGUITI ?

Fine

Anonimo ha detto...

"magari siete anche dei pezzenti da 1500-2000 euro al mese"

L'uomo che ha scritto questa frase si dovrebbe semplicemente vergognare.

MGF

Anonimo ha detto...

Buongiorno sig. Calì,

mi vedo mio malgrado assolutamente concorde con il commento di Giuseppe2.

aggiungo solo una precisazione.

Ho preso a campione due dati

1) Una filiale deve fare 1Milione e mezzo di euro di utile l'anno.

2) Intesa Sanpaolo ha generato un utile di 2 milardi e mezzo di euro nel 2008.

Dal sito IntesaSanpaolo
http://group.intesasanpaolo.com/scriptIsir0/isInvestor/ita/chi_siamo/ita_home_chi_siamo.jsp

dalla brochure si evince che le filiali (tra filiali retail, private e imprese) sono 6150.

2.500.000.000 / 6150 = 406.504,065

Nel numero delle non considero i circa 4000 promotori finanziari di Fideuram, che hanno sicuramente partecipato alla creazione dell'utile di IntesaSanpaolo.
Ovviamente il calcolo è semplificato al massimo, un tanto al chilo per intenderci ma ho calcolato una banalissima media aritmetica (per intenderci, ad esempio, generalmente una filiale private, dedicata a clienti miliardari, è più redditizia di una filiale per comuni mortali, detta retail, perchè ha meno dipendenti e fa girare molti più soldi)

1) Tutte le filiali sono in perdita secca di circa 1.000.000? ma a questo punto non si dovrebbe parlere, più che di utile, di rosso operativo?

2) Le filiali guadagnano circa 1.000.000 all'anno "Black"?

3) Forse nel post si intendeva ricavi e non utili?


MGF

Anonimo ha detto...

Mamma mia con quanta apprensione difendete le banche... Ma lei, Sig. Calì ha solo i bancari come lettori?
Evidentemente, il suo blog comincia a dar fastidio... E allora dico: continui così!! Grande blog!

Per gli altri: visto che Calì di dati non ne ha dati (scusate il gioco di parole), ne mettereste qualcuno circostaziato, voi che di bilanci delle banche la sapete tanto lunga?
Grazie a tutti!
P.S.= Se volessi cambiare banca posto qui sopra ok? Magari mi date voi un consulenza "professionale"...

-Enrico-

Anonimo ha detto...

Al Sig Enrico
L'altro girno, nell'indirizzarle un commento, ho concluso esprimendo la speranza che lei fosse ingenuo.
Purtroppo mi sono sbagliato. Di molto.
Lei non è ingenuo.
Ma non è nemmeno furbetto del quartierino o stupido, come anche ipotizzavo.
Mi ero sbagliato, l'avevo sopravalutata.
Lei è semplicemente nullo.
E fa bene se non mi replica, come ha già scritto di voler fare.

Anonimo ha detto...

Rileggendo i commenti di questo post l'unico che, lontanamente, parla pro-banche è il primo, dove viene scritto:

"I soldi che guadagnano le banche spariscono?

Non sono utilizzati per comprare della carne, della frutta, dei vestiti, delle biciclette, dell'affettato, etc?

Le banche non fanno parte della collettività? Non sono fatte di persone?"

peraltro sempre nello stesso commento si rimarca come le banche guadagnino troppo.

Trovo alquanto capziosa l'equazione:

Critico delle prosposte/dati di Calì = sostenitore delle banche/bancario.

Il fatto che, ogni tanto, nei post del Sig. Calì, trovi, a mio parere, incongruenze, esagerazioni o affermazioni troppo drastiche e ne chieda spiegazioni non significa che io sostenga le banche o che metta in dubbio la professione del sig. Calì.

Riguardo alla itazioni delle fonti/bilanci etc.. rispondo:

1) I bilanci delle banche sono presenti generalmente nei siti delle stesse. Basta leggerseli e scaricarseli.

2) L'onere di fornire dati/citazioni per avvalorare la propria tesi è di colui che espone la tesi. per cui se viene chiesto a Calì in base a quali dati lui può affermare che una filiale "per stare in piedi" deve generare 1.500.000 di utili, la risposta non può essere "devi dimostrarmi tu con dei dati che quello che ho affermato non è vero"


MGF

Anonimo ha detto...

Per MGF

Lei ha risposto elegantemete e compiutamente anche al Sig. Enrico, che ho definito una nullità.
La ringrazio per la sua paziente ( ma non sempre si può essere pazienti e tolleranti ) opera di comunicazione.

Giuseppe

Anonimo ha detto...

ma va' a cagare..torna in gabbia..servo di un servo..non sai manco cosa sono i soldi..NON CONOSCO CALI..
Vi prendono per il culo dalla nascita,magari siete anche dei pezzenti da 1500-2000 euro al mese,non vi incazzate neanche e date del servo a Calì?
A te e quell'altro che si chiama Giuseppe:cosa sapete dell'emissione del denaro?
Cosa è il denaro?
Cosa misura la moneta?...ma andate a guardare uomini e donne!!

ALL'AUTORE DEL POST DI CUI SOPRA.
SEI UN POVERO MANIACO COMPULSO-OSSESSIVO DEPRESSO.
FATTI CURARE !!!!!!

Anonimo ha detto...

"siete anche dei pezzenti da 1500-2000 euro al mese"

ripeto, chi scrive questa frase si deve vergognare

ma magri colui che scrive questa frase crede di aere la coscienza pulita...sì pulita...perchè non la usa mai

MGF

Anonimo ha detto...

"chi scrive questa frase si deve vergognare"
Quoto e sottoscrivo in pieno, MGF.

Quella dei bancari era una provocazione per stimolare un po' il dibattito.

Pieno rispetto per i suoi post, anche se credo che anche Lei portasse avanti una tesi, cioè che quelle che scrive il sig. Calì siano inesattezze ed esagerazioni. Per questo le ho chiesto i dati a cui Lei faceva riferimento. Non le chiedo di rispondere sullo stesso livello di Calì, ma di essere un pochino sopra.
Ma capisco benissimo che Lei ritenga il mio ragionamento errato e lo rispetto.
Distinti saluti
-Enrico-

Anonimo ha detto...

sig. Enrico,

io ho fornito dei dati..ho fornito il numero delle filiali di intesasanpaolo e ho fatto un rapido calcolo dimostrando i numeri del sig. Calì inesatti

MGF

Anonimo ha detto...

perchè non rispondi alle domande del "maniaco compulso ecc."? perchè sei un grande ignorante?
perchè sei un inutile dupe?
Le banche centrali stampano moneta dal nulla e chiedono i soldi allo stato,che siete voi(pecoracce).
io sono contro i banchieri..chi li caga e i governanti che non governano nulla.Tutto qui,
ma soprattutto mi stanno sulle palle quelli come voi,che li difendono pure,classici italioti BECCHI e CONTENTI!
Studiatevi il SISTEMA MONETARIO,prima di scrivere delle stronzate abissali.

Anonimo ha detto...

"quella dei bancari era una provocazione per stimolare un pò il dibattito"
se ci sono dei bancari in questo blog,a questi voglio solo dire una cosa:"prima di parlare tiratevi su i pantaloni..esseri abbietti,parassiti e VILI,che rubate alla gente onesta,ai poveri per dare ai ricchi.I vostri figli un giorno quando sapranno la verità vi sputeranno in faccia."

Anonimo ha detto...

Ma quanto guadagna una compagnia petrolifera? Un po...Ma lo fanno per te,he!

Gentile lettrice e gentile lettore,

quanti distributori di benzina sono presenti nella tua città o nel tuo paese?

Ci saranno distributori di benzina con 2 dipendenti, con 3 dipendenti, con 5 dipendenti e così via, giusto?

Ci saranno, quindi,distributori, piccoli e grandi, giusto?

Dove abito io, ad esempio, un paese di 8.000 abitanti, sono presenti 10 distributori di benzina.

Ti comunico, qualora non ne fossi a conoscenza, che mediamente una compagnia petrolifera fa miliardi di euro-dollari di utili,facendoci pagare salatissimi i suoi prodotti!

Sono del parere che le compagnie petrolifere debbano guadagnare, ci mancherebbe. Ma, se lo facessero con meno avidità forse l'economia ne trarrebbe dei vantaggi.

Se i soldi rimanessero alle persone queste persone potrebbero comprare della carne, della frutta, dei vestiti, delle biciclette, dell'affettato, etc.; e chi ha venduto questi beni avrebbe a sua volta un guadagno e potrebbe, quindi, di nuovo spendere verso altre attività commerciali.

I soldi girerebbero con più facilità e si creerebbe un circolo sano.

A titolo di cronaca ti ricordo che il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2008 di Eni S.p.A. per esempio si e' chiuso con l' utile di 6.744.606.179,37 euro

Anonimo ha detto...

RIPORTO GLI ULTIMI DUE POST.
1)
perchè non rispondi alle domande del "maniaco compulso ecc."? perchè sei un grande ignorante?
perchè sei un inutile dupe?
Le banche centrali stampano moneta dal nulla e chiedono i soldi allo stato,che siete voi(pecoracce).
io sono contro i banchieri..chi li caga e i governanti che non governano nulla.Tutto qui,
ma soprattutto mi stanno sulle palle quelli come voi,che li difendono pure,classici italioti BECCHI e CONTENTI!
Studiatevi il SISTEMA MONETARIO,prima di scrivere delle stronzate abissali.

2)
perchè non rispondi alle domande del "maniaco compulso ecc."? perchè sei un grande ignorante?
perchè sei un inutile dupe?
Le banche centrali stampano moneta dal nulla e chiedono i soldi allo stato,che siete voi(pecoracce).
io sono contro i banchieri..chi li caga e i governanti che non governano nulla.Tutto qui,
ma soprattutto mi stanno sulle palle quelli come voi,che li difendono pure,classici italioti BECCHI e CONTENTI!
Studiatevi il SISTEMA MONETARIO,prima di scrivere delle stronzate abissali.

QUI STIAMO ANDANDO SULLA PARANOIA.
MI SEMBRANO POST DI DUE PERSONE ( O E' LA STESSA PERSONA ? ) SQUILIBRATE.
SIAMO A LIVELLI DI IDROFOBIA CANINA.
COMUNQUE NON REPLICO PIU' PERCHE' CERCARE DI RAGIONARE CON I SUBNORMALI MENTALI E' SOLO PERDITA DI TEMPO.

Anonimo ha detto...

Ma quanto guadagna una industria farmaceutica? Un po...Ma lo fanno per te,he!

Gentile lettrice e gentile lettore.....................

Anonimo ha detto...

Ma quanto guadagna una compagnia di assicurazione? Un po...ma lo fanno per te,he!

Gentile lettrice e gentile lettore.....................

Anonimo ha detto...

RIPORTO GLI ULTIMI DUE POST.
1)
perchè non rispondi alle domande del "maniaco compulso ecc."? perchè sei un grande ignorante?
perchè sei un inutile dupe?
Le banche centrali stampano moneta dal nulla e chiedono i soldi allo stato,che siete voi(pecoracce).
io sono contro i banchieri..chi li caga e i governanti che non governano nulla.Tutto qui,
ma soprattutto mi stanno sulle palle quelli come voi,che li difendono pure,classici italioti BECCHI e CONTENTI!
Studiatevi il SISTEMA MONETARIO,prima di scrivere delle stronzate abissali.

2)
perchè non rispondi alle domande del "maniaco compulso ecc."? perchè sei un grande ignorante?
perchè sei un inutile dupe?
Le banche centrali stampano moneta dal nulla e chiedono i soldi allo stato,che siete voi(pecoracce).
io sono contro i banchieri..chi li caga e i governanti che non governano nulla.Tutto qui,
ma soprattutto mi stanno sulle palle quelli come voi,che li difendono pure,classici italioti BECCHI e CONTENTI!
Studiatevi il SISTEMA MONETARIO,prima di scrivere delle stronzate abissali.

QUI STIAMO ANDANDO SULLA PARANOIA.
MI SEMBRANO POST DI DUE PERSONE ( O E' LA STESSA PERSONA ? ) SQUILIBRATE.
SIAMO A LIVELLI DI IDROFOBIA CANINA.
COMUNQUE NON REPLICO PIU' PERCHE' CERCARE DI RAGIONARE CON I SUBNORMALI MENTALI E' SOLO PERDITA DI TEMPO.

Bastava semplicemente fargli vedere questo filmato,ma non so se hanno occhi per vedere e orecchie per sentire.

http://mercatoliberonews.blogspot.com/2009/03/la-madre-di-tutte-le-truffe.html

Anonimo ha detto...

http://mercatoliberonews.blogspot.com/2009/03/la-madre-di-tutte-le-truffe.html


Per favore vuole citare l'autore di questo filmato ?
Se non si conosce l'autore chi garantisce sulla qualità del contenuto ?

Anonimo ha detto...

Immaginavo,occhi e orecchie ci sono,e' la materia grigia che manca.

Anonimo ha detto...

guardali i servi dei banchieri che giocano a scaricabarile..quanto ruba l'assicurazione? quanto guadagnano i petrolieri e quanto l'idraulico? va.là branco di leccaculi..mi ricordate un'intervista di un camorrista che alle domande rispondeva"andae in sicilia a vederecosa fa cosa nostra..andate in puglia a vedere cosa fa la sacra corona unita"..e voi servi dei banchieri andate a fanculo..poveri figli vostri,è meglio un padre assassino alcolizzato di un padre servo dei banchieri.

Anonimo ha detto...

Povera mamma tua che non ti ha insegnato l' educazione.
Ma forse povero anche il papa' tuo che invece di bere doveva insegnarti l' educazione.

Anonimo ha detto...

RAGIONARE CON I SUBNORMALI è SOLO PERDITA DI TEMPO.

leggi e informati ignorante e sveglia che fra poco piangerai..è tempo di bassa marea..ma un povero lobotomizzato come te..cosa può capire..addio schiavo.Vedremo quando farai la fila con il cucchiaino.

Anonimo ha detto...

A letto presto stasera che domani dovete andare a lavorare....MA PER CHI???

AHAHAHA aspettiamo il vostro stipendio!!!

Anonimo ha detto...

POVERA MAMMA TUA CHE NON TI HA INSEGNATO..

Ecco un altro cretino!!chiudete la porta che adesso ci siamo tutti!!
dai continua a sognare..presto sarà tutto un bel casino e anche chi dorme si dovrà svegliare dall'incantesimo.
Nel frattempo continua a lavorare e a dare il 50% dei tuoi guadagni in tasse e mi raccomando continua a difendere i tuoi schiavisti.

"Nessuno è più schiavo di chi si crede erroneamente libero" GOETHE.

sai chi era costui?..te lo dico io:era il centravanti del MILAN nel campionato "67-"68.
ciao coglione!

Anonimo ha detto...

Povera mamma tua.
Se un giorno avrai dei figli non fare lo stesso sbaglio.

Anonimo ha detto...

Interessante questo blog.
Dal tenore e dalla qualità dei più recenti post si riesce a percepire nella sua pienezza l'evoluzione italica dell'era Bossi-Berlusconi.
Questo blog fa capire la situazione in cui siamo caduti più di decine di libri, giornali, telegiornali, interviste, dibattiti, ecc.

Anonimo ha detto...

"Nessuno è più schiavo di chi si crede erroneamente libero" GOETHE.

sai chi era costui?..te lo dico io:era il centravanti del MILAN nel campionato "67-"68.
ciao coglione!


Preferisco cento volte uno che non conosce Goethe che uno che insulta gli altri credendo di essere superiore!

Ti dovresti vergognare veramente tanto.

Anonimo ha detto...

Anche quest'ultimo argomento sulle banche è ( PER ORA ) esaurito.

Io sento nostalgia di BOT, BEI e fallimento del sistema ITALIA.
Ne vogliamo riparlare ? E' da un pezzo che non si legge più nulla in merito.

Grazie

Anonimo ha detto...

L'EVOLUZIONE ITALICA DELL'ERA BOSSI-BERLUSCONI..

ma che cazzo dici? io credo che in un blog finanziario si debba parlare di:economia,finanza,banche,finanziarie,fed,bce,agenzie di rating,investimenti ,monetarismo ecc.
poi che ognuna veda le cose alla sua maniera è più che normale e più che giusto.
Ma chi non sa un cazzo di queste cose ed ha pure le pretese di avere delle opinioni e vuol fare il classico italiano che in ogni campo pensa di essere un maestro,deve essere insultato e preso a calci in culo,perchè prima di sparare sentenze,bisogna documentarsi e studiare.
Ti faccio un esempio:se io vado in un blog musicale e di musica non ne so niente,ed ho anche le pretese di voler spiegare la differenza fra Bach e Mozart,fra il barocco e il romantico,oltre a fare la figura del coglione,se i musicofili mi offendono hanno ragione.
saluti.

Anonimo ha detto...

"Ma chi non sa un cazzo di queste cose ed ha pure le pretese di avere delle opinioni e vuol fare il classico italiano che in ogni campo pensa di essere un maestro,deve essere insultato e preso a calci in culo,perchè prima di sparare sentenze,bisogna documentarsi e studiare."

Infatti l'autore di questo blog si documenta talmente tanto che per mesi ha sostenuto che l'italia aveva il rating peggiore dell'europa a 25!!!!!

Continuo a dire che con il tuo linguaggio trasudi solo arroganza e sprezzo degli altri.
Ti dovresti vergognare e smetterla di scrivere insulti.

Anonimo ha detto...

guarda,io non sono un lettore abituale di "sapienza finanziaria",e a proposito di rating,ricordo solo un post dove si confrontava l'italia al botswana..o qualcosa del genere..quindi non so che dirti.
Però,ieri navigando su questo sito ho visto un articolo datato 3 marzo 2009 in cui Calì,vi consigliava o faceva capire fra le righe che era il momento di entrare in borsa.Vi pare poco?! Sappiamo tutti cosa è successo sui mercati dopo il minimo del 6 marzo.Dategli atto che vi aveva dato un consiglio preziosissimo e se non lo avete ascoltato avete perso una grande occasione.
saluti

Anonimo ha detto...

L'EVOLUZIONE ITALICA DELL'ERA BOSSI-BERLUSCONI..

ma che cazzo dici? io credo che in un blog finanziario si debba parlare di:economia,finanza,banche,finanziarie,fed,bce,agenzie di rating,investimenti ,monetarismo ecc.
poi che ognuna veda le cose alla sua maniera è più che normale e più che giusto.
Ma chi non sa un cazzo di queste cose ed ha pure le pretese di avere delle opinioni e vuol fare il classico italiano che in ogni campo pensa di essere un maestro,deve essere insultato e preso a calci in culo,perchè prima di sparare sentenze,bisogna documentarsi e studiare.
Ti faccio un esempio:se io vado in un blog musicale e di musica non ne so niente,ed ho anche le pretese di voler spiegare la differenza fra Bach e Mozart,fra il barocco e il romantico,oltre a fare la figura del coglione,se i musicofili mi offendono hanno ragione.
saluti.

Vergognati!!Prima impara l' educazione!Visto che nessuno te l' ha insegnata.

Anonimo ha detto...

Al signore di " che cazzo dici ".

L'educazioe è educazione, a prescindere dal contenuto del blog.

Purtroppo tu, prodotto tipico dell'era Bossi-Berlusconi, non l'hai capito e non lo capirai mai.

Anonimo ha detto...

PURTROPPO,TU PRODOTTO TIPICO DELL'ERA BOSSI BERLUSCONI ecc.

insisti su Bossi e Berlusconi ecc.,magari sei un elettore del pd.
Possibile che esistano ancora dei coglioni ignoranti che non hanno capito che non c'è alcuna differenza tra destra e sinistra,pd e pdl sono frutto della p2 di licio gelli e della massoneria..non riuscite a capire nemmeno questo..figuratevi a farvi capire il sistema debito di cui siamo schiavi.
La gent è imbrattata dalla merda cosparsa dai potenti,siamo pedine delle banche che ci prendno in giro,alzano e abbassano il nostro tenore di vita con un click del compiuter o con una telefonata a un potente o ad un padrone.
esiste solo un sistema:il sistema bancario internazionale..sono cambiate le cose in 30 anni,ma in Italia la gente pensa ancora al comunismo e al fascismo.La domanda è perchè?
Il marketing è devastante.
Dio è il banchiere..loro decidono se vivi o muori.Presto vedrai con i tuoi occhi.Vedrai che fine fanno i soldi

Anonimo ha detto...

La gente non è abituata alla verità,non capisce o non vuole vedere.Ogni epoca ha le sue carestie e il nostro tempo ha la caresti della inconsapevolezza.

Anonimo ha detto...

insisti su Bossi e Berlusconi ecc.,magari sei un elettore del pd.


La mia è la constatazione di un dato di fatto.
Siamo tornati al medioevo nel linguaggio e nei modi.
E al medioevo ci hanno ricondotto, soprattutto, il torpiloquio politico da avvinazzati di cantina del sig. Bossi e la TV porno-commerciale del sig. Berlusconi.

Poi per il resto possiamo parlare su questo blog di economia e finanza, ma lo sfondo rimane lo stesso.

Anonimo ha detto...

Dio è il banchiere..loro decidono se vivi o muori.Presto vedrai con i tuoi occhi.Vedrai che fine fanno i soldi

Che fine fanno?
Tutte BALLE!
Personalmente ne ho piu' di prima.
Sono i poveracci come te faranno una brutta fine.

Anonimo ha detto...

Dio è il banchiere..loro decidono se vivi o muori.Presto vedrai con i tuoi occhi.Vedrai che fine fanno i soldi

Secondo me fanno questa fine.

http://www.usdebtclock.org/

Anonimo ha detto...

Posso chattare con voi?
Vi disturbo?

Non ho parole,Sig. Cali' ci pensi Lei la prego stanno rovinando il Blog.

Antonio.

Anonimo ha detto...

Anche io ho nostalgia di BOT, BEI e fallimento del sistema ITALIA.
Oppure anche di azionariato popolare della Banca d'Italia.
A proposito a che punto siamo ?

Anonimo ha detto...

C'e' la finale stasera sono tutti davanti alla TV.

Anonimo ha detto...

per quello che dice che di soldi ne ha più di prima e che saranno i poveracci come me a fare 1 brutta fine.

Se l'ignoranza fosse un bene suscettibile di valutazione economica tu saresti miliardario(in euro ovviamente).

Anonimo ha detto...

di soldi ne ha più di prima?
la banca centrale ha 18 trilioni di nulla.esiste un solo mondo ed è quello dei banchieri di dio.
I soldi non esistono lo sa lei o no?

Anonimo ha detto...

Se la si mette in politica è finita.

Poi guardatevi Zeitgeist Addendum così si evitano kilometriche discussioni inutili. La sapienza è tutto ciò che rimane a noi che siamo piccoli ed insignificanti.

Ricordatevi che l'informazione migliore è quella che vi conquistate voi personalmente e che l'informazione migliore è più preziosa del denaro.
Questa è controinformazione: cioè mette in luce quei meccanismi che l'informazione tradizionale cerca di occultare.

http://www.canimorti.i/ADDENDUM.rar

So che il sito non è il massimo ma quello c'è.
Serve WinRar per scompattarlo. Una versione di prova gratuita è disponibile su www.winrar.it

Ciao e buona visione da Antonio

Anonimo ha detto...

P.S. Se qualcuno se lo chiedesse è perfettamente legale scaricare e detenere questo film poiché non c'è diritto di copyright. Questo è un web movie perfettamente gratuito.

sempre ciao da Antonio

Anonimo ha detto...

"guarda,io non sono un lettore abituale di "sapienza finanziaria",e a proposito di rating,ricordo solo un post dove si confrontava l'italia al botswana..o qualcosa del genere..."

Quindi visto che non sei informato di quello che si parla, ti rispondo con le tue stesse parole, visto che la volgarità e la rissa è l'unica cosa che capisci:

"Ma chi non sa un cazzo di queste cose ed ha pure le pretese di avere delle opinioni e vuol fare il classico italiano che in ogni campo pensa di essere un maestro,deve essere insultato e preso a calci in culo,perchè prima di sparare sentenze,bisogna documentarsi e studiare."

Anonimo ha detto...

di soldi ne ha più di prima?
la banca centrale ha 18 trilioni di nulla.esiste un solo mondo ed è quello dei banchieri di dio.
I soldi non esistono lo sa lei o no?

Purtroppo non lo so,sarebbe cosi' gentile da informarmi?
Magari mi spieghi la differenza tra componente M3 e M2 per iniziare cosi' riportiamo il blog nella retta via.Grazie.

Anonimo ha detto...

UNA FILIALE DI BANCA PER STARE IN PIEDI DEVE GENERARE 1.500.000 DI EURO DI UTILI L'ANNO.
UN'AGENZIA DI ASSICURAZIONE QUANTI UTILI L'ANNO DEVE GENERARE PER STARE IN PIEDI ?
e UNO STUDIO MEDICO PER STARE IN PIEDI QUANTO DEVE FARE ?
E UN AVVOCATO PER STARE IN PIEDI ?
E UN IDRAULICO PER STARE IN PIEDI ?
E UN COMMERCIANTE PER STARE IN PIEDI ?
E UN DENTISTA PER STARE IN PIEDI ?
E UN MECCANICO PER STARE IN PIEDI ?
E UN RISTORANTE PER STARE IN PIEDI ?
E UN CONSULENTE PER STARE IN PIEDI ?
E IO E VOI PER STARE IN PIEDI ?

ALLORA ECCO LA RICETTA PER STARE IN PIEDI TUTTI :
" Se i soldi rimanessero alle persone queste persone potrebbero comprare della carne, della frutta, dei vestiti, delle biciclette, dell'affettato, etc.; e chi ha venduto questi beni avrebbe a sua volta un guadagno e potrebbe, quindi, di nuovo spendere verso altre attività commerciali. "

SEMPLICE, NO !

Anonimo ha detto...

VISTO CHE NON SEI INFORMATO DI QUELLO CHE SI PARLA TI RISPONDO CON LE TUE STESSE PAROLE...

ma dai..dilla tutta;in quel messaggio ti facevo notare che in questo sito il 3 marzo 2009 vi consigliavano di comprare azioni.
Ora,se ti sei perso(persa)il rally,e l'hai preso in culo come al solito,nonti devi incazzare con Calì o con me.Sei uno sfigato,tutto qui.

Anonimo ha detto...

Sono il penultimo anonimo.

Nel febbraio 2009 ci fu qualcuno ( non ricordo il nome ), che certo non era estimatore di Calì, il quale suggerì di acquistare le Azimut.

Seguendo quel suggerimento le ho acquistate e poi rivendute realizzando un guadagno del 20 %.
La cosa già l'ho riferita con un post alcuni giorni fa.

Per cui non l'ho preso dove tu dici.

Comunque già solo l'esordio del tuo post ( " VISTO CHE NON SEI INFORMATO DI QUELLO CHE SI PARLA TI RISPONDO CON LE TUE STESSE PAROLE..." ) la dice lunga di quanto tu sei informato e di quanto hai capito di COME STA IN PIEDI UNA FILALE DI UNA BANCA e di COME STA IN PIEDI TUTTA UNA ECONOMIA IN GENERALE.

Ti saluto e cerca di prenderla ( o di prenderlo, ma non conosco i tuoi gusti ) con minore acredine, come se fossi stato tu alla fin fine il diretto destinatario del mio post.

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=2HaA2CScCzM

Anonimo ha detto...

Possono le aziende, le ditte, i liberi professionisti, i privati, le famiglie etc. risparmiare soldi con le banche, le assicurazioni, i negozianti, gli artigiani, i consulenti, i commercialisti, gli idraulici, i meccanici, ecc. ? Certo che é possibile!

Ti ricordo che il consulente finanziario non opera in conflitto di interesse ( PERCHE' HA SOLO IL SUO INTERESSE ) e non ha obblighi di budget ( PERCHE' SE LO FA DA SE IL BUDGET )..................