sabato 3 ottobre 2009

Eroina e Stato Italia...BOT BTP CCT CTZ...


Di Marco Calì, consulente finanziario indipendente, nato a Zurigo (Svizzera) il 22 settembre 1970 e residente in provincia di Padova (Veneto, Italia).



Gentile lettrice e gentile lettore,
guarda quante somiglianze ci sono fra i comportamenti di questi due soggetti, uno fisico, uno materiale.

Quello fisico é l'eroinamane.
Quello materiale é lo Stato italiano.

IL CICLO
L'eroinomane
: una persona ha un disagio e comincia a preoccuparsi.
Lo Stato: uno Stato ha un disagio (conti pubblici) e comincia a preoccuparsi.

I PROBLEMI
L'eroinomane: comincia a provare l'eroina, che gli dà l'illusione l'iilusione di risolvere questo problema. Si sente meglio e affronta con più coraggio la vita. L'eroina, a questo punto, é diventata preziosa per l'eroinomane.
Lo Stato: comincia ad emettere Titoli obbligazionari che gli danno l'illusione di risolvere il problema. Si sente meglio e affronta con più coraggio le spese. I Titoli di Stato, a questo punto, diventano preziosi per lo Stato.

COME SI SVILUPPA
L'eroinomane
: chi ha cominciato a prendere eroina, ne aumenta gradualmente la quantità. Ora é in trappola. A questo punto, tutto ciò a cui riesce a pensare é a come procurasela. Perde la capacità di controllarne l'uso e semplicemente si rifiuta di prendere in considerazione le tragiche conseguenze delle sue azioni.
Lo Stato: chi ha cominciato ad emettere Titoli di Stato, ne aumenta gradualmente la quantità. Ora é in trappola. A questo punto, tutto ciò a cui riesce a pensare sono i Titoli di Stato (BOT, CCT, CTZ, BTP) e a come procuraseli. Perde la capacità di controllarne l'uso e semplicemente si rifiuta di prendere in considerazione le tragiche conseguenze delle sue azioni. Il debito pubblico aumenta sempre più e tutti i governanti, DI QUALSIASI SCHIERAMENTO SIANO, DI QUALSIASI SCHIERAMENTO SIANO, quindi, SIA DI CENTRO DESTRA CHE DI CENTRO SINISTRA, rassicurano il popolo sul fatto che non ci sono problemi circa il pagamento agli investitori.

COME VIENE EVIDENZIATO IL COMPORTAMENTO DALL'USO
L'eroinomane
: ora dipende dall'eroina, cercherà di nascondere questo fatto ai suoi amici e ai suoi familiari. Potrebbe isolarsi e potrebbe diventare difficile ragionare con lui. Potrebbe iniziare a comportarsi in modo strano. Sacrificherà la sua integrità personale e magari comincerà a rubare per potersi pagare l'eroina.
Lo Stato: chi dipende dai Titoli di Stato, cercherà di nascondere questo fatto ai cittadini. Potrebbe isolarsi e potrebbe diventare difficile ragionare con lui (ti ricordo che in Italia la libertà di stampa é un'utopia). Potrebbe iniziare a comportarsi in modo strano (rientro dei capitali dall'estero, ad esempio).

Capitali che magari trasparenti non sono; ma nella fase di "astinenza" BISOGNA RACCOGLIERE TUTTO CIO' CHE SI PUO'; NON IMPORTA SE QUESTI SOLDI PROVENGONO DALL'EVASIONE O, FATTO ANCORA PIU' GRAVE, DA "TRAFFICI ILLECITI", TIPO DROGA; L'IMPORTANTE E' RACCOGLIERE SOLDI, RACCOGLIERE SOLDI, RACCOGLIERE SOLDI, RACCOGLIERE SOLDI.

Sacrificherà la sua integrità personale (CON DICHIARAZIONI DI CIRCOSTANZA AVALLATE DAI MEDIA) e comincerà ad emettere nuovi Titoli di Stato per riuscire a pagare quelli in scadenza.

TOLLERANZA
L'eroinomane: adesso l'eroina é diventata la cosa più importante della sua vita: ne deve assumere sempre di più ed ora la deve prendere solo per "tirare avanti". Sarà, quindi, disposto a fare qualsiasi cosa per procurarsela.
Lo Stato: adesso i Titoli di Stato sono diventati la cosa più importante della sua vita; ne deve emettere sempre di più ed ora li deve emettere solo per poter "tirare avanti". Sarà, quindi, disposto a fare qualsiasi cosa per procurarseli.

A QUESTO PUNTO, HA ATTRAVERSATO UNA LINEA INVISIBILE ED IMPERCETTIBILE
L'eroinomane: é diventato eroinomane a tutti gli effetti.
Lo Stato: é nel baratro. Lo Stao deve pagare una VALANGA di interessi sul debito pubblico accumulato.

Scusa, mi sono sbagliato: non é che é lo Stato che paga questi interessi.

Sei tu, gentile lettrice e gentile lettore, che attraverso imposte, tasse e tributi vari, li stai pagando.

CHE DIRE?
Facciamoci una pista!

Ah, ti ricordo che il debito pubblico dell'Italia amAllinea a sinistramonta, euro più, euro meno, a circa 1.800.000.000.000 di euro (M-I-L-L-E-O-T-T-O-C-E-N-T-O-M-I-L-I-A-R-D-I D-I E--U-R-O).
Fai tu, se vuoi, la conversione con le vecchie lire.

Visita il mio blog su http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/ ........ é più facile trovare un ago in un pagliaio che sentire un politico parlare male di una banca!

18 commenti:

Anonimo ha detto...

Ottimo post!

Ogni popolo ha lo "Stato" che si merita.

Anonimo ha detto...

Ottimo post!
Ogni popolo ha lo "Stato" che si merita.

Si.
Compreso il popolo di questo blog, sia esso di centro, di destra, di sinistra , o padano.

Anonimo ha detto...

Egregio sig. Calì,
La domanda posta dal bancario pagatasse risulta, almeno per me, sacrosanta per quanto riguarda la trasparenza.

Come vengono applicate le spese sui guadagni ottenuti da sapienza forex?

onestamente non mi ero mai posto tale domanda per il semplice fatto che, da modesto ex-operatore del forex, ritenevo che le spese venissero applicate esclusivamente nel momento di uscita dell'operazione.

mi può cortesemente confermare quanto sopra?

Grazie

MGF

Anonimo ha detto...

un anno fa in questo blog erano state annunciate e poi pronosticate le dimissioni o l'esonero di Profumo da Unicredit.

Pronostico a breve l'allontanamento di Passera da IntesaSanpaolo.

MGF

Giulio Pasquini ha detto...

Sig. MGF,
la domanda su Sapienza Forex era stata posta dal Sig. Alessio, non dal bancario.

Al Sig. Alessio ho proposto di contattarci, questo non è ancora avvenuta, ed a Lei dico la stessa cosa.

Non è più questo ormai (purtroppo) il luogo per fare delle discussioni serie, e non è più questo il luogo per rispondere a delle domande, anch'esse serie, e riguardanti il nostro servizio, nostre idee,ecc.

La invito a chiamarci, inviarci un'email, sentirci tramite Skype...in 2 minuti chiariremo tutto ciò che non Le è chiaro.

Le lascio i miei contatti, quelli di Marco Calì li trova sul blog.

Giulio Pasquini
Skype: giulio.pasquini
email: sapienzaforex@yahoo.it
Cell: 3929038120

La invito inoltre a prenotarsi per la conferenza di Mercoledì.
Un'oretta per chiacchierare insieme e chiarire tutte le questioni dubbie.

Buona giornata,
Saluti
Giulio Pasquini

Anonimo ha detto...

Sig. Pasquini,

la ringrazio per l'invito, ma a me sinceramente non interessa una risposta privata.

Nel nome della trasparenza del servizio, che tanto sbandierate, credo che sia doverosa una risposta pubblica.

Che fine fa la trasparenza, se alcune risposte si possono dare solo "privatamente"?

Io, come ho già scritto, mi dispiaccio sinceramente nel disturbare persone (che fino a prova contraria ritengo oneste) che stanno lavorando in modo pubblico.

Tuttavia la mia domanda è leggittima, posta in modo cortese ed è di pubblico interesse.

Aggiungo che il fatto che in questo luogo non si possa discutere serenamente non credo che sia dovuto a me.
Io ho sempre scritto di fatti e di opinioni in modo nettamente distinto
Io ho sempre portato dati, citando la fonte espressamente.

Credo che il motivo per cui sia difficile dialogare in questo spazio sia soprattutto dovuto a molti vostri "estimatori", che insultano in continuazione chi dissente dalle verità ufficiali di questo blog (tra parentesi in forma anonima anche loro!).

Per cui rinnovo la domanda, di pubblico interesse.
Quali sono i meccanismi del pagamento delle commissioni del servizio sapienza-forex?

Grazie,
Alessio

Giulio Pasquini ha detto...

Sig.Alessio,
a Lei non interessa avere una risposta privata, quindi non Le interessa una risposta, in realtà. Però chiede...per il bene di tutti. Cosa è, un benefattore?

Parla di trasparenza...sinceramente...se non è Sapienza Forex un servizio TRASPARENTE, io non so davvero cosa può essere trasparente.

Ribadisco inoltre che non è questo (non lo è più) il luogo per fare domande. Avete anche i numeri di telefono...cosa volete di più? Chiedete alla vostra banca se vi dà i numeri di telefono di coloro che gestiscono i vostri soldi nei fondi comuni...ve li daranno sicuramente! Loro sono trasparenti.

Se le interessa una risposta, o ha un qualsiasi dubbio che vuole chiarire, può contattarci. Qui non si avranno risposte di nessun tipo perchè,
1) come detto tempo fa, non abbiamo tempo da perdere con chi invece (beato lui) ne ha, e non è interessato al servizio.
2) è TUTTO TUTTO TUTTO scritto sul sito, e se qualcosa non è chiaro, appunto, siamo a disposizione nei modi citati, telefono, email, skype, ecc.

Chiudo dicendo che non ci tengo affatto ad essere stimato dalle persone che insultano in questo blog...persone maleducate e perditempo.

Saluti,
Giulio Pasquini

Anonimo ha detto...

Vedo che i vari guru argomentano sempre con termini sempre più offensivi.
Bravi, avete ragione. Certo, avete ragione.
Volete un suggerimento: offendete un po' di più. Così il vostro stile si qualifica maggiormente.
In ogni caso, avete ragione. Certo, avete ragione.

HA’ CAPITO ?
COME DECLAMA DE’ FIORETTO COSTUI !
VA A FINI’ CH’E’ ER BETTOLARO DE’ PERSONA.

Er lupo



Per il Lupo: io sono la Tigre.
Ecco, mi sono identificato. Va bene? Volevo dirti che hai ragione. Hai ragione. Complimenti. Hai ragione.

AN VEDI PURE A TIGRE !
MO ME TOCCA DE K.K.MME ADDOSSO P’A PAURA.

Er lupo

Anonimo ha detto...

Riprendo dal post del sig. Pasquini i seguenti 2 passaggi e li commento in maiuscolo :

1.
“ Parla di trasparenza...sinceramente...se non è Sapienza Forex un servizio TRASPARENTE, io non so davvero cosa può essere trasparente. “

E’ COME DIRE : SAPIENZA FOREX E’ UN SERVIZIO TRASPARENTE PERCHE’ C’E’ TRASPARENZA. E CHE C’E’ TRASPARENZA LO DICO IO.

2.
“ Ribadisco inoltre che non è questo (non lo è più) il luogo per fare domande. Avete anche i numeri di telefono...cosa volete di più? Chiedete alla vostra banca se vi dà i numeri di telefono di coloro che gestiscono i vostri soldi nei fondi comuni...ve li daranno sicuramente! Loro sono trasparenti. “

NON DEVO DIFENDERE IO LE BANCHE PERCHE’ NON HANNO BISOGNO DELLA MIA DIFESA, E POI ANCHE IO AVREI TANTE COSE DA RIDIRE SULLE BANCHE.
MA NON CERTO CHE NON DANNO NUMERI E RECAPITI.
OGNI CLIENTE PUO’ REPERIRE TRAMITE L’AGENZIA IN CUI OPERA O SUL WEB INDIRIZZI E RECAPITI TELEFONICI DELLE SOCIETA’ DI GESTIONE DEI FONDI COMUNI, O COMUNQUE PUO’ CONTATTARE QUESTE SOCIETA’ TRAMITE LA SUA BANCA.

Anonimo ha detto...

Per l'ultimo anonimo, il Lupo, i vari anonimi: avete ragione. Certo. Avete ragione.

Anonimo ha detto...

Scusi anonimo, nell'ultimo mio post ho dimenticato di firmarmi.
Grazie per avermelo fatto notare, anonimo.

Il lupo

Anonimo ha detto...

Mi scuso con Giulio Pasquini perchè ha ragione. L'informazione che chiedevo è sul sito.
C'è scritto chiaramente che il pagamento delle commissioni avviene una volta al mese.

Quindi, il meccanismo che dicevo io è perfettamente valido!!!!

Facciamo un esempio.

Negli ultimi due mesi la situazione è la seguente (riporto i dati di sapienza-forex):

Agosto: +3.2%
Settembre: -5.1%

Supponendo di avere investito 20000 euro, quindi, la situazione di un investitore è la seguente:

Capitale iniziale:
20000 €

Capitale ad agosto:
20640€ - 320€ (commissioni) = 20320€

Capitale a settembre:
19284 € (0€ di commissioni)

Totale investimento:
-716 €

Quindi ho perso denaro, 768€!!!!
E ho pagato 320€ di commissioni!!!!!

Addirittura negli ultimi tre mesi, il servizio sarebbe in utile (+3.0% + 3.2% -5.1% ~ + 0.3%).
Ma con le commissioni l'investitore è in perdita!!!


E' questo un servizio gratuito?!?!?!
A me non sembra!!!!
A voi?

C'è qualcuno che è in grado di sostenere con argomenti che sapienza-finanziaria è un servizio gratuito?
(Potrebbe anche essere che mi stia sbagliando! Nel caso dimostratemelo!)


Eppure è pubblicizzato come gratuito, sia sul sito, sia come più volte ribadito da Giulio Pasquini!!

Per voi perdere 768€, avendone pagati 320€ di commissioni è un servizio gratuito!?!?!?!

O forse la parola gratis ha un significato differente?


Ribadisco di nuovo il mio punto di vista:

- E' completamente legittimo che un servizio finanziario sia a pagamento.

- Al contrario, è poco trasparente (si potrebbero utilizzare altri termini) pubblicizzare lo strumento come gratuito quando questo non è vero!!!!


Consapevole che questo mio messaggio riceverà solo silenzio dalle persone pertinenti e offese dalle persone meno interessate alla finanza...

Saluti gratuti
Alessio


P.S.
Aggiungo un osservazione che ho fatto proprio perchè io in realtà sarei potenzialmente interessato a un servizio del genere...

Sono mesi che, infatti, osservo le performances del sistema automatico.
Non so se si stia utilizzando sempre lo stesso algoritmo, oppure se questo sia cambiato nel tempo.

Nel caso in cui sia sempre lo stesso algoritmo, mi sembra di aver notato che i problemi (ovvero le perdite) nascono soprattutto nei momenti in cui il mercato è più direzionale, ovvero nei momenti in cui il dollaro si apprezza o si deprezza sensibilmente senza oscillare intorno ad un valore.

Quindi forse sarebbe il caso di lavorare su questo punto... in bocca al lupo...

Anonimo ha detto...

In questo blog nun se po’ più colloquià ?
L’ha detto Pasquini ad ad Alessio poco fa.

Certo ! Lettore te devi d’adeguà,
qua se legge solo pubblicità !

Er lupo

Anonimo ha detto...

Quindi forse sarebbe il caso di lavorare su questo punto... in bocca al lupo...

Alessio che dici !
In bocca al lupo ?
In bocca a me !
Che brutta fine gli auguri !

Er lupo

Giulio Pasquini ha detto...

Alessio:
NON DEVO DIFENDERE IO LE BANCHE PERCHE’ NON HANNO BISOGNO DELLA MIA DIFESA, E POI ANCHE IO AVREI TANTE COSE DA RIDIRE SULLE BANCHE.
MA NON CERTO CHE NON DANNO NUMERI E RECAPITI.
OGNI CLIENTE PUO’ REPERIRE TRAMITE L’AGENZIA IN CUI OPERA O SUL WEB INDIRIZZI E RECAPITI TELEFONICI DELLE SOCIETA’ DI GESTIONE DEI FONDI COMUNI, O COMUNQUE PUO’ CONTATTARE QUESTE SOCIETA’ TRAMITE LA SUA BANCA.

Rispondo:
E lei per chiedere informazioni su un servizio offerto dalla banca cosa fa, scrive le domande su un sito internet oppure contatta la Banca? Mi contatti se ha bisogno di qualcosa.

Alessio: Negli ultimi due mesi la situazione è la seguente (riporto i dati di sapienza-forex):

Agosto: +3.2%
Settembre: -5.1%
e calcoli seguenti...

Rispondo:
1) che fatalità...come mai non fa il calcolo con i primi 4 mesi in cui abbiamo registrato un +13% ??? E'andato a prendere giusto il mese in perdita...ma guarda un pò...

2) Come dovremmo fare per prendere la nostra percentuale? Ce lo dica, sul serio, consigli un modo, e lo prenderemo seriamente in esame. Questo l'abbiamo sempre detto.

Potremmo prendere la percentuale ad ogni operazione, ogni settimana, ogni mese, ogni anno...il problema si ripresenterebbe sempre...se un anno guadagno e l'anno dopo perdo è la stessa cosa...conviene con me sig.Alessio?

Io un mese guadagno? il cliente mi paga.Il mese dopo non guadagno? non prendo nulla...ma continuo a non prendere nulla finchè il conto del cliente non torna in positivo! I clienti ritirano anche i propri profitti mensilmente, quindi se un mese faccio -5% e da 20.000 il conto va a 19.000, finchè il conto del cliente non torna a 20.001 noi non prendiamo nulla.

Se ha un metodo di remunerazione migliore ce lo comunichi...seriamente.

Alessio: Eppure è pubblicizzato come gratuito...

Rispondo: argomento già affrontato...non mi ripeto

Alessio: Consapevole che questo mio messaggio riceverà solo silenzio dalle persone pertinenti

Rispondo: Proprio non sa con chi sta parlando allora.....se pensa che ad una domanda/osservazione/provocazione io non risponda, o non sappia rispondere.

Alessio:
Aggiungo un osservazione che ho fatto proprio perchè io in realtà sarei potenzialmente interessato a un servizio del genere...

Rispondo: questa mattina ha detto che non le interessava !!!???

Alessio:Quindi forse sarebbe il caso di lavorare su questo punto...

Rispondo: Grazie. L'algoritmo si aggiorna, comunque ci stiamo lavorando. La ringrazio per l'osservazione

Giulio Pasquini

Anonimo ha detto...

In sostanza Alessio ci spiega, a proposito del servizio Sapienza forex, che mensilmente :
1. qualora si registrasse una performance VIRTUALE POSITIVA dell’investimento, si pagherebbe una commissione REALE.
2. qualora si registrasse una performance VIRTUALE NEGATIVA O PARI A ZERO, non si pagherebbe alcuna commissione.

Chiedo ai supporters del blog, questo gioco secondo voi è equo ?

Ossia, tanto per usare il linguaggio da bar dello sport, forse più accessibile al popolo dei supporters, chiedo :
è equo un gioco in cui, per ogni singola mano ( e non per l’intera partita ), se un giocatore vince mette una quota per la partecipazione al gioco, se invece perde non mette alcuna quota ?

Così facendo, l’ipotetico giocatore potrebbe ( dico POTREBBE ) alla fine della partita ( e non alla fine di una singola mano ) risultare vincitore dell’intera posta in gioco ma subire nel complesso una perdita per effetto delle quote pagate per ogni singola mano. Come potrebbe ( dico POTREBBE ) invece vincere la posta in gioco e non subire nel complesso una perdita, ma solo un minor guadagno per effetto delle quote di volta in volta pagate.

E’ equo questo gioco ?
E’ a somma zero ?
Ovvero a costo zero ?

Ce ne sarà da discutere nella bettola.

Il lupo

Anonimo ha detto...

Secondo me, ha ragione il Lupo! Certo, ha ragione, il Lupo.
E' troppo intelligente il Lupo.

Anonimo ha detto...

Non possiamo discuterne nella bettola, Signor il Lupo.
Mi piacerebbe discuterne con lei in un altro posto. Lei non deve abbassarsi a frequentare questi posti. Lei frequenterà sicuramente dei salotti finanziari. Dove é che ne possiamo discutere, quindi? Non qui, per favore, non é un posto alla sua altezza. Lei ha ragione. Lei ha ragione. Mi sa dire dove la posso incontrare per discuterne meglio. Lei é troppo bravo. La ringrazio per i suoi importantissimi interventi. Mi ha fatto aprire gli occhi. Grazie! Ha ragione. Grazie ancora.