giovedì 10 dicembre 2009

Novità! Sapienza Consulenza Grandi Patrimoni: non temo nessun competitor!


Di Marco Calì, consulente finanziario indipendente, nato a Zurigo (Svizzera) il 22 settembre 1970 e residente in provincia di Padova (Veneto, Italia).

Gentile lettrice e gentile lettore,
dopo aver fissato un notevole numero di appuntamenti con direttori di filiale, private bankers, promotori finanziari ho ultimato una straordinaria opportunità che consiste nel fornire la consulenza a persone e/o ditte che sono in possesso di grandi patrimoni.

Per prima cosa ti dico che questo servizio é rivolto a patrimoni con importi minimi di UN MILIONE DI EURO (1.000.000 DI EURO).

Se sei in possesso di queste somme probabilmente sarai già stato contattato dai vari promotori finanziari, private bankers, direttori di filiale, gestori o altri.

Bene, ti dico che NON TEMO NESSUN COMPETITOR!

Anzi, se vuoi ci sediamo al tavolo con il tuo "consulente", che consulente non é, in quanto opera in conflitto di interessi.....
Sono disponibile a confrontarmi con chiunque dei professionisti sopra citati.

Te lo ripeto: se, all'appuntamento, vuoi che sia presente il tuo private banker e/o il tuo promotore finanziario e/o il tuo direttore e/o il tuo gestore NON HO NESSUNISSIMO PROBLEMA, ANZI.

In questa maniera potrai confrontare la proposta che hai attualmente in essere e la mia, molto semplicemente.
Nell'altra ipotesi ci possiamo vedere solo noi due direttamente.
Non é necessario che veda l'altra proposta che ti hanno fatto.

Questo perché la mia CONSULENZA SU GRANDI PATRIMONI ha degli aspetti unici.
Questo tipo di servizio non lo puoi trovare da nessuna parte, semplicemente perché é unico.
E' inutile che ti spieghi come funziona qui con poche righe, anche perché questo servizio é completamente personalizzabile a seconda di quelle che sono le tue reali esigenze.

Esigenze che sono diverse in ogni situazione.
Per questo motivo mi riservo di dilungarmi oltre.
Rischierei di non farti capire gli innumerevoli vantaggi che la MIA CONSULENZA SU GRANDI PATRIMONI ti può dare.

E' evidente che per avvalerti della mia consulenza non mi devi affidare nessun patrimonio.
I soldi sono e restano tuoi. Intestati a te. Io non potrò mai entrare in possesso del tuo danaro.
Scrivo questo per evitare che tu possa pensare che i soldi debbano in qualche modo passare da me.
E in più ti posso dire che questo servizio ti può aiutare a superare il problema della garanzia del capitale investito.

I c/c prevedono un limite massimo di garanzia pari a 103.291 euro!
Le obbligazioni non sono garantite, praticamente, per nulla!
Per non parlare della garanzia irrisoria dei pronti contro termine!
I vantaggi della MIA CONSULENZA SU GRANDI PATRIMONI sono davvero tanti. E ti ricordo che sono disponibile per un appuntamento tête à tête
oppure in presenza di qualsiasi addetto ai lavori tu voglia avere al tuo fianco.

NON TEMO CONFRONTI!

Il mio servizio é unico.
Sono in grado di dirti che possiamo concordare il pagamento della mia consulenza ad un anno: significa che vedrai fra un anno se i risultati del mio servizio ti avranno soddisfatto e a quel punto pagherai la parcella, altrimenti nulla mi sarà dovuto da parte tua.
Per spiegarti ogni minimo dettaglio mi serve un appuntamento di 3 ore circa.
RICORDATI: potrebbero essere le 3 ore più spese bene della tua vita. Per quanto riguarda il settore finanziario, eh!

Appuntamento che se vuoi fissiamo nel mio studio oppure da te.
Per poterti offrire questo servizio io di ore ne ho spese tantissime, come ti ho detto all'inizio.
Mi sono recato a moltissimi appuntamenti con tutti gli "addetti ai lavori" proprio per comprendere ogni aspetto circa le varie offerte che vengono formulate alle persone e/o alle aziende che sono in possesso di grandi patrimoni.

Tutte queste ore spese mi hanno dato la conferma che: NON TEMO NESSUN COMPETITOR!

Per fissare un appuntamento:
3339181454
oppure
consulenzagrandipatrimoni@yahoo.it


http://sapienza-consulenza-grandi-patrimoni.blogspot.com/ ........... le chiacchiere non fanno farina!

11 commenti:

Gaetano ha detto...

Ottima scelta quella di mettersi a confronto con il direttore di filiale o un pmotore finanziario. In questa maniera il cliente può avvalersi di un supporto, e che supporto: l'indipendenza del consulente.
Complimenti Calì!
Gaetano

Anonimo ha detto...

ehi...avevo azzeccato il significato dell'acronimo :-)

MGF

Anonimo ha detto...

Ora arriveranno i commenti dei vari anonimi che a parole sono fortissimi ma che quando devono mettersi a confronto si nascondono PERENNEMENTE.
Alessandro

Giulio ha detto...

Quando la mia azienda arriverà ad avere un patrimonio netto di 1.000.000€ sarai il primo consulente che contatterò.
Ciao e complimenti per il blog

Anonimo ha detto...

Anche a me sembra ottima l'idea che si siedano assieme promotore (o bancario), cliente e consulente indipendente.
Il cliente che ha da perderci? La sua consulenza Calì oltretutto per questa visita di conoscenza é gratuita: veramente notevole questa opportunità.
Complimenti anche da parte mia.
Donatella

Anonimo ha detto...

Spariti tutti i commentatori anonimi e guru che imperversavano. Quando c'é da dimostrare qualcosa non si fanno più sentire. Che fatatlità!!!!
Alessandro

Anonimo ha detto...

“ Spariti tutti i commentatori anonimi e guru che imperversavano. Quando c'é da dimostrare qualcosa non si fanno più sentire. Che fatalità!!!!
Alessandro “
Preg.mo Sig. Alessandro,
io sono uno dei commentatori anonimi spariti, come tu li definisci.
Che cosa vorresti dire che “ quando c'é da dimostrare qualcosa non si fanno più sentire “ ?
Che cosa dovrebbero dimostrare ?
Che il nuovo prodotto del Sig. Calì è bello ? Che è buono ? Che non è buono ?
Mi pare che al momento non ci sia nulla da dimostrare.
Solo una mente non serena e preconcetta può scrivere quello che hai scritto.
E’ il Sig. Calì che, dopo il lancio pubblicitario del nuovo prodotto, dovrà dimostrare qualcosa. Non io.
Mi pare che tu hai imparato bene dagli attuali politici dominanti la tecnica del reversal of the omelet, o del renversement de l'omelette, o come anche si chiama del Umkehrung der Omelette, ovvero del ROVESCIAMENTO DELLA FRITTATA, secondo la quale qualcuno fa proclami e qualcun altro, che subisce tali proclami, dovrebbe dimostrarsene soddisfatto, perché se soddisfatto non è viene bollato come disfattista, antitaliano ecc. ecc.
Sorprendente la tua simbiosi con i politici dominanti.
Il Sig. Calì DIMOSTRI, poi i commentatori COMMENTERANNO.
D’altra parte non è nel mio costume commentare aprioristicamente e con preconcetto.
Forse tu la pensi diversamente ?

P.S. PER LA SIG.A DONATELLA
Prova a farti accompagnare in banca dal tuo consulente finanziario dipendente o indipendente che sia o da qualsiasi altra persona di tua fiducia, con 1.000.000 di euro da investire, per discutere congiuntamente sulle migliori soluzioni da ricercare.
Fammi sapere se la banca ti impedisce di farlo e se ti chiede qualche lira per l’ eventuale semplice consulenza che ti offrirà nella circostanza.
Per acquisire un cliente da 1.000.000 di euro disponibili da investire, la banca che interpellerai si farà in quattro pur di assecondare qualsiasi tuo desiderio.
Tienimi informato sull’accoglienza che riceverai.
L.L.

Anonimo ha detto...

Per il signor L.L.: certo, ha ragione. Lei ha ragione. Lo sa che ci sono tanti altri blog da visitare? Questo non é alla altezza. Vada pure su quelli. Non intendo portare avanti conversazioni con lei. Ha ragione. Se devo dire qualcosa non lo faccia: le do ragione sin da subito.
Alessandro

Anonimo ha detto...

Sig. Alessandro, lo so che le da fastidio che io visiti questo blog.
Proprio per questo continuerò a visitarlo.
La stessa cosa succede ai politici dominanti.
Gli da fastidio che esiste l'opposizione.
E proprio per questo l'opposizione sarà più forte.
Saluti
L.L.

Anonimo ha detto...

Ma quale opposizione LL ???
Ancora a queste cose crede?
E poi cadere nelle provocazioni così, come ha fatto lei sul messaggio di Alessandro...peggio dei bambini...

Luca

Anonimo ha detto...

Per Luca.

Quella di Alessandro non è una provocazione tanto per farci cadere qualcuno.
E' un modus vivendi dei dominanti. Lanciano la pietra, poi se nessuno raccoglie lanciano altre pietre fino a sommergerti, se invece qualcuno protesta fanno finta che hanno scherzato o che la loro boutade è stata solo una provocazione goliardica.
Queste sono tecniche ormai trite da politici dominanti.