martedì 26 gennaio 2010

L'italiano sul web: troppo avanti!


Di Marco Calì, consulente finanziario indipendente, nato a Zurigo (Svizzera) il 22 settembre 1970 e residente in provincia di Padova (Veneto, Italia).

Gentile lettrice e gentile lettore,
il popolo italiano é troppo avanti.
Ti riepilogo le prime 10 ricerche che oggi l'internauta medio sta effettuando su yahoo!

Ecco le 10 parole più cercate.

1. Derby Inter-Milan
2. Nichi Vendola
3. Simona Ventura
4. Ballando con le stelle
5. Catherine Zeta Jones
6. Charice Pempengco
7. Juventus
8. Barbara D'Urso
9. Cristina Dal Basso
10. Baciami ancora

Non ho tanto altro da aggiungere e non mi resta che augurarti una SPLENDIDA GIORNATA.

Visita il mio blog su http://sapienza-finanziaria.blogspot.com/ .... é più facile trovare un ago in un pagliaio che sentire un politico parlare male di una banca!

6 commenti:

Anonimo ha detto...

quali dovrebbero essere per Lei le prime 10 pagine?

MGF

http://sapienza-finanziaria.blogspot.com ha detto...

Aggiornamento sulle parole di oggi su yahoo.

1. Amici di Maria De Filippi
2. Centovetrine
3. Mourinho
4. Livigno
5. Sintomi gravidanza
6. Eros Ramazzotti
7. Meteo
8. Paola Perego
9. Calciomercato
10. Michelle Hunziger

Non ho tanto altro da aggiungere e non mi resta che riaugurarti una SPLENDIDA GIORNATA.


Marco Calì, consulente finanziario indipendente

Anonimo ha detto...

Egregio sig. Calì,
forse non è consolante constatare che le prime 10 ricerche sul web sono quelle che lei ha indicato.

In generale, la cosa non mi meraviglia più di tanto se penso all’azione mirata e martellante che la classe dominante conduce per fare del popolo una marmellata.

In particolare, riferendomi al popolo del web, la cosa mi meraviglia ancora di meno se si considera la immane spazzatura che si riversa sul web.

Allora, chiedo : è il popolo italiano che naviga nel web ( utenza passiva ) che deve destare meraviglia a giudicare dalle ricerche che fa o è riprovevole l’azione degli operatori ( utenza attiva ) che scaricano sul web fiumi di immondizia per lo più col fine di adescare o di narcotizzare l’utenza passiva ?

Poi, alla fin fine, ritengo che potrebbe essere ancora più deprimente e paradossale se nella graduatoria delle prime 10 ricerche del popolo italiano () ci fosse la parola “ Sapienza finanziaria “.

P.S.
Per popolo italiano lei cosa o chi intende ?

L.L.

Anonimo ha detto...

Oggi sono ottimista e penso che chi fa le ricerche sia sempre lo stesso che non capendo continua a cercare mentre gli altri 99 non hanno bisogno di cercare ma vanno a colpo sicuro

Anonimo ha detto...

Manca dalla ricerca sesso, film porno e affini.......

Anonimo ha detto...

Per ultimo anonimo.

Cioè lei sostiene che la lista pubblicata in questo blog delle parole più ricercate non comprende sesso, film porno e affini ?

Grazie