giovedì 24 giugno 2010

Tremonti ed il collasso

Giulio Tremonti, il Ministro dell'Economia italiano, ha detto che la manovra economica varata dal governo "è necessaria" poiché l'alternativa non é la riduzione della crescita ma il collasso.

Mi sembrava di aver capito che per l'Italia non ci fossero particolari problemi. Ora però si parla di collasso.

Ho già parlato della crisi in passato e nel recente, ribadisco che le bugie o le assurdità non aiutano.
Poiché non conosco il significato di collasso in ambito economico e finanziario riporto la definizione classica di collasso e relative cause.

Il collasso è l'improvvisa mancanza di pressione arteriosa del sangue nel corpo umano. Le cause del collasso possono essere di diversa natura: i motivi piu' frequenti di collasso cardio circolatorio sono l'insufficienza del cuore nel pompare sangue nel corpo, una grave emorragia, una esposizione eccessiva del corpo al calore.

Ah, un'ultima cosa da aggiungere per Tremonti: l'estate è iniziata da pochi giorni ed in estate fa caldo...

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Amico hai ragione ma la maggioranza degli Italiani ci hanno messo nelle mani di politici corrotti è corruttori, per non parlare poi delle frottole che raccontano posti di lavoro a milioni ma è aumentata la dissoccupazione a dismisura, aumento delle pensioni ma dove sono, riduzione delle imposte sulle buste paga questa forse se la sono dimenticata, non basta ora anche il prossimo rientro dell' ICI, ma chi se ne frega loro stanno bene anzi benissimo.

Anonimo ha detto...

Io aggiungerei che siamo in mano a persone che vogliono Brancher ministro per sottrarlo ai tribunali.
Per quanto riguarda l' ICI segnalo che il governo Berlusconi mi ha fatto un bel favore ad alleggerirmi di circa 700 euro di ICI l'anno per la mia prima casa che vale ( valore corrente di mercato sulla piazza di Roma ) circa E. 500.000.
Ma un favore ancora più grande l'ha fatto al mio dirimpettaio che risparmia circa E. 2.000 l'anno di ICI per una casa di circa 2.000.000 di euro di valore.
E quanto risparmiano i proprietari di prime case di altissimo valore ?
Francesco

Anonimo ha detto...

Io con l' abolizione dell' ICI risparmio la bellezza di 22 Euro l' anno sulla prima e unica "casa".

Andrea.