sabato 24 luglio 2010

L'asino, la volpe ed il leone

Un asino ed una volpe fecero amicizia ed insieme si recarono a spasso. Purtroppo si imbatterono in un leone dall'aria minacciosa. 

La volpe intuì il pericolo che stava correndo, gli si avvicinò e prese a parlargli: si impegnava a consegnargli l'asino, se il leone gli avesse garantito la salvezza. Il leone le promise la libertà; così la volpe condusse l'asino verso una trappola e ce lo lasciò cadere. 

Il leone, appena vide che l'asino era nell'impossibilità di fuggire, assalì per primo la volpe ed in seguito con tutta calma si volse contro l'asino inerme nella trappola.

Come la volpe, anche coloro, che tendono insidie ai loro compagni, inconsapevolmente fanno anche la rovina di se stessi.

Le favole di Esopo, hanno affascinato, intrattenuto ed istruito per millenni, mi piace confrontarle con l'attuale realtà.




2 commenti:

Anonimo ha detto...

In sintesi: centrodestra, centrosinistra, centro.
Grazie Marco!

Alessandro

Anonimo ha detto...

io direi invece le banche il leone,la volpe lo stato e l' asino i cittadini...
Angelo incazzato che prima o poi perderà la pazienza