martedì 21 settembre 2010

Taglio del 20% dei dipendenti pubblici entro i prossimi 3 anni

Mosca taglierà il 20% dei dipendenti pubblici entro i prossimi 3 anni.
 
Questa decisione del governo russo avrà innumerevoli vantaggi per l'economia russa.       Ottima decisione.

Certo non basterà per risollevare l'economia, ma è una strada inevitabile per molti dei paesi industrializzati.
 
In Italia la stessa cosa... >>
si potrebbe fare in Italia con l'aggiunta della nazionalizzazione delle banche.
 
Anche in Italia ci sono tanti dipendenti statali che vanno a lavorare e non producono. Tra l'altro, essendo nell'era tecnologica, molti di questi lavori possono essere sostituiti dall'informatica e dalla tecnologia.

E questi lavoratori potrebbero essere impiegati per lavori molto più utili e di cui il paese ha bisogno oggi.
 
Che il governo russo abbia letto Sapienza Finanziaria? 

Avevo scritto dei post al riguardo.
 
 
 

Nessun commento: