martedì 26 ottobre 2010

L'esatta classifica della corruzione mondiale, Italia da paura!

In fondo al post compresso troverete la classifica della corruzione mondiale in cui l'Italia non solo è in basso ma addirittura peggiora!

La classifica viene stilata da Trasparency International e si basa su un indicatore chiamato Cpi, ovvero Corruption Perceptions Index.

Questo indicatore è il più affidabile per stimare la quantità di corruzione pubblica.

Pensa già nel 2009 eravamo messi male essendo 63 esimi ora siamo scivolati al...
67 esimo posto.

A che ci serve sapere ciò?
Ti rispondo subito gli investitori usano questo dato (e non solo) per decidere dove portare capitali per esempio, con questa situazione non li incoraggiamo di certo.

Inoltre il Cpi è influenzato anche dal malgoverno ed emergenze create ovviamente anche gli scandali. Già noi ormai ci siamo abituati, ma da fuori sembrano un po' troppi.

Al primo posto come trasparenza troviamo pari merito Danimarca, Nuova Zelanda e Singapore.

Di seguito Finlandia, Svezia Canada, Olanda, Australia, Svizzera e Norvegia compongono le prime 10 classificate. E l'Italia? Scendiamo un po'.
24esima? No, c'è lUruguay.

33esima? No, c'è il Botswana.

54esima? Neppure poiché c'é Sud Africa.

Siamo 67esimi, in Europa solo la Grecia fa peggio di noi.

Qui trovi l'esatta classifica.

Finché non ci sarà un po' più di trasparenza l'economia e la società non si risolleveranno in modo stabile. Dipende anche da noi esigere maggiore trasparenza.

La consapevolezza è il primo passo, condividi questo post per iniziare.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

perchè in questo paese non si fanno le riforme (liberalizzazioni, tagli alla spesa etc) ? Chi me lo spiega ?

Chris ha detto...

Complimenti al creatore di questo Blog ....e' di prioritaria neccessita' avere informazioni reali di cosa sta' accadendo in questo tanto " Marcio " paese ! Il mio augurio e' che serva a risvegliare le menti anestetizzate dei troppi dormienti " servitori, unicamente " del grande fratello ...

Dal cuore Julia

Anonimo ha detto...

Grande Julia.
Ottimo commento

RR/rr