martedì 15 febbraio 2011

Btp a 81: la discesa continua, il rendimento sale a quasi il 5% netto annuo!

Il 25 gennaio 2011 avevo scritto il post
Btp da 100 a 83. rendimento del 4,60% annuo netto.

Il prezzo di questo BTP (il cui Emittente è il Ministero Dell'Economia E Delle Finanze) è oggi di circa 81 euro.





La scadenza di questo Btp è nel 2037.

Il rendimento netto annuo di questo Btp è, ora, quasi al 5%.

Qualcuno mi ha chiesto se è un buon investimento. Da parte mia posso solo dire che devi valutare se l'Italia riuscirà ad onorarare i propri debiti. Se dovessi ritenere di sì, allora si tratta di un ottimo investimento. Se non lo dovessi ritenere, lascia perdere.

Ah, se vuoi, può esserti utile confrontare questo Btp con un Titolo di Stato della Germania con la scadenza simile ovvero nel 2037. Questo titolo ora vale circa 102,40 euro.
In questo caso, il rendimento dell'operazione è pari ad un 3,40 % annuo netto.


 

2 commenti:

Loris ha detto...

Non essendo un esperto di economia chiedo una cosa: nel caso l'italia dovesse dichiarare il default (la cosa mi sembra inevitabile dato che il debito pubblico continua ad aumentare e le entrate fiscali calano) ipotizziamo nel 2020, i titoli a scadenza come questo nel 2037 divengono inesigibili o sono comunque riscuotibili nel caso la nuova situazione economica ne permettesse il rimborso?
Grazie

Anonimo ha detto...

Manca il commento del detentore del Blog!!!