sabato 19 marzo 2011

ANALISI TECNICA EURO DOLLARO SETTIMANA 21 / 25 MARZO 2011


Un saluto a Voi !

Accidenti che settimana : crisi economica globale ancora imperante…la pericolosissima e ormai esplosiva situazione libica …l’indicibile catastrofe giapponese…

Raramente abbiamo assistito alla “convergenza” di scenari  di questo tipo a livello planetario : un insieme di fattacci che non potevano non influenzare i mercati finanziari di tutto il mondo.

Noi ad un certo punto l’altro ieri ci siamo messi in contatto con il broker per cercare di capire se c’erano problemi con la piattaforma di trading : c’erano le “candele” orarie che sembravano impazzite  e non capacitavamo del fatto che ciò era dovuto all’incredibile “volatilità” che si era venuta a generare.

Ma vediamo cos’è successo sulla nostra copia di valute.

Ah…anche noi nel contesto del 150° anniversario dell’unità d’ Italia proviamo a fare un po’ i patrioti dai…





Ebbene davvero una settimana incredibile dal punto di vista “didattico” e delle opportunità di trading !

Una settimana che ha avuto inizio con un gap molto “importante” e che ha in parte caratterizzato l’andamento dei prezzi per il prosieguo delle giornate.

Di fatto fino alla metà della giornata di giovedì i prezzi si sono mossi attorno ai livelli di apertura e di chiusura del gap ( livelli evidenziati con le linee orizzontali nere )  dando vita ad un “range” che siamo certi avrà fatto le fortune degli “swing traders”…

Nella seconda parte di giovedì si è poi avuto la decisa penetrazione verso l’alto dello stesso range : una penetrazione che dopo il successivo consolidamento dei prezzi ha fornito il supporto per la definitiva esplosione rialzista alla quale abbiamo assistito nella giornata di venerdì.


  

Con il grafico sopra siamo passati ad un TF giornaliero dal quale possiamo certamente notare ormai il primissimo punto di riferimento per la settimana che verrà : l’area dei massimi relativi posti a  1.42800.

Nel caso si andasse a testare quel livello , diventerebbe fondamentale prestare la massima attenzione al comportamento del mercato e francamente con gli scenari in atto a livello economico…sociale e…ahinoi temiamo anche “militare”…dovremo essere aperti come non mai a tutte le probabilità.

Per questo abbiamo deciso di mostrare praticamente tutte le probabili scappatoie dei prezzi : o si salirà…o si lateralizzerà…oppure si scenderà : a costo di sembrare “ridicoli”.

Nel particolare momento in cui ci troviamo potrebbero davvero saltare tutti i riferimenti e ci rendiamo conto che mai come in questi periodi dovrà essere la prudenza e la cautela a guidare le nostre analisi e decisioni operative…inattività compresa…perché no !!!

Concludiamo con il grafico settimanale…



Il grafico settimanale ci conferma l’importanza dell’area 1.42500 quale riferimento per il nostro trading : il risultato del test di quell’area determinerà ( e su questo non ci piove ) il futuro delle prossime settimane.

Questo è tutto e come non mai raccomandiamo ancora la massima prudenza e Stop Loss in macchina : sempre.

A settimana prossima !

P.SSono aperte le iscrizioni per il corso collettivo (online, che puoi seguire da casa tua) con cui potrai produrre la TUA analisi, ed imparare a GESTIRE IL TUO DANARO.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

zero commenti dopo un post del genere! Faresti bene a chiudere il blog e offrire gli articoli a pagamento.
Alessandro

Anonimo ha detto...

verissimo...condivido questo pensiero.

Lettori PENOSI! Buoni solo a fare chiacchiere...

Io il mio commento lo do. L'analisi è fantastica...chiara e semplice...ed inoltre in queste ore l'EURUSD è proprio sul livello 1.4250 indicato...