mercoledì 8 giugno 2011

Risultati trimestrali e grafici

IntesaSanPaolo: il consiglio di amministrazione ha approvato il resoconto intermedio consolidato al 31 marzo 2011: utile, + 661.000.000 di euro (seicentosessantunomilioni di euro). In un trimestre.

Banco Popolare: il consiglio di gestione ha approvato il resoconto intermedio della gestione del gruppo al 31 marzo 2011: utile, + 60.000.000 di euro (sessantamilioni di euro). In un trimestre.

Banca Mps: il consiglio di amministrazione del gruppo bancario ha approvato i risultati del primo trimestre 2011: ricavi, 1.490.000.000 (unmiliardoquattrocentonovantamilioni di euro). In un trimestre.


Grafico dell'azione IntesaSanPaolo dell'ultimo trimestre.

Grafico dell'azione Banco Popolare dell'ultimo trimestre.


Grafico dell'azione Banca Mps dell'ultimo trimestre.






Ah, gli utili e i ricavi derivano dai clienti, eh, non arrivano mica dal cielo....



6 commenti:

Anonimo ha detto...

Anche i tuoi utili e ricavi arrivano dai tuoi clienti, eh.
Mica arrivano dal cielo.

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

Per l'ennesimo anonimo: lo sa invece che gli utili che mi derivano, ad esempio, da sapienza forex non arrivano dai clienti ma dal mercato?
In ogni caso lei ha paura, è come tanti altri commentatori.
Nei commenti precedenti ci sono degli esercizi che le possono fare bene per superare la paura. Faccia questi esercizi. E' un mio dovere aiutare le persone come lei.

U. Marco Calì

Anonimo ha detto...

Sig. Calì, non ho capito il senso del post:
intende dire che le banche guadagnano troppo a scapito dei clienti o che il P/E ratio non sembra coerente?

Oppure tutte e due le cose?

-Enrico Pasi-

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

Gentile Enrico, no è solo una semplice considerazione. Ho riportato dei dati di bilancio che evidenziano che le banche fanno sempre più soldi. Grazie ai clienti. Che magari si lamentano, ma non fanno nulla per cambiare.
E ho riportato i prezzi degli ultimi 3 mesi di queste banche con i relativi grafici. Il mercato ha espresso questo risultato.


U. Marco Calì

Anonimo ha detto...

E i suoi clienti sig. Calì non si lamentano ?

Loris ha detto...

Dato che molti dei clienti di Calì credo lo abbiano conosciuto tramite questo blog, penso non avrebbero alcun problema a postare critiche nei confrionti dello stesso qualora la gestione finanziaria proposta o il corso di fiormazione fossero inadeguati, dato che i commenti non sono moderati.
Il fatto che finora non sia mai comparsa nessuna critica, forse, sta ad indicare che Calì fa bene il suo lavoro. O no?