lunedì 18 luglio 2011

ANALISI TECNICA EURODOLLARO SETTIMANA 18 – 22 LUGLIO 2011


Amici un saluto a voi ! 

Ci lasciammo due settimane fa con l’euro “incastrato” in una conformazione grafica a “triangolo” tipica delle fasi di massima incertezza.
 La novità che abbiamo trovato è stata la fine di questa fase e l’inizio di un’altra nuova di zecca : 
vediamo …




La “nuova fase” si chiama “conferma della formazione di un trend ribassista” ( TF dayli ) : questo grazie alla formazione di un minimo inferiore a quello che da tempo sosteneva i prezzi in area 1.4000.
Massimi e minimi in ordine decrescente,  ergo : trend ribassista.
 E allora alè : lunedì mattina si va tutti short ?!?…
 Beh…subito subito no : proprio no.
 C’è qualcosa che non quadra.



Di fatto ci chiediamo cosa ci faccia quell’Hammer sul settimanale,  “scandalosamente perfetto” ,con una spadona di 320 pips piantata sul supporto a 1.3820 già luogo di aspre e ripetute schermaglie tra compratori e venditori oltre che sulla trend line che “sostiene il trend”  di medio periodo , con una chiusura sopra quell’1.4140 più e più volte testato e  infine con una divergenza di inversione rialzista ( in verità ancora ad un pelo dall’essere completata del tutto ) in formazione sullo stocastico . 

Beh…sono proprio questi gli elementi che dovranno portarci a quella cautela che ancor di più dovrà guidare la nostra operatività per la settimana che si apre. 
In pratica siamo in un’attività che quando si esce da una fase di incertezza si finisce per entrare in una fase dove tutto è possibile ( bella questa… ) , un’attività riservata a coloro che la perseguono seguendo i corretti principi che soli ne decretano il “funzionamento”, gli stessi principi dei quali si stanno pian piano appropriando i nuovi amici che stanno frequentando con estremo impegno la nostra “scuola di trading” ( complimenti a loro ! ).


In chiusura : se il mercato deciderà per il long noi ci saremo, se deciderà per lo short non mancheremo di seguirlo : il trading non è alcunché di “poetico”…tutt’altro ( però che bello !!! ).


1.3820 la prima area di supporti da prendere a riferimento se si scenderà, 1.4950 l’area di resistenze da prendere a riferimento se si salirà.


Buon studio, buon trading e buona settimana !!!


Gian

A cura di Sapienza Forex, il numero 1 al mondo sul Forex.

Nessun commento: