venerdì 23 dicembre 2011

Sondaggio sui libri: io, l'extraterrestre



Libri e sondaggio.



Tempo fa ho lanciato sul blog un sondaggio dal titolo: "Quanti libri, sull'argomento soldi (istruzione finanziaria) in generale, leggi".
Il sondaggio è tuttora aperto, mancano meno di due giorni alla conclusione.







I risultati del sondaggio li puoi vedere direttamente tu (nella colonna destra del blog).


Le percentuali che sono uscite dal sondaggio non rispecchiano, però, la realtà.


Io avevo fatto il sondaggio non per provocare ma proprio per capire quale fosse la reale situazione.
La reale situazione è che la gente ha paura anche solo di rispondere ad una semplice domanda di un sondaggio.
Ci saranno state, da quando ho lanciato il sondaggio, 200.000 visite nel blog ed hanno votato 100 persone!
Questo è il vero indice del sondaggio: lo sapevo fin dall'inizio che sarebbe andata così.
La realtà è che il 98% delle persone non si istruisce finanziariamente parlando.
Ora, non sto riferendomi a letture di libri sul trading, sul pil, sui grafici, magari editi dal Il Sole 24 Ore.


No, quando parlo di istruzione finanziaria parlo di libri semplici, che insegnano l'abc finanziario.
E' inutile che ti faccia un elenco dei libri che potresti leggere.
Prima devi fare un cambiamento, devi renderti conto che l'istruzione finanziaria è importante.


I libri che noi della Sapienza Finanziaria consigliamo, addirittura si trovano difficilmente in libreria!
A me è successo anche ieri: sono andato in una libreria e ho chiesto un libro. Sembravo un extraterrestre: la commessa mi ha guardato come se fossi un alieno. Avevo solo chiesto un libro sull'argomento soldi, eh.
Poi, questa commessa ha guardato nel computer per vedere se quel libro lo poteva far arrivare. "Sì, il libro c'è, ma non è presente nei nostri magazzini di Padova, è presente nei nostri magazzini a Milano e te lo posso far avere per metà gennaio", mi ha detto la commessa.
A questo punto, ho ringraziato e le ho detto che non me lo ordinasse, che non era una cosa importante.
Sono tornato a casa e l'ho ordinato tramite internet (fra l'altro con un risparmio pazzesco rispetto alla libreria tradizionale) e domani mi arriva.


Come scrivevo prima, è inutile che ti faccia una lista dei libri da leggere; se vuoi dei consigli sui libri da leggere (e ti prego di credermi, non sono libri noiosi e per i quali ci vuole un Master in Alta Finanza per capirli; sono libri che può leggere anche un bambino di quinta elementare) io sono strafelice di darti dei titoli, ma prima di farlo voglio essere sicuro che tu li vada a comprare.
Non ci vogliono tanti soldi per compare questi libri: sono libri da 7 euro, 10 euro, 15 euro, 18 euro.


Il bello, ripeto, è che nelle librerie tradizionali questi libri difficilmente si trovano! 


Vuoi alcuni titoli dei libri a cui mi riferisco?
Mi devi assicurare che andrai a comprarlo poi il libro: non posso mica stare lì a minacciarti o a controllarti, eh.


Già il fatto che tu me lo chieda sarà sinonimo di interesse....


Noi della Sapienza Finanziaria di istruzione finanziaria ce ne intendiamo.
Ti ricordo che il prossimo 10 gennaio partirà il corso della Sapienza Forex, un corso che ti insegna a gestire i tuoi soldi nei mercati finanziari. Noi abbiamo dalla nostra parte le testimonianze di chi ha partecipato.
Vai nella tua banca e chiedi quante testimonianze lasciano i clienti. La realtà è che le persone si lamentano della banca, ma non fanno nulla per capire il funzionamento dei mercati finanziari. 
Il corso della Sapienza Forex può servire anche per chi ha sempre investito in obbligazioni o in Titoli di Stato e magari oggi si trova a perdere il 34,5% dell'investimento iniziale....


Agli altri la crisi, a noi la sapienza finanziaria.



3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ti dobbiamo mandare una mail per sapere i libri da te consigliati ?

franco chiozzi ha detto...

SCUSA SE TE LO DICO HAI UO STRANO MODO PERò DI FARE INFORMAZIONE HAI SCRITTO UNA PAGINA INTERA SULL'IMPORTANZA DI LEGGERE LIBRI SULL'ARGOMENTO TI SEI DILUNATO A MAGNIFICARE I LIBRI CHE TU CONSIGLIERESTI DA LEGGERE SEMPLICI ED ECONOMICI E POI NULLA....VIGLIACCO SE HAI DATO QUALCHE TITOLO!!! SE SE C'è CHI TE LI CHIEDE VUOL DIRE CHE è INTESSATO A COMPRARLI PER LEGGERLI...ALLORA PERCHè DEVI FAR CALARE TUTTO DALL'ALTO?

FRANCO CHIOZZI

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

Buonasera Signor Franco, preferisco non dare una lista di libri, preferisco consigliare un libro specifico per le esigenze di una persona. Lei, ad esempio, che tipo di persona è? Che lavoro fa? Quanti anni ha? Quale è il suo rapporto con il denaro? Conosce la differenza fra attivi e passivi? La casa è di sua proprietà o no? Che obiettivi ha nel lungo termine? E per lungo termine quanti anni intende? Cosa intende per vigliacco?

Mi risponda pure all'email, grazie.
Se lei mi riesce a dare qualche informazione le posso suggerire un libro specifico.
In alcuni casi posso consigliare anche le semplici tabelline, eh, non sto scherzando. Ma dare una lista così non sarebbe utile a lei e non sarebbe utile anche agli altri.


Le auguro una splendida giornata.

U. Marco Calì