lunedì 9 gennaio 2012

Prendere o lasciare


Offerta Corso Sapienza Forex: prendere o lasciare. 
Offerta dell'ultimo giorno per chi vuole iscriversi allo straordinario Corso Sapienza Forex.

Ti ricordo che c'è la formula Rimborsato o Soddisfatto: entro un mese puoi ritirarti dal corso e riavere indietro tutta la somma. 





2.475 euro pagamento una tantum.

Se vuoi pagare in tre versamenti (un versamento oggi, un versamento fra un mese e l'ultimo versamento fra 2 mesi) = 865 euro x 3

Se vuoi pagare in 6 versamenti (un versamento oggi e a seguire per altri 5 mesi): 455 euro.

Se vuoi cogliere questa opportunità invia un'email a corsosapienzaforex@gmail.com e scrivi se preferisci pagare tramite bonifico (ti inviamo le coordinate) oppure tramite carta di credito.


Caratteristiche e testimonianze del corso le puoi vedere qui.

Dove sei a giugno 2012 lo puoi vedere qui.


Agli altri la crisi, a noi la sapienza finanziaria.



P.S. Consiglia questo corso alle persone a te più care.

21 commenti:

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

Buonasera a tutti: dubbi, perplessità, domande particolari?
Ribadisco che è un buon corso....

U. Marco Calì

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

A proposito di istruzione finanziaria riporto una frase del mio "amico Virtuale" Albert Einstein:
"L’istruzione è ciò che rimane dopo che uno ha dimenticato tutto ciò che ha imparato a scuola".

Buona serata a tutti.

U. Marco Calì

Anonimo ha detto...

A mio avviso è troppo caro. Ho frequentato con successo un corso simile sul forex, che va ben oltre l'analisi tecnica classica. Il prezzo era di un terzo (poco tempo fa) e la durata del corso era di vari mesi più assistenza post corso. Per quanto riguarda la gestione dei soldi in generale è parecchio tempo che ci sto lavorando (con formazione varia) e anche qui sono a buon punto. Sono soddisfatto! Claudio - Mestre

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

Buongiorno Signor Claudio. Io sono sempre alla ricerca di nuove soluzioni e se ci sono persone brave è tutto di guadagnato.
Che risultati sta avendo in termini % sul suo portafoglio?
Io sono disponibile, ad esempio, a seguire le sue strategie.
E' possibile visualizzare dei risultati numerici della sua gestione del denaro?
E' possibile avere una presentazione del suo metodo di gestione del denaro? Sarebbe utile conoscere il suo metodo: questo potrebbe essere di aiuto a tante altre persone, visto che lei è soddisfatto. E' importante divulgare i casi di successo, a mio avviso.
Ma oltre alle parole serve anche la concretezza, per questo le chiedo di spiegare più dettagliatamente cosa intende dire.

La ringrazio e le auguro una splendida giornata.

U. Marco Calì

Anonimo ha detto...

Io faccio solo multyday per problemi di tempo. Il metodo fa circa 2500 pips annui solo su EURUSD e in ottica di integrazione di uno stipendio dipendente a me va bene. Il corso ovviamente presenta anche tecniche intraday che sono la base del corso. Il metodo non è mio e non volevo fare pubblicità ma se non lo conosce il sito è www.forexcicli.com. Lì c'è la mail per contattare il trader professionista. Se non va bene la pubblicità, cancelli pure. Per quanto riguarda la gestione del denaro Le avevo suggerito tempo fa un altro sito di professionista molto competente (che però ha già contattato: se fa mente locale penso le torni a mente). Claudio

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

Grazie Signor Claudio. Lei ha un conto suo dove può dimostrare di avere fatto 2.500 pips su un anno, giusto?

U. Marco Calì

Anonimo ha detto...

Ripeto il metodo non è mio e non voglio fare pubblicità, ma il corso insegna tecniche diverse e vincenti (soprattutto intraday) oltre che dare una panoramica di tutto il mondo forex. La validità del metodo non devo dimostrarla io ma chi vende il corso, per cui mi pare più corretto chiedere a lui e non a me. Cmq i pips sono annui e il professionista di cui ho detto ne fa molti ma molti di più. Si informi e troverà testimonianze positive. Claudio

Anonimo ha detto...

Qui c'è il resoconto postato dal professionista. http://www.forexcicli.com/search?updated-max=2011-11-19T15:33:00%2B01:00&max-results=15

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

Per il Signor Claudio.
No, non sto discutendo su altri discorsi, le ho chiesto "Lei ha un conto suo dove può dimostrare di avere fatto 2.500 pips su un anno?"
Sì o no?

U. Marco Calì

Anonimo ha detto...

Augurandomi di non essere di intralcio provo ad esprimere il mio parere.

Mettiamo un po' di ordine alla faccenda...

Siamo in un tread che illustra le caratteristiche del corso di trading di Sapienza Finanziaria : un corso l'obiettivo del quale NON E' FORNIRE UN METODO DI TRADING BENSI' RENDERE AUTONOMO IN MATERIA DI TRADING L'UOMO ( E LA DONNA ) DELLA STRADA.

L'obiettivo del corso NON E' dire ad una persona :"Fai così che vedrai che in un anno farai 500/ 1000/2500 pips..." bensì dotare una persona di tutte le conoscenze e le capacità perchè possa sviluppare un PROPRIO SISTEMA DI LAVORO...un sistema di lavoro basato suol suo carattere, sul suo tempo, sulla sua disponibilità finanziaria ecc.ecc

Noi non insegnamo un metodo o delle strategie per tradare : noi proviamo a rendere libere ...autonome e consapevoli le persone che hanno deciso di "operare in proprio".

Credo sia un passaggio FONDAMENTALE per tentare di capirci quando parliamo di corsi di trading : un passaggio che rende impossibile l'affermazione di Claudio quando afferma di "aver frequentato un corso simile" : semplicemente è IMPOSSIBILE proprio per l'infinita distanza degli obiettivi dei due corsi.

Fin troppo evidente inoltre l'incostistenza dell'affermazione che un metodo fa un tot di risultati all'anno...ma questo è talmente ovvio da valere tanto per il metodo insegnato a Claudio quanto per i risultati ottenibili attraverso ( ad es. ) una gestione patrimoniale stile Sapienza Finanziaria o di quelli che potrei ottenere io o altri in futuro : spero che su questo siamo tutti daccordo...

In chiusura confermo di aver partecipato ad alcuni interventi di FabryForex ospite del Mereghetti ( ottimo trader e non solo )e di averlo trovato trader assolutamente preparato e professionale.

Quindi tutto ok : basta che non ci dimentichiamo dell'enorme differenza del paradigma alla base dei due corsi...

Alla Sapienza Finanziaria non vendiamo un corso...un metodo.

Alla Sapienza Finanziaria gettiamo le basi perchè possano nascere i futuri FabryForex, i futuri Mereghetti,Berlinzani, Lapidari , Arduino...ecc.ecc

Se non capiamo questo...inutile proseguire nella discussione "meglio questo di quello...meno caro questo di quello...ecc.ecc"

E' il mio parere eh ?!?...

Ciao Marco e ciao Claudio.

Gian

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

Ottimo commento Gianmauro, condivido in pieno, complimenti. Noi facciamo qualcosa di unico; chi ci conosce lo sa; chi non ci conosce, tipo il Signor Claudio, fa delle considerazioni basate su ciò che interpreta lui. A me interessa, comunque, ciò che pensa chi entra in contatto diretto con noi. Il Signor Claudio non può fare un confronto con il nostro corso, molto semplicemente, perché non ha mai parlato con me, ad esempio. Questa è un'abitudine molto frequente, comunque. Si tende a dare dei giudizi senza approfondire ....

Aspetto, in ogni caso, la risposta di Claudio sull'ultima domanda.

U. Marco Calì

Anonimo ha detto...

A mio avviso alla base di un metodo ci deve essere un bagaglio formativo culturale adeguato, ma visto che l'analisi tecnica classica non è sufficiente, oltre alla formazione seconde me, ci vuole training psicologico ed una buona tecnica (durevole nel tempo o adattabile nel tempo: si sa che gli expert advisor non durano in eterno). L'uno o l'altro da soli non bastano! Il prezzo è soggettivo in base alle persone: resto della mia idea! Quanto alla profittabilità della tecnica, io non uso metatrader, cmq le mie operazioni sono segnate su un foglio excel, ma ciò non è necessario perchè razionalmente si possono rifare su un grafico vuoto seguendo le regole previste.
"Fin troppo evidente inoltre l'incostistenza dell'affermazione che un metodo fa un tot di risultati all'anno"=> che vuole dire? Si parla di soddisfazione nella gestione del denaro tramite formazione. Se una persona si è formata ed è anche profittevole è soddisfatta. Non era mia intenzione confrontare la profittabilità di un metodo con la vostra. Claudio

Anonimo ha detto...

"A mio avviso è troppo caro. Ho frequentato con successo un corso simile sul forex, che va ben oltre l'analisi tecnica classica."

Questo è stato il commento al quale mi sono ispirato per rispondere e far comprendere l'assoluta diversità dei due percorsi : uno incentrato a condividere e duplicare un metodo di lavoro già in essere e l'altro incentrato a far nascere e crescere nuovi traders indipendenti...traders in grado di costruirsi da soli un loro personalissimo approccio ai mercati.

E non potrebbe essere altrimenti visto che ogni persona ha un suo carattere...delle sue abitudini...una sua vita personale già in essere all'interno della quale implementare dunque l'attività di trading.

Personalmente non do giudizi in merito a quale dei due percorsi sia migliore dell'altro ( ognuno decide il suo posto )limitandomi a far notare l'assoluta diversità di stile e di traguardi...cosa questa che invalida l'osservazione iniziale in merito alla quale si ritiene di aver frequentato un corso simile al nostro.

In merito alla potenziale profittabilità di un metodo piuttosto che un altro confermo sia un discorso inutile se si è capito il concetto precedente che fa dei due percorsi uno all'antipodo dell'altro ( non migliore o peggiore...lo ripeto ).

E poi uno potrebbe aver frequentato un corso di Messner per scalare le montagne...cosa questa che mica lo rende immediatamente un novello Messner a sua volta no ?!?...

Ecco perchè inutile parlare di "risultati" in termini finanziari...

In chiusura una persona può ritenersi soddisfatto di partecipare ad un corso dove gli vengono insegnate delle potenzialmente profittevoli strategie di trading : costui va a casa...attacca la sua piattaforma e prova a replicare quanto insegnatogli nella ben riposta speranza di riuscire ad ottenere gli stessi risultati.

Un'altra persona potrebbe preferire di ritenersi soddisfatta non prima di aver sviluppato le basi sulle quali costruire una vera e propria professionalità legata ai mercati finanziari, una professionalità in grado di renderlo libero...autonomo...consapevole di quanto gli gira attorno.

Non ho frequentato il corso di Claudio e quindi non mi è possibile sapere come stiano in realtà le cose...dico solo che generalmente la distinzione tra "metodi e obiettivi dei metodi" sono quelli di cui sopra e che sono l'uno l'opposto dell'altro...

Si torna al "lavoro".

Per me ( per questo tread ) è tutto.

Grazie per l'ospitalità

Ciao Claudio e ciao Marco.

Gian

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

Bene, Signor Claudio.
Alla domanda non risponde.
A me non piace fare ping pong...

Le auguro una splendida giornata.

U. Marco Calì

Anonimo ha detto...

Una breve replica a Gian.
"Un'altra persona potrebbe preferire di ritenersi soddisfatta non prima di aver sviluppato le basi sulle quali costruire una vera e propria professionalità legata ai mercati finanziari". Il corso di cui parlo io fornisce entrambe le cose, basi + metodo, ve lo posso assicurare (e non mi viene niente in tasca). Visto che rispetto il vostro lavoro non mi permetto di giudicare il vostro corso, la mia era una opinione in base a quello che scrivete voi sulla descrizione.
Sig. Calì, pure lei non ha risposto alle mie domande molte volte. A me sembra invece di aver risposto. Claudio

Anonimo ha detto...

Claudio la tua soddisfazione per quanto acquisito al corso e per la tua esperienza maturata non possono che farmi piacere , ed è per questo che già una volta ti chiesi di pensare di metterti in contatto con me ( o con noi ) per condividere le nostre preziosissime esperienze.

Mica siamo all'asilo che facciamo a gara su chi è più bravo...hahahahaha.

In fin dei conti sono certo che entrambe non potremmo che beneficiarne...che ti costa ?!?...

Ti rimetto i contatti.

tanonano ( skype )
gianmaurobelotti@virgilio.it

Giulio Pasquini ha detto...

Chiedo scusa...ma che cosa vuol dire fare 2500 pips all'anno?

Qual è il drawdown da sopportare?
Qual è il risk per trade delle operazioni?
Potrei andare avanti...

Poi, leggo "si sa che gli expert advisor non durano in eterno"...

Sig.Claudio, Le consiglio di non ripetere frasi fatte, ma di ragionare un po' di più con la sua testa. Mi permetto di dirglielo perché è quello che mi pare di aver capito dal modo in cui si esprime.

Un saluto,
Giulio Pasquini

Anonimo ha detto...

Ma di cosa parliamo? E' ovvio che se il max drawdown del metodo mi prosciuga il conto allora il gioco non vale la candela. Chiaro che bisogna parlare di leva e lottaggio opportuno in ottica di money management, di rischio max del trade (si parla in percentuale di solito, io mi trovo meglio a calcolare tutto in pip). Ci sono tanti aspetti da valutare.
"si sa che gli expert advisor non durano in eterno": leggasi i mercati sono adattivi e pure il trader deve essere flessibile ed adattivo altrimenti viene estromesso dal mercato. Se i mercati fossero prevedibilii e lineari chi traderebbe (tutti e nessuno)?
Qui secondo me non è in discussione una presunta tecnica che fa N pip (che non sono nemmeno tanti), bensì il fatto di fare formazione. Sicuramente la vostra formazione potrebbe essere utile alla mia crescita (io in intraday non mi cimento per mancanza di tempo e perchè non mi ritengo abbastanza bravo), ma altrettanto potrebbe essere quella che ho ricevuto io (da un professionista preparatissimo) per voi! Mente aperta! Claudio

Giulio Pasquini ha detto...

Non metto in discussione la preparazione che hai ricevuto :-) Anche perché non ho elementi per valutarla.
Mi baso su quello che dici, e vedo che continui a parlare per frasi fatte...

Dici "è ovvio, è chiaro..." ma non ho letto tue citazioni precedenti alla mia riguardo il drawdown e il rischio. Io penso invece che sia ben più importante di quanto profitto faccia una strategia di trading.
Inoltre non hai mai pensato, ad esempio, che dipende anche dal tipo di Expert Advisor, se sa adattarsi o meno al mercato?

In ogni caso noi siamo sempre alla ricerca di gente brava, che sa dimostrare quello che fa, e siamo apertissimi a nuove e proficue collaborazioni.

Ci scrivi un'email per prendere un appuntamento e capire cosa possiamo fare insieme?

Ti auguro una bellissima giornata!

Giulio

Anonimo ha detto...

Non voglio essere scortese con nessuno e rispetto il vostro lavoro. Parlare del mondo forex in poche righe di blog non è semplice: chiudiamo qui. Mi sono già chiarito con Gianmauro. saluti Claudio

Giulio Pasquini ha detto...

Proprio per questo ti ho proposto di sentirci :-)

Mi fa piacere che tu abbia parlato con Gianmauro. Se vuoi avere contatto anche con me, con Marco, o con altri membri dello staff noi siamo qua e ci fa piacere parlare con gente in gamba.

Se sei bravo nel trading, ad esempio, ci sono tante, ma tante cose interessanti da fare...potresti mettere a frutto le tue capacità in molti modi.

Rivolgo l'invito, come sempre, a te e tutti gli altri lettori.
Sapienza Finanziaria è sempre alla ricerca di talenti che si fanno avanti...