lunedì 13 febbraio 2012

Aprire un'attività commerciale nel 2012

In quei tempi,
c'erano due signori ed entrambi stavano pensando ad aprire una nuova attività commerciale.







Il primo signore continuava a ripetersi: "chissà cosa penseranno di me i miei amici se poi fallirò".
Il secondo signore prese la decisione di intraprendere una nuova strada e si disse:"mi impegnerò con tutte le mie forze per riuscire ad avere successo".


Il primo signore si lamentava e diceva che il problema erano sempre gli altri; ogni volta che apriva bocca era sempre per criticare questo o quello; l'espressione del suo viso era sempre triste, i suoi nervi erano sempre a fior di pelle, non sorrideva quasi mai e pensava continuamente a ciò che potevano dire su di lui nel caso in cui le cose non gli fossero andate bene.
Il secondo signore cominciò a leggere qualche libro particolare sull'argomento soldi e cominciò, pian piano, a vedere che era possibile dare una svolta alla propria vita. Per riuscire nell'intento si accorse che sarebbe stato importante avere l'alleanza di altre persone con le quali confrontare le proprie idee. Non gli interessava ciò che avrebbero potuto dire altre persone, gli interessava avere il parere di altre persone che ce l'avevano fatta a superare i problemi.


Il primo signore non aprì nessuna attività... aveva troppa paura del giudizio delle persone. Le persone che frequentava, d'altronde, gli dicevano sempre "c'è la crisi", "non ce la puoi fare", "vuoi metterti in affari oggi tu che non hai nemmeno una laurea?", ecc.
Il secondo signore imparò a ragionare con la propria testa e ad ascoltare chi realmente gli poteva dare una mano. Le persone che frequentava gli dicevano: "bravo, ce la puoi fare, sii tenace, non mollare".




Chi ha orecchi, intenda!


Agli altri la crisi, a noi la sapienza finanziaria.


P.S. Video adatto solo a persone non pecorili





1 commento:

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

http://www.sapienza-finanziaria.com/2012/04/dammi-6-giorni-e-ti-mostro-come.html