mercoledì 15 febbraio 2012

Ecco l'azienda che ti assume

In quei tempi, c'erano due ragazzi, uno lavorava e un altro non lavorava.


Il primo ragazzo si recò presso alcune società di lavoro interinale 






e in una di queste società incontrò una ragazza, assunta con contratto a tempo indeterminato, che gli prospettava le fantastiche opportunità di un lavoro a ore. La dipendente della società di lavoro interinale, ripeto, assunta a tempo indeterminato, diceva al primo ragazzo che si trattava di un'occasione eccellente quella di essere assunto a ore. Ma chi predicava questa cosa, era assunta a tempo indeterminato e non a ore .... Comunque, il primo ragazzo accettò un lavoro offerto dalla società di lavoro interinale.


Il secondo ragazzo inviò molteplici curriculum a diverse aziende, andò anche da società di lavoro interinale, ma non ottenne ciò che desiderava. Era ormai senza speranza, anche perché tutti gli dicevano che non era adatto, che non aveva la stoffa e che non avrebbe potuto mai avere successo nella vita.
Un giorno accadde, però, qualcosa di straordinario e trovò una fantastica azienda che lo assunse: era l'azienda di se stesso. Il secondo ragazzo, appunto, ha assunto se stesso e ha fondato la sua azienda. Non era un'azienda tradizionale, era l'azienda di se stesso....




Chi ha orecchi, intenda!




Agli altri la crisi, a noi la sapienza finanziaria.




P.S. Se leggi questo post hai il dovere morale di divulgarlo, come minimo, a 5 persone, magari a dei ragazzi.... Come? Con l'email, ad esempio. Invia alla tua rubrica email il link di questo post: potresti aiutare tanti ragazzi. E' un tuo dovere aiutare le persone.






6 commenti:

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

Ciao, buonasera a tutti.
E' successa una cosa pazzesca: una persona ha provato a mettere un commento sensato ed è stata fulminata!
Vi invito, quindi, a non commentare. Vi potrebbe indurre al ragionamento! Lasciate stare, non fatelo!!!!!!

Auguro a tutti una splendida giornata.

U. Marco Calì

P.S. Qualche commento da "frustrati" è arrivato, ma li ho eliminati

Anonimo ha detto...

Un giorno la globalizazzione colpi'un operaio facendogli perdere il posto di lavoro ma grazie al suo buon senso aveva messo da parte un bel gruzzolo di soldi,per caso incontro' un Signore che gli consiglio' di aprirsi una attivita' investendo tutti i suoi risparmi...
Purtroppo per vari motivi le cose non andarono bene e alla fine l' operaio si trovo' senza un soldo e in uno stato di degrado peggiore del precedente.

Chi ha orecchi,intenda!

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

L'operaio doveva imparare ad investire in se stesso; se avesse investito in se stesso non avrebbe dato la colpa a questo o quello....
era sempre colpa di qualche altro (o la globalizzazione o chi gli consigliò di aprirsi un'attività o....)... sempre la stessa storia....

Chi ha orecchi, intenda!

U. Marco Calì

SirBiss ha detto...

In un sistema MARCIO e CORROTTO la colpa E' degli altri. Non ci sono cazzi. E checchè tu ne dica le cose stanno così: se provi, solo provi, ad essere onesto e ad operare con correttezza SEI FINITO ! ...un vaso di cristallo tra mille di piombo.

Andrea ha detto...

Complimenti per le sue credenze!!la faranno andare lontano!! :-D

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

http://www.sapienza-finanziaria.com/2012/04/dammi-6-giorni-e-ti-mostro-come.html