domenica 22 aprile 2012

Fibonacci: lezione aperta di Ron William martedì 24 aprile. Omaggi con Kiyosaki ed Eker. Analisi euro/dollaro


N.B. Martedì 24 aprile, ore 21 la Lezione del Corso Sapienza Forex sarà tenuta da uno degli analisti più bravi al mondo, Ron William che lavora per la banca più trasparente al mondo, MigBank
Per tale occasione la lezione sarà aperta a tutte le persone che vorranno partecipare.
 Il titolo della lezione è "Fibonacci". 

Chi vuole partecipare deve inviare un'email a corsosapienzaforex@gmail.com chiedendo di voler partecipare alla Lezione del 24 aprile.
Ti invieremo il link in modo che tu possa vedere la lezione online direttamente da casa tua
.

N.N.B. Sapienza Finanziaria è Distributore Ufficiale degli eventi di Robert Kiyosaki e T. Harv Eker. Comprando i biglietti con noi avrai degli omaggi che da soli valgono il prezzo del biglietto.

N.N.N.B. Agli altri la crisi, a noi la sapienza finanziaria


Ecco ora l'analisi di Gian.






ANALISI TECNICA EURODOLLARO SETTIMANA 23 – 27 APRILE 2012


Nulla di nuovo sotto il cielo : trading range era e trading range rimane.

Una fase di assoluta indecisione che dura da alcuni giorni ormai e che sta infilando in un imbuto la coppia.

Eccolo...



...una figura classica da analisi tecnica dalla quale estrapolare alcune utili informazioni :

  • occhio alla fuoriuscita dei prezzi perchè potrebbe essere davvero esplosiva
  • occhio al tipo di operatività che dovrà contraddistinguere le nostre giornate fintanto che si rimane al suo interno : si fissa un target e nel caso raggiunto si esce a gambe levate.
  • occhio ai potenziali target nel caso di fuoriuscita dalla figura
  • occhio alle false rotture che queste figure sono spesso in agguato.


Entrando nel vivo della settimana appena passata confermiamo la chiusura del gap che era rimasto aperto sui massimi dello scorso venerdì e che bene avevamo fatto a considerarlo quale utile punto di riferimento.

Al sottoscritto però adesso piacerebbe proprio sapere cosa ne pensate voi in merito a questa “teoria”...a questa idea malsana che assieme ad altri condivido in merito ai gap...

Provate a rispondere a queste domande :

  1. La mano primaria c'è o non c'è ?!?...
  2. Se la mano primaria c'è allora è al lavoro oppure no per condizionare l'azione dei prezzi anche sul mercato dei cambi ?!?...
  3. Se per spostare l'eurodollaro dell' 1% in condizioni normali di liquidità occorrono circa 20 miliardi di euro...allora significa che per smuovere un pachiderma che da solo vale il 75% degli scambi sul FOREX ( circa 3000 dei 4000 miliardi di dollari quotidiani ) occorre essere molto grossi e più di uno...ben più di uno...si o no ?!?...
  4. Ebbene mi volete dire come diavolo fanno questi qua a parlarsi tra loro per mettersi daccordo su cosa fare ?!?... dico...non mi direte che per comunicare tra loro usano il telefono o skype...a tutto c'è un limite accidenti !!!
  5. Da qui la teoria : “Vuoi vedere che il loro modo per parlarsi è proprio quello di lasciarsi dei “messaggi” sui grafici e che questi “messaggi” sono proprio i gap ?!?...”

...la discussione è aperta ...ma è chiaro che fino a quando questa idea continuerà a pagare come sta pagando io me la terrò cara.

Del resto alla Sapienza Finanziaria mica si creano dei robots...mica si sfornano dei traders che lavorano tutti allo stesso modo...che leggono i grafici tutti allo stesso modo...che ragionano tutti allo stesso modo...

Se alla Sapienza Finanziaria si fa in modo che una persona possa diventare un trader “indipendente” e “autonomo”...allora io che vengo da lì questa indipendenza e questa autonomia ho deciso di usarla...




Il grafico sopra ( settimanale ) altro non fa che confermare la tenuta dei supporti a 1.3000 : quanto questi terranno da qui in poi nessuno lo sa ma certo non sarà in eterno.


Il trend è comunque – nonostante la prolungata fase di indecisione - ancora saldamente ribassista ; i prezzi viaggiano al di sotto della loro media a 21 periodi , le trend line a supporto del trend sostengono per bene il movimento in atto così come rimane aperta la divergenza di continuazione ribassista.

I cosiddetti “Large traders” ( i grandi operatori presenti sul mercato dei derivati al solo scopo speculativo ) sono posizionati nettamente short : significa che potrebbero continuare a spingere corto ( ma non è detto visto che a noi piccoli è impossibile riuscire a capire quando decidono di “girare il trend” ).


Osserviamo il grafico sopra e godiamo dell'analisi tecnica : credo non fuggirà al vostro occhio il livello di 1.3150 sul quale per l'intera settimana si è consumata la battaglia tra compratori e venditori...

I primi a spingere come dannati e i secondi impegnati a difendere le loro posizioni fino a quando la spinta rialzista si è rivelata troppo forte e il livello ha ceduto.

In chiusura cosa fare ?!?

Beh... il tema della settimana è noto...i livelli sui quali concentrare l'attenzione sono noti...il tipo di operatività da utilizzare è nota : da lunedì si torna al presente e il lavoro sarà sempre quello ...osservare se e come il mercato continuerà a fare quello che sta facendo oppure se deciderà di fare altro e farsi trovare pronti.

Buon trading e buona settimana a tutti !

Gian






 


1 commento:

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

http://www.sapienza-finanziaria.com/2012/04/dammi-6-giorni-e-ti-mostro-come.html