venerdì 22 giugno 2012

Ecco perché la cioccolata ti rende un'esperta o un esperto di soldi

L'altro giorno mi è arrivata un'email da parte di Mornigstar che mi chiedeva "Sei un bravo investitore?".
Poi c'era scritto "Metti alla prova le tue conoscenze" e vi era la possibilità di partecipare a due quiz, uno sulle azioni e uno sulle obbligazioni.

Ho scelto quello delle obbligazioni e mi si chiedeva di scegliere fra "Professionista della finanza" e "Investitore privato".

Ho scelto di svolgere il quiz come "Investitore privato".
Dopo le domande riporto le mie considerazioni.


Leggi bene il post nella sua interezza!


1. Qual è il merito di credito (rating) minimo per considerare un bond di tipo "Investment grade"?
BBB
AAA
A


2. Come si definiscono, con un altro termine, i "junk bond"?
High yield
Monolines
Asset backed


3. Se il rating di un bond è pari a BBB per S&P, qual è il rating equivalente di Moody’s?
Baa1
Baa2
Baa3


4. Cosa sono i Bund, i T-Bill e i Gilt?
Sono tutti corporate bond
Sono tutti obbligazioni governative
Sono tutti obbligazioni municipali


5. Con quale frequenza il Bund stacca la cedola?
Semestrale
Annuale
Mensile


6. Cosa succede quando il rendimento del bond sale?
Il prezzo del bond scende
Il prezzo del bond sale
Nessuna delle due ipotesi precedenti


7. Quali bond sono più sensibili ad un innalzamento dei tassi d'interesse?
Cedola alta, duration corta
Cedola bassa, duration lunga
Zero coupon, duration lunga


8. Cosa significa la sigla Coco?
Contingent capital
Contingent convertible bond
Corporate convertible bond


9. Quale rating S&P attribuisce a Freddie Mac?
AA+
A
Non ha rating


10. Quale azienda alimentare ha emesso dei bond nel 2010 le cui cedole venivano pagate con cioccolato?
Cadbury
Thorntons
Hotel Chocolat


Queste sono le domande, quindi, che rendono esperto  o meno un investitore, secondo Morningstar.


Lascio a te, gentile lettrice e gentile lettore, ogni considerazione al riguardo.


Non voglio dire che siano buone o cattive domande, eh. 


Posso dire che secondo me l'istruzione finanziaria è tutta un'altra cosa.


Piuttosto che sapere cosa significa Coco (non lo so, davvero!) oppure sapere chi ha pagato le cedole in cioccolato (ma che sia stato fondente o al latte o con le nocciole?) preferisco consigliare un percorso di vita quale il corso Sapienza Forex. 


Questo corso è utile per chiunque voglia capire il funzionamento reale del denaro; una volta comprese le regole (e consiglio un periodo di 6 mesi) una persona potrà poi scegliere quali strumenti finanziari scegliere: azioni, valute, obbligazioni, petrolio, oro, ecc.
Il bello, oltretutto, è che con quello che impari in questo corso, oltre a gestire il proprio denaro, ti si possono aprire anche diverse strade lavorative.


Come abbiamo dimostrato l'altra sera, martedì 19 giugno, quando abbiamo avuto la lezione (che abbiamo aperto a tutte le persone) del nostro corso Sapienza Forex (iniziato a gennaio e ormai arrivato alla conclusione) che è stata tenuta da alcuni dei nostri partecipanti.
Sono stati loro che sono saliti in cattedra e hanno dimostrato ciò che hanno imparato in questi sei mesi di tempo.
E' stata una serata straordinaria, davvero.


E, come detto, la lezione è stata aperta a chiunque avesse voluto partecipare.
Ah, ci tengo a ribadire che i nostri partecipanti solo 6 mesi fa non sapevano nulla di finanza!


E un'altra cosa straordinaria sono state le testimonianze delle persone che hanno partecipato a questa lezione. Testimonianze che mi sono arrivate per email. Avevamo chiesto un feedback della serata a queste persone. Alcune di queste persone si erano già iscritte al prossimo corso in partenza il 17 luglio.


Riporto alcune di queste testimonianze. Ho, ovviamente, tolto ogni riferimento personale. 


Eccole.


- Ciao a tutti, ho assistito con molto interesse al corso e devo veramente fare i complimenti al primo ragazzo (quello di Roma) per il suo intervento! Come ha detto Marco è sicuramente più preparato di tanta gente che lavora in banca! E complimenti anche agli altri ragazzi.
A mio avviso hanno perfettamente trasmesso cosa vuol dire essere un trader consapevole.
Grazie ancora 
Ciao.
L.

- Ciao...
ho visto tutta la puntata di ieri sera e mi è piaciuta molto, la cosa che mi ha colpito è stata l'istruzione che i ragazzi Fabio, Oscar ecc. hanno ricevuto seppur usando strategie diverse, sembrava avessero in mano il sapere e di conseguenza il mercato...
come potete immaginare tante parole e argomenti per me erano e sono sconosciuti, perché fino ad ora non ho mai avuto contatti diretti con questo mondo... In sostanza sono rimasto contento e interessato, 
un saluto a tutti
M.

- Salve, mi scuso per il ritardo nella risposta, ma provvedo subito a recuperare il tempo perso.
Partecipando al webinar ho confermato le sensazioni che già avevo: si percepisce che siete persone "pratiche", che badano al sodo.
Scrivo "sensazioni", perchè sono completamente ignorante sul mondo del trading e, quindi, vado ad intuito: mi è sembrato che gli alunni maneggiassero degli strumenti semplici e concreti, che gli permettono di gestirsi autonomamente e di stare con i piedi per terra. Questa è stata l'impressione. 
Mi sono iscritto al webinar perchè, oltre al fatto che seguo Sapienza-Finanziaria da un pò, in giro per la rete ci sono una marea di banner pubblicitari sul trading FX, che promettono ingannevoli guadagni facili. Pertanto, volevo vedere un pò più da vicino questo mercato FX e voi mi sembravate le persone giuste. 
Non penso di iscrivermi nel breve periodo, perchè sono stra-impegnato con il mio lavoro, però continuerò a tenervi d'occhio ;).
Grazie per il lavoro che fate e in bocca al lupo per tutto.
Cordialmente,
M.

- Ciao Giulio, Marco.
Devo dire che è stato davvero una bella esperienza pre-corso, vedere i corsisti spiegare come investire sul Forex in un modo cosi professionale come se lo facessero da anni, mi ha fatto davvero piacere, perchè mi ha dato un ulteriore conferma dell'ottima scelta che ho fatto ad iscrivermi al vostro corso di Sapienza Finanziaria. Come già avevo annunciato in una precedente email sono contento di aver investito tempo e denaro per un programma che sicuramente mi aiuterà ad avere una cultura finanziaria la quale se appliccata bene mi potrà aiutare a cambiare in meglio.
Grazie per il video.
L.

- Ciao ragazzi,
rispondo voltentieri al vostro appello di esprimere un parere in merito alla serata dello scorso martedì.
In effetti ho seguito con interesse i primi 2 interventi, dopodichè i termini tecnici e le varie strategie messe a punto dai bravissimi allievi mi hanno messo un pò di sonnolenza (complice anche la canicola!).
In ogni caso l'argomento è sicuramente interessante.
Non so se riuscirò mai a diventare  competente e sagace come i ragazzi che ho sentito, però alla fine del corso credo che sarò sicuramente più preparata rispetto a ciò che so in questo momento della mia vita in merito al trading e finanza in genere. 
Grazie e buona serata.
N.

- Carissimi Marco e Giulio,
vi faccio veramente tanti COMPLIMENTI per quello che ho assistito.
Semplice tecnologia ma grande efficacia.
Ho trovato finalmente delle Persone, diverse dalle quelle solite che si lamentano, invidiano e con i noti schemi mentali.
Ho apprezzato subito sia la vostra umiltà e sia la disponibilità rispondendo immendiatamente alle domande in chat.
Confesso che ho avuto anche momenti di preoccupazione ma subito svaniti perchè "volere è potere" come hanno dimostrato i vostri ragazzi.
Mi impegnerò con tutte le mie forze in questo corso.
Non vedo l'ora di iniziare.
A presto
L.

- Buongiorno a tutti, 
devo dire che è stata una serata molto interessante. Tanto che mi avete convinto. Procederò al pagamento in giornata, un po' "pentito" di non aver aderito alla precedente offerta a 1900 Euro ma ero in partenza e non ho osato visto che non ero riuscito ad approfondire minimamente.
Da quanto percepito gli allievi hanno sviluppato ottime capacità di analisi. Spero solo che non abbiate fatto partecipare solo i più bravi.
Volevo chiedere cosa capita in caso di assenza di una o due settimane. Chiarissimo che invierete i video delle lezioni, ma c'è il rischio di rimanere un po' troppo attardati? 
Grazie e buona giornata 
G.


- Ciao,
grazie a voi di aver offerto la serata ai neofiti.
E' una bella iniziativa, consente di dare un assaggio degli obiettivi
che si possono raggiungere al termine del corso.
Ovviamente essendo a digiuno di nozioni tecniche non posso dire di
aver imparato qualcosa, ma è stato comunque utile per capire il
livello di competenze che si avranno a fine corso, partendo da 0.
I ragazzi hanno spiegato chiaramente anche se, come dicevo prima, non
possedendo nozioni tecniche non è stato sempre facile seguirli.
Io mi sono già iscritto, ho entusiasmo e voglia di iniziare.
Non posso negare che comuqnue qualche perplessità è rimasta e il
giorno dopo la lezione mi sono sorte alcune domande.
Ad esempio, i quattro ragazzi che hanno parlato erano i migliori del
corso o il loro livello è mediamente raggiunto da tutti i partecipanti?
Quando pensano di iniziare ad operare con un conto reale ?
Considerando il periodo mi ritengo decisamente fortunato avendo un
impiego fisso, ma mi piacerebbe in futuro diminuire la mia attuale
attività e integrarla operando da casa con gli strumenti che imparerò.
Sono ben consapevole che non esistono garanzie di guadagno, mi chiedo
però quanto questo mio progetto sia attuabile. Insomma, ci si può
vivere ?
Probabilmente tutte queste perplessità svaniranno una volta iniziato
il corso e capiti meglio i meccanismi.
A proposito, è prevista una pausa estiva o da luglio andremo avanti
senza sosta fino a dicembre / gennaio ?
Ciao
G.

- Gentili Marco, Giulio e staff.
Approfitto della vostra disponibilità per fare un po’ di conoscenza. 
Innanzitutto vi ringrazio per l’opportunità, del tutto inattesa, di assistere alla
lezione di ieri, da cui ho avuto molte conferme positive. 
Ho apprezzato l’equilibrio tra marketing promozionale di ciò che fate e dissuasione degli incauti. Ho 47 anni e le spalle abbastanza larghe,  ma in giro è pieno di persone, specie con la crisi, in cerca di chimere e facili guadagni, e mi ha fatto piacere la decisione con cui avete espresso le vostre posizioni (che condivido), mettendo l’accento sul lavoro, l’applicazione e la responsabilità. 
Ciò detto, vi informo che mi sto interessando seriamente a questa disciplina e che, conoscendomi, intendo accorciare al massimo (per quanto tecnicamente e sensatamente
possibile), l’avvio della operatività reale. 
In quest’ottica, tanto per guadagnare un po’ di tempo, vi chiedo se riteniate opportuno
anticiparmi i software che saranno forniti/indicati nel corso, per iniziare intanto a familiarizzare. 
In caso contrario, attenderò pazientemente l’inizio del corso e porgo intanto cordiali saluti.
A.

- Ho assistito solo alla prima parte della serata e conto di rivedere la registrazione quanto prima.
Premetto che ho una conoscenza molto ridotta del analisi tecnica e del forex e comunque in generale la mia impressione è stata positiva.
Mi ha abbastanza impressionato la sicurezza con cui venivano descritte le varie strategie (ho ascoltato le prime 2) e questo alimenta la mia curiosità di conoscere questo mondo per poi poterlo frequentare con la giusta preparazione.
Mi incuriosiva anche sapere se ci sarà un supporto continuativo dopo il corso.
Sicuramente ci saranno altre curiosità che verranno fuori durante il corso.
Grazie anche per la risposta sull’automatizzazione delle strategie . 
Una splendida giornata anche a voi !!!! 
R.


Queste sono solo alcune email che ricevo praticamente ogni giorno.
E' straordinario ricevere queste email, nel 2012, sì nel 2012, sì nel 2012, sì nel 2012....

Agli altri la crisi, a noi la sapienza finanziaria.


P.S. Info e descrizione del prossimo corso online Sapienza Forex, in partenza il 17 luglio, sono su




2 commenti:

Anonimo ha detto...

Sempre a proposito di testimonianze

http://www.sapienza-finanziaria.com/2012/05/ecco-perche-da-zero-elena-come-michael.html

Andrea ha detto...

E' la tipica credenza "piu' cose INUTILI so di qualcosa e piu' sono esperto" :-))
E' una credenza molto presente nel mondo accademico.

Peccato però per la pragmaticita'.
Che FORSE è quella che conta!