mercoledì 28 novembre 2012

Antonio lo ha fatto e Mario no. Leasing: hai controllato i conteggi?


Leggi la storia "Antonio e Mario, il leasing e i conteggi".

Antonio e Mario, entrambi imprenditori, sottoscrivono due contratti di leasing con la banca x.

Alcuni anni dopo. 



Antonio va in banca e chiede di controllare i conteggi.



Mario non controlla i conteggi, anzi si fa dare le pacche sulle spalle dal suo direttore.


Ma Antonio ha letto in un blog (che sia quello di U. Marco Calì?) che ci sono alcune banche che barano sui conteggi delle rate del leasing. Antonio scrive ad un economista (ma che sia U. Marco Calì?) che gli dice cosa fare per vedere sei i conteggi sono giusti. Antonio segue le indicazioni di questo economista (U. Marco Calì?) e scopre che i conteggi erano "sbagliati": ed erano sbagliati non a suo favore, eh! I conteggi, che fatalità, erano favorevoli alla banca. 

Mario sta fermo perché ha fiducia della banca. Mario è molto bravo, A PAROLE, a lamentarsi, sul comportamento delle banche: d'altronde, il bar è uno dei suoi posti preferiti per parlare, con gli amici, delle banche.

Antonio chiede il rimborso alla banca.

Mario non chiede il rimborso alla banca perché pensa che i conteggi siano giusti.

Chi ha orecchi, intenda!

P.S. Mancano 48 giorni.
 

1 commento:

http://sapienza-finanziaria.com ha detto...

Ah, Mario ha in mente anche le primarie e spera nella politica....

U. Marco Calì