mercoledì 19 giugno 2013

Ecco cosa devi sapere per capire se il tuo mutuo è regolare. Questo, inoltre, è il post più lungo che abbia mai scritto! Guarda quanti soldi hanno recuperato i clienti grazie a U. Marco Calì

N.B. Questo post dovrebbe essere stampato e affisso in tutti i posti pubblici
Probabilmente tu sei una pecora che non agisce per cui leggerai questo post (e non lo divulgherai, starai ferma/o) e continuerai a lamentarti che c'è la crisi, ogni volta che aprirai bocca interverrai con la politica e cose simili. Io vado d'accordo con chi agisce (il 2% della popolazione). Il 98% fa parte del gregge. Buona lettura.


"Ho un mutuo e voglio sapere se è regolare".

Questa domanda mi è stata posta diverse volte in questi ultimi giorni, soprattutto dopo che Le Iene hanno mandato in onda un servizio sui mutui.

Allora, ti dico subito che bisogna valutare ogni singolo mutuo per verificare se la banca 


si è comportata bene o male.

Se la banca si è comportata bene e ha stipulato un regolare contratto non puoi fare nulla.
Se la banca NON si è comportata bene e ha stipulato un irregolare contratto puoi fare qualcosa, ECCOME se puoi fare qualcosa.

Ora, la situazione è molto semplice.

Io sono in possesso di una Sentenza della Cassazione (che ti posso fare anche avere tramite email): questa Sentenza permette il recupero integrale degli interessi pagati su mutui, leasing e finanziamenti, quando i tassi o le penali superano la soglia di usura.

Ti dico già che a me non piacciono le chiacchiere: alla fine di questo post ti inserisco una serie di rimborsi REALI che i clienti hanno ottenuto ultimamente grazie a me, U. Marco Calì e al mio STAFF che si occupa di ANATOCISMO E USURA BANCARIA.

Ripeto: a me le chiacchiere non piacciono, a me piace l'azione.

Per capirci: i clienti che hanno recuperato i soldi (e di seguito di metto alcuni rimborsi che sono avvenuti proprio in questi giorni; e pensa, le richieste di rimborso sono partite due mesi fa e il cliente ha già ottenuto il rimborso!!!!) mi hanno fatto avere i contratti:
io (grazie, ovviamente, allo Staff dedicato) verifico il contratto (senza chiedere nulla). Una volta che ho verificato il contratto ti dico: "Il contratto è regolare" oppure "Il contratto non è regolare".

Se il contratto non è regolare ti preparo la strada per chiedere il rimborso (in questo caso ho stretto un'alleanza di cervelli con un grossissimo commercialista e alcuni avvocati): anche per chiedere il rimborso alla tua banca non devi spendere nulla.


Poi, una volta che hai recuperato i sodi, solo se e quando recuperi i soldi dovrai pagare una parcella: questa parcella (che viene stabilita al primo appuntamento) varia in funzione dell'importo del contratto: in ogni caso potrebbe essere mediamente un 20% dell'importo recuperato.

Per capirci ancora meglio: per verificare se i tuoi conteggi del mutuo sono esatti ho bisogno che tu mi faccia vedere la documentazione, molto semplicemente, così come fa un dottore che ti fa fare i raggi per vedere cosa hai. 

Per verificare il contratto di mutuo ho bisogno di poche cose, eh:
Il Piano di Ammortamento;
Le Condizioni Economiche dell'Operazione o del Servizio (in questo documento è indicato l'ISC e lo Spread annuo per interessi di mora, punti da aggiungere al tasso contrattuale in vigore al momento della mora).

Mi invii questa documentazione all'email: marcocali@sapienza-finanziaria.com

Oppure se vuoi ci incontriamo anche fisicamente: ma incontrandoci fisicamente (io abito in provincia di Padova) dobbiamo avere del tempo a disposizione, dobbiamo spostarci: credimi, gestendo questa cosa tramite email, risparmiamo tempo e soldi entrambi: ci vogliono 5 minuti, forse meno, perché tu possa mandarmi il Piano di Ammortamento e Le Condizioni Economiche.

Ora, come promesso, ti allego una serie di rimborsi che i clienti di Hypo Bank hanno ottenuto, grazie all'intervento mio e del mio staff.


Questo cliente ha recuperato  euro 11.383



Questo cliente ha recuperato euro 3.703



Questo cliente ha recuperato euro 1.118



Questo cliente ha recuperato euro 1.003



Questo cliente ha recuperato euro 1.068



Questo cliente ha recuperato euro 25.171



Questo cliente ha recuperato euro 13.328



Questo cliente ha recuperato euro 4.135 



Questo cliente ha recuperato euro 20.706



Questo cliente ha recuperato euro 634



Questo cliente ha recuperato euro 8.230



Questo cliente ha recuperato euro 1.732 



Questo cliente ha recuperato euro 5.694



Altri rimborsi li puoi vedere da qui.



A me non piacciono le chiacchiere, a me piace l'azione. E anche i clienti che hanno ottenuto i rimborsi sono felici, ECCOME se sono felici.

Chi sta fermo non ottiene rimborso: chiaro o chiaro?


Agli altri la crisi, a noi la sapienza finanziaria.


P.S. Parte il Tour di U. Marco Calì in tutta Italia "ECCO COME AZZERARE LA DISOCCUPAZIONE IN ITALIA ENTRO 5 ANNI". Se vuoi organizzare l'evento nella tua città o nel tuo paese (serve solo una location che possa ospitare minimo 1.000 persone) scrivi all'email eventi@sapienzafinanziaria.com

11 commenti:

Anonimo ha detto...

Io personalmente ho provveduto ad inviare il link

http://www.umarcocali.com/2013/06/ecco-cosa-devi-sapere-per-capire-se-il.html

a tutta la lista della mia email.

Ho fatto copia-incollae ho scritto: "Ciao, divulgate questo link a tutti i vostri conoscenti

http://www.umarcocali.com/2013/06/ecco-cosa-devi-sapere-per-capire-se-il.html

Può essere molto interessante far divulgare queste notizie: praticamente tutti in italia hanno un mutuo o qualche familiare che ce l'ha".

Questo ho fatto Marco, spero di essere stato utile.

Giacomo

U. Marco Cali ha detto...

Grandissimo Giacomo! Tu fai parte del 2%, sono queste le persone con le quali vado d'accordo.

Il 98% legge ma non agisce: ma non solo con questa cosa, è il comportamento tenuto in generale da queste persone: ferme, immobili...

Grazie Giacomo!!!!

U. Marco Calì

U. Marco Cali ha detto...

Grazie anche ai pochi altri che stanno condividendo le informazioni di questo post (ho visto che qualcuno ha condiviso, inoltre, su facebook).

Molto bene. Grazie ancora.

U. Marco Calì

pinoz67 ha detto...

Fatto! Buon lavoro.
G.

Luca ha detto...

Ciao ho letto l' articolo volevo chiederti una curiosita' perche' potrei essere interessato. Vedo che dagli allegati che hai messo sembra che la banca coinvolta sia sempre la stessa, la Hypo, questo mi fa pensare che il problema stia li piu' che un caso generico per tutte. Potresti pubblicare altri casi che vedano coinvolte altre bamche e, quindi, altri recuperi effettuati? Grazie un saluto, Luca

U. Marco Cali ha detto...

Per Luca: lo studio di professionisti del quale mi avvalgo mi ha imposto il veto in quanto non essendoci casi cosi palesi a livello nazionali mi dice che rischieremmo una denuncia per diffamazione. I clienti a loro volta preferiscono non darmi la liberatoria proprio per lo stesso motivo. Io cerco di risolvere i problemi e non di crearli . Se vuoi fissare un appuntamento......

U. Marco Calì

Anonimo ha detto...

Se qualcuno volesse verificare il tasso applicato al proprio mutuo casa, abbiamo predisposto un apposito tool di calcolo http://www.mutuoeprestito.com/controllotassousura.asp

Per il calcolo offline L'Aduc ha predisposto un foglio excel scaricabile qua' http://www.aduc.it/generale/files/file/allegati/2013/VERIFICAMUTUI.xlsx

Anonimo ha detto...

Buongiorno sig marco,io sn interessatissima a sapere se sia sul mutuo e sul prestito mi hanno applicato usura,anatocismo e truffa,sa perche dico cosi? Perche facendo alcuni calcoli sembra proprio che.i conti tornino piu,per loro che per me,le sarei grata se mi facesse sapere qualcosa. La ringrazio

stefano ha detto...

salve volevo sapere se e vero che oltre a verificare se il mutuo usurario e si fa diffida non si e sicuri di riprendere i rimborsi dovuti a decisione del giudice nonostante il contratto sia irregolare ?

Carlotta Dafne Giglioli ha detto...

Si può risolvere da una parte, ma il problema rimane...

http://www.sassuolo2000.it/2014/09/30/on-tiziano-motti-fisco-in-italia-abbiamo-il-sistema-piu-pesante-deuropa/

Carlotta Dafne Giglioli ha detto...

Si può risolvere da una parte, ma il problema rimane...

http://www.sassuolo2000.it/2014/09/30/on-tiziano-motti-fisco-in-italia-abbiamo-il-sistema-piu-pesante-deuropa/