venerdì 24 gennaio 2014

Usura, Anatocismo, Interessi Ultralegali, Interessi Debitori: attenzione alle spese per iniziare una pratica.


Questa post è rivolto a tutte le persone e/o aziende che sono titolari di Conti Correnti con Fido, Mutui, leasing, cioè sono titolari di un rapporto bancario che prevede il pagamento di interessi debitori.

Oggi si sente parlare di anatocismo, di interessi usurai, di interessi ultralegali e forse non tutti sanno affrontare questi termini con la giusta competenza.

Sapienza Finanziaria si occupa del recupero di soldi per i clienti delle banche che possono avere avuto dei conteggi errati.

Ma come fai a controllare se la tua banca si è comportata correttamente?




Semplicemente controllando questi conteggi.

Lo puoi fare tu o affidarti a chi questi conteggi li sa fare. Ovviamente in Sapienza Finanziaria conosciamo anche il lavoro di chi si occupa di questi conteggi (la concorrenza) e possiamo dirti che sono veramente poche le società che si occupando di anatocismo, interessi ultralegali e usura, che conoscono bene la materia.

Ci sono in giro, infatti, molte società che ti chiedono delle parcelle da paura ancor prima di fornirti una perizia. O peggio propongono il prodotto attraverso venditori improvvisati e senza un minimo di esperienza nel settore che a parole ti dicono un costo omnicomprensivo e poi ti ritrovi con costi non specificati nel contratto ma a carico del cliente.

Noi di Sapienza Finanziaria operiamo nel seguente modo:

abbiamo bisogno di vedere la tua documentazione, per prima cosa.

Già questo primo punto è fondamentale. Molto spesso ci arriva una documentazione incompleta e questo è già un ostacolo per noi di Sapienza Finanziaria che dobbiamo analizzare la tua situazione. Per farti capire meglio, possiamo fare un paragone con il settore medico: se tu vai a farti una visita da un medico e non porti le radiografie, ad esempio, è molto facile che il medico non possa analizzare pienamente la tu situazione. Se tu fornisci la documentazione completa al medico, risparmi tempo (e soldi) e soprattutto consenti al medico di fare una valutazione a 360° della tua situazione.

Nella stessa maniera ci comportiamo noi di Sapienza Finanziaria: abbiamo bisogno della tua documentazione per dirti se i tuoi conteggi sono errati. Mancando delle carte perdi tempo tu, perdiamo tempo noi ma, alla fin fine, non possiamo darti un suggerimento preciso.

Non preoccuparti se ora non sei in possesso di tutta la documentazione: ti possiamo fornire un modulo di richiesta documenti (che puoi inviare alla tua banca, ovviamente) con il quale puoi avere i documenti con un costo massimo di 20 euro! Te lo ripetiamo: se oggi non hai la documentazione completa in tuo possesso, non farti delle paranoie: puoi avere tutta la documentazione che vuoi dalla tua banca ad un prezzo massimo di 20 euro: chiaro o chiaro?

Come hai ben compreso, per darti un supporto preciso abbiamo bisogno di avere la documentazione.

Alla fine di questa pagina puoi vedere che documentazione ti serve.

Ora ti elenchiamo i prossimi passi.

Tu ci invii o per email (info@sapienzafinanziaria.com)  o per posta la documentazione (la documentazione che ci invii deve essere cartacea; una volta che ci lasci i tuoi dati (Nome, Cognome, Telefono ed Email) sarai contattato dal nostro Staff che ti illustrerà le modalità per l'invio (abbiamo un accordo, ad esempio, con dei corrieri che vengono a prenderti la documentazione dove vuoi e ce la consegnano in 24 ore). 

Una volta che siamo in possesso della tua documentazione, facciamo una pre-analisi: con questa pre-analisi verifichiamo se i tuoi conteggi sono errati o giusti. Se sono giusti, ovviamente, ti diremo che i conteggi sono giusti e tu non puoi recuperare dei soldi da parte della banca (ovviamente, ci possiamo anche sbagliare; noi ti diamo il nostro punto di vista sulla tua documentazione); se, invece, i conteggi ci sembrano sbagliati ti illustriamo i passi per procedere in modo che tu possa valutare se proseguire un'azione risarcitoria nei confronti della banca.

Se i tuoi conteggi ci sembrano esatti (e tu non puoi, secondo noi, avere un risarcimento non ci devi nulla.

A volte la concorrenza anche per questa pre-analisi ti fa pagare una parcella: per questo ti consigliamo di fare molta attenzione.

Se i tuoi conteggi ci sembrano errati, allora, ti contatteremo e ti illustreremo le possibili soluzioni. Ti diciamo che ogni caso è diverso, per cui le possibili soluzioni sono diverse: la tua azione di risarcimento sarà personalizzata in base a quella che è la tua specifica situazione.

In ogni caso, se ci dovessero essere degli errori sui tuoi conteggi puoi affidarti al nostro Staff che si compone di Avvocati e Matematici di prim'ordine. Tutti i partecipanti del nostro Staff lavorano per guadagnare principalmente sulla cifra da te recuperata.

Possono esserci dei casi particolari, per cui potresti trovarti a pagare una parcella anche a noi: se tu, poi, volessi procedere con una perizia e con il supporto di un nostro avvocato, qualcosa da spendere potrebbe esserci, ma ripetiamo, prima vediamo se ci sono i requisiti per procedere ad un'azione risarcitoria e poi ti daremo il nostro consiglio.

Quello che è certo è che prima di farti spendere qualsiasi soldo ti illustreremo quello che sono tutte le possibili alternative.

Per farti un esempio: se tu pensi di procedere con un'azione risarcitoria nei confronti di una banca, devi pagare dei bolli (soldi che non vanno a noi!!!) perché lo Stato vuole dei soldi quando apri una causa: questo è meglio che tu lo sappia prima di procedere, SE DOVESSI SOCCOMBERE PER QUALSIASI MOTIVO POTRESTI TROVARTI A DOVER PAGARE LE SPESE DELLA CONTROPARTE, non come fanno tante società che non ti dicono queste cose e tu ti trovi a dover pagare oltre alle spese della parcella anche queste altre spese.

----------------------------

Documentazione necessaria per valutare un c/c affidato:

Estratti conti mensili;
Estratti conti scalari;
Riepilogo Competenze:
Contratto;
Tutte le variazioni avvenute.

Documentazione necessaria per valutare un mutuo:

Contratto di mutuo;
Piano di ammortamento;
Documento di sintesi annuale.

Documentazione necessaria per valutare un leasing:

 Copia del Contratto;
 Fatture di indicizzazione;
 Fatture di rischio cambio (se presenti);
 Inoltre, se il Contratto prevedeva uno "Stato di avanzamento (o "SAL" o "COSTRUENDO"), il Verbale di consegna dell'immobile. 


----------------------------



Agli altri la crisi, a noi la sapienza finanziaria.


P.S. Se vuoi vedere alcuni esempi di rimborsi vai a questo post, dal quale puoi vedere altri post ancora con ulteriori rimborsi.




Nessun commento: