lunedì 10 febbraio 2014

Ecco cosa ti succede se sei ambiziosa o ambizioso




Sei una persona in gamba, ambiziosa, che punti a guadagnare diecimila euro al mese? Questo è uno stipendio da alta dirigenza.

Ed è noto che per arrivare al vertice nel mondo delle aziende oggi serve una laurea, che equivalgono a quattro anni di studi non retribuiti (senza tener conto delle spese delle rette).

A questo punto inizia la carriera

Iniziando con un salario già di buon livello (1.500 euro al mese), ci vorranno in media dieci anni perché tu arrivi alla dirigenza, con un salario che non supererà però i cinquemila euro al mese: sono, quindi, dieci anni di lavoro retribuito da 1.500 a 5.000 euro.

Essendo tu in gamba, arrivi all'alta dirigenza, dove finalmente raggiungi il tuo salario di diecimila euro al mese.





Ti serviranno, se sei stata/o in gamba, solamente dai cinque agli otto anni. Significherà che tu arriverai al pieno successo professionale dopo 19-22 anni in totale.

Considera che tu a 22 anni abbia iniziato a lavorare e ovviamente tu abbia delle doti straordinarie: a meno di 40 anni hai raggiunto l'alta dirigenza e ricevi un salario importante.

E ti ci sono voluti solo 19-22 anni per arrivarci.

Hai battuto, in questo caso, l'82% dei tuoi colleghi alti dirigenti che, normalmente, impiegheranno 5,5 anni in più per raggiungere questo livello.

Riepilogando, servono 20-25 anni, in media, per arrivare al top nel mondo aziendale e guadagnare diecimila euro al mese.

E nel mondo dell'imprenditoria? Qui le cose si fanno ancor più difficili. Cosa devi considerare?

Il 91% delle aziende che  apre e chiude nei primi cinque anni di vita, lasciando molto spesso l'imprenditore con una marea di debiti, procedure di fallimento e stress fisici?

Oppure il 9% di delle imprese che ce la fa?

Teniamo in considerazione solo questo 9% ovvero le aziende che ce la fanno.

Secondo delle indagini delle Camere di Commercio:

- il capitale medio investito dalle piccole imprese è di circa 45.000 euro;
- il recupero dell'investimento è realizzato, mediamente dopo 3 anni e 7 mesi;
- solo l'11% registra un profitto netto superiore ai 40.000 euro, dopo il quinto anno di attività;
- di questo 11%, il 32% (un'azienda sulle mille iniziali) arriva ad un profitto netto superiore ai 73.000 euro dopo il decimo anno di attività.

Per essere più semplici:

- Iniziano 1.000 imprese;
- Investono, in media, 40.000 euro cadauna;
- Solo 90 rimangono in attività dopo 5 anni, le altre chiudono o falliscono;
- Delle 90, solamente 10 guadagnano più di 40.000 euro all'anno dopo 5 anni;
- Solamente 3,2 su 1.000 arrivano a 73.000 euro l'anno di profitto, dopo 10 anni.

Questa è la realtà! Punto.

Ma la soluzione c'è, eccome se c'è.

Ne parlerò a Monselice (Padova) sabato 15 febbraio (ci sono due possibilità di orario, o alle 16,30 o alle 20,30) nell'incontro da me organizzato dal titolo: "L'opportunità del decennio".

L'incontro si terrà presso la Sala Convegni del Centro Parrocchiale del Redentore (a soli 50 metri dal casello autostradale di Monselice, sull'A13 Padova-Bologna).

All'incontro parteciperà solamente chi si è prenotato: per prenotarsi è sufficiente inviare 

un'email a marcocali@sapienza-finanziaria.com 



un sms al 3339181454 indicando Nome e Cognome e orario di preferenza.


Se vuoi partecipare con un tuo conoscente,ad esempio, basta che uno dei due scriva all'email o per sms indicando il nome di entrambi.



Agli altri la crisi, a noi la sapienza finanziaria.



P.S. Trovi L'opportunità del decennio anche su facebook.







Nessun commento: