venerdì 7 marzo 2014

Ecco come pagare il 19% di tasse sulla tua attività. Astenersi perditempo (o meglio, GREGGE)




Ah, ti premetto subito che questo argomento non ha nulla a che vedere con i mercati finanziari ed il trading.


Facciamo un breve esempio.

I dipendenti sono tassati al 50%.

Le imprese e le partite iva sono tassate da un 50% ad un 70%.

Ora chiediamo:


"E' possibile svolgere un'attività di impresa pagando

REGOLARMENTE 

le tasse ad una % del 19%?"



Certo.



Vuoi sapere come?





Vieni al Seminario Nazionale della Sapienza Finanziaria (o a Milano, 15/16 marzo o a Roma, 29/30 marzo).


Ah, il biglietto per partecipare a due giorni di piena Istruzione Finanziaria (non parleremo solo di mercati, parleremo del mondo "impresa" e ti dimostreremo come pagare il 19% di tasse) costa euro 10.


Sì, hai letto bene: euro 10 per due giorni di insegnamenti che nemmeno immagini.


L'ho scritto nel titolo: Astenersi perditempo (meglio definiti come GREGGE).


Vieni al Seminario: ascolti e poi dirai se quello che sto scrivendo sono cazzate o meno


La scelta di essere pecora (non partecipare) o non pecora (partecipare) spetta a te.


Agli altri la crisi, a noi la sapienza finanziaria.


4 commenti:

U. Marco Cali ha detto...

"Sì, ma tu ci guadagni con il Seminario, euro 10 a biglietto, vengono 300 persone, ad euro 10 a persona, fanno euro 3.000": questa è ciò pensa uno del GREGGE.

Il Seminario ha dei costi organizzativi....

Con gli euro 10 che chiediamo si pagano (forse) le spese...

Agli altri la crisi, a noi la sapienza finanziaria.

U. Marco Calì

U. Marco Cali ha detto...

E' facile venire al Seminario, è facile non venire al Seminario....

Chi ha orecchi, intenda!

U. Marco Calì

Anonimo ha detto...

Ma scusa Marco, questo seminario serve anche x noi dipendenti oppure siamo esentati in quanto non c'è modo di ridurre la tassazione che ci riguarda?

U. Marco Cali ha detto...

Buongiorno Signor Anonimo: rischierei di non risponderle in maniera adeguata in poche righe. Venga al Seminario e avrà tutte le risposte.

Le auguro, Signor Anonimo, una splendida giornata.

U. Marco Calì