martedì 26 agosto 2014

Ecco perché i file (seghe mentali) del loro cervello impedivano ad Alessandro, Matilde, Andrea, Carlo, Elisabetta, Eros, Francesca e altri ancora di decidere con la loro testa. Webinar (sia al mattino, ore 10,30 che alla sera, ore 21,15), giovedì 28 agosto, PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PERSONALE DI U. MARCO CALI



Alessandro è un imprenditore che ha una serie di negozi nel settore dei casalinghi.

Matilde lavora in banca.

Andrea è un dipendente.

Carlo è un infermiere.

Elisabetta si occupa di web marketing.

Eros è il titolare di una palestra.

Francesca è una casalinga.



Alessandro, Matilde, Andrea, Carlo, Elisabetta, Eros, Francesca e tanti altri ancora sono coinvolti nel mio progetto personale.


Hai notato che sono tutte persone che, professionalmente parlando, sono diverse fra loro?


Se vuoi sapere cosa riguarda il mio progetto personale ho organizzato un webinar specifico sul mio progetto personale.


Il webinar si tiene giovedì 28 agosto 2014: 

per dare la possibilità di partecipare a tutti ho organizzato sia un webinar al mattino (ore 10,30) che un webinar serale (ore 21,15).

Faccio partecipare esclusivamente chi si prenota inviandomi un'email a marcocali@sapienza-finanziaria.com


Nell'email mi devi indicare Nome, Cognome e Telefono.


Puoi girare anche ai tuoi amici l'informazione di questo post.


Non pensare che se tu non sei interessata/o anche gli altri la pensino come te.


Ah, Alessandro, Matilde, Andrea, Carlo, Elisabetta, Eros, Francesca e praticamente tutte le altre persone che oggi stanno collaborando nel mio progetto personale, all'inizio erano scettici, eccome se erano scettici.


E come ha risolto il loro scetticismo? Dedicando un'ora del loro tempo ad ascoltare. Prima di ascoltare ciò che volevo dire loro, avevo consigliato ad ognuno di loro di disinstallarsi dei file dal loro cervello, file che vietavano loro di ascoltare una proposta senza preconcetti vari, senza tante seghe mentali, per capirci.


Se quindi sei disposto a dedicare un'ora del tuo prezioso tempo, senza file che ti vietano di ragionare con la tua testa, ti consiglio di partecipare al webinar.


Se altrimenti non sei disposta/o a liberati da quei file non partecipare al webinar.


U. Marco Calì


P.S. Il 98% delle persone (che è piena di seghe mentali) che leggerà questo post non parteciperà al webinar.


Nessun commento: